Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

è un bene essere troppo buoni,sensibili,empatici...?

sono una persona troppo incline all'accondiscendenza verso gli altri...

ma non perchè voglio apparire...semplicemente perchè è la mia natura così.

adesso ad esempio mi sento una tristezza radicata nell'anima perchè recepisco tutta la sofferenza di alcuni cari amici che hanno subìto da poco una grave perdita...

e io nel mio cuore mi sento così triste penso sempre a loro

se vvado a qualche festa il mio pensiero corre da loro che stanno soffrendo...

se li incontro per strada vestiti a lutto che vanno da qualche parte io mi rovino completamente òla giornata perchè sento il cuore che mi taglia...

ma mi chiedo è un bene per me essere così..

Dio è così che ci vuole o sbaglio,

devo scuotermi e pensare a me e alla mia famiglia...?

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ti capisco sono cose che accadevano ed accadono anche a me ora a periodi, ma ci ho fatto l'abitudine... sono piccole sofferenze che ho imparato a sopportare con l'aiuto della preghiera, in particolare del Rosario... E' doloroso vedere tutto il male del mondo e la cattiveria delle persone io li sento come un coltello che mi entra nel petto e si rigira spingendo nella carne... ma sinceramente io preferisco questi "dolori" spirituali a quelli fisici... spero di non avere mai dolori fisici perchè non credo che li sopporterei, niente mi spaventa di più....

  • 1 decennio fa

    Sei sicuramente una persona sensibilissima,e trovare personecome te, che usano una qualità come l'empatia,ormai desueta,non è facile.

    Ogg purtroppo prevalgono l'egoismo e la competizione,si è disposti a scavalcare anche quei "valori"che ci sono stati tramandati ,per poter emergere.

    E' un bene,quindi,in questa nostra societò,trovare "delle perle rare" come te.

  • 1 decennio fa

    Si, è un bene ma non aspettarti che venga apprezzato.

    In un mondo di lupi, di prepotenti e di arrivisti, chi è come te è destinato a rimetterci sempre e a farsi molto ma molto male.

    Io ti consiglio di non cambiare ma di 'proteggerti' ogni tanto.

    BRAVA!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    secondo me è bene essere così... :)

    "Dio è così che ci vuole o sbaglio," - si però non cosi 100%. Dio vuole anche che noi facciamo qualcosa per migliorare il mondo... x aiutare non solo gli amici ma tutti gli esseri umani.... e non solo essere solo tristi.... aiutare le persone in difficoltà e ricordare Dio sempre è la vera religione... è cosi che si ottiene pace nella vità... e spitirualità... ;)

    Fonte/i: usato il cervello dato da Dio... ;)
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • connie
    Lv 7
    1 decennio fa

    Dio ti ha dato il dono dell'empatia, non potresti vivere differentemente anzi, il buttarti alle spalle le sofferenze degli altri ti farebbe piu' male che non viverle, comunque dovresti imparare che noi siamo come un bicchiere che non puo' essere colmato oltre la misura > Se il bicchiere e' gia' colmo, non puoi sopportare che se ne aggiunga altro liquido, quindi cerca di essere vicino a chi soffre ma non vivere tu per loro la sofferenza che e;' stata loro data perche' tu abbia spazio a sufficenza per riempire il tuo bicchiere quando ti verra' chiesto. Ero anch'io come te, mia madre un giorno mi disse le stesse cvose che io dico ora a te. Al momento non capivo mia madre, cosi' altruista, cosi' empatica, cosi' buona cristiana eppure mi stava dando un consiglio che non capivo. Purtroppo il dolore e' arrivato ancvhe per me e 'allora che ho capito. Bisogna essere sempre carichi per affrontare le brutte cose della vita e, se non lo si e' abbastanza si rischia di naufragare. Empatia, generosita', altruismo si, ma sempre e solo coadiuvati dalla preghiera che ci carica sempre . Ciao sei dono di Dio , rallegrati

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io soffro molto di più per la distruzione dell'ambiente naturale, è una cosa che davvero mi fa stare male

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.