?
Lv 5
? ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

la gente sta diventando sempre + irrispettosa nei confronti dei cani?

è vero,si alzano litigi sempre + spesso,basta che il tuo cane abbai e tutti ti guardano come se fossi il padrone di un demonio,ma caxxo,un cane potrà abbaiare ogni tanto,se vede un cane lo vuole salutare,sn + socievoli di noi,io non capisco,la gente vuole che prendiamo dei cani e li trasformiamo in robot,i cani possono "parlare" non è che devono stare muti,poi oltre all'abbaio,appena lo porti fuori tutti trovano qualcosa che non va bene,anke se uno rispetta le regole.

ma ciò che mi proccupa di + è come ho detto prima l'abbaio,mlt persone nn vogliono + che abbaino,io qst cose non le sopporto,pensano che siano dei giochi? loro sono esseri viventi,hanno bisogno di vivere,ormai siamo abbituati ad avere tt cose meccani che,le accendi quando vuoi e le spegni quando vuoi,alzi e abbassi il volume a tuo piacimento,mamma mia,nn se ne può +!!!

scusate lo sfogo ma ne ho piene le scatole di povere persone che ogni giorno fanno le lotte contro il vicinato x qst motivo ='(

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Hai perfettamente ragione e mi viene un po' da ridere e sai perché? Perchè siamo stati noi esseri umani a selezionare i cani affinchè abbaiassero di più. Molta gente forse se lo dimentica, ma una volta, tanto tanto tempo fa, abitavamo in villaggi ed eravamo caccatori e raccoglitori. I villaggi venivano attaccatti da tutti: animali selvatici, nemici ecc...e per permettere agli uomini di riposare per poter andare a cacciare e a raccogliere il giorno dopo, sai chi c'era? Il cane, il cane ci ha permesso di arrivare dove siamo ora, se non fosse stato per lui saremo stati attaccati dai nemici, dagli animali selvatici o rimanendo tutta la notte svigli non avremo potuto fare le ns attività- Siamo noi che abbiamo selezionato dei soggetti canini con queste qualità: guardia e abbaio, solo che ora servono a pochi.

    Io della gente ho un parere molto negativo. La gente è solo capace di occuparsi di queste piccole cose di poco conto, quando poi ci sono magari problemi molto più importanti di cui la gente non ne se occupa vedi la delinquenza e l'inquinamento...e non è per fare retorica ma è così.

    Un cane disturba? Invece il truzzo di quartiere che passa con lo stereo a tutto volume no? I camion che ogni giorno passano non disturbano? Le televisioni? Per favore...che la gente la smetta.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Fino a qualche anno fa appena un cane dava fastidio gli sparavano, lo annegavano o lo avvelenavano. Oggi le cose sono leggermente diverse (non sempre, purtroppo), ma è interessante notare come la concezione del cane sia cambiata. Oggi il cane è un animale prevalentamente da compagnia, e si sono perse molte di quelle vecchie convinzioni, alcune delle quali sbagliate, altre giuste, che i nostri nonni invece ricordano ancora... Una volta non si diceva forse "non toccare il cane mentre mangia" " non avvicinarti al cane se sei da solo/non avvicinarti a cani sconosciuti" "non rompere le balle al cane che dorme" "fatti annusare la mano"... Quanti bambini, oggi, hanno una vaga idea d come approcciarsi al cane? Io ne vedo tanti che ogni cinque minuti rischiano un morso: ficcano la mano dentro le recinzioni dei cani, corrono incontro al cane che passeggia...

    Il cane è diventato un peluche. Un pezzo d'arredamento, un giocattolo. Guarda i beagle, i golden retriever e i labrador (cani da caccia), i jack russel, gli yorkie (terrier), i border e i pastori tedeschi... cani da lavoro che 9 volte su 10 finiscono a fare le belle statuine in giardino o confinati in appartamento. A un certo punto sclerano! Ma non possono abbaiare, perchè magari i vicini di casa guardano i tiggì, non sanno nemmeno distinguere un pitbull da un dogo argentino ma sono assolutamente sicuri del fatto che i cani puzzano, fanno casino e mordono. E il proprietario, se è una brava persona, reagisce civilmente, cerca di arginare il problema e s'impegna. Se non lo è, è capace anche di far operare le corde vocali del cane.

    L'ignoranza non è sparita, è semplicemente diventata diversa. Pensa a dobermann, rottweiler e pitbull( ma non solo): da una parte ci sono quelli che li picchiano e li fanno incattivire, dall'altra quelli che "basta trattarli bene" e ottengono cani pericolosi perchè fuori controllo. In mezzo ci sono anche le brave persone, ma come dice il detto un albero che cade fa molto più rumore di una foresta che cresce.

    -------------------------------------

    IP mi hai fatto venire in mente una cosa... un po' di tempo fa è passato un cane davanti casa mia, e la mia cagna si è messa ad abbaiare. In un picosecondo è uscita la vicina di casa che dall'altra parte della strada si è messa a urlarmi che non riusciva a sentire la tv. Ma quello che mi fa più ridere è il fatto che questi vicini hanno due setter inglesi, ma li tengono in un'altra casa, per cui non li sentono abbaiare!!

    Per di più, i camion, i motorini, i gestori del bar che vanno a buttare le bottiglie alle 23:30 ogni notte (hanno da fare per minimo 5 minuti) fanno molto più casino...

  • 1 decennio fa

    ciao, è una cosa che ho notato anch'io ancora meglio ora che ho un cane. la gente non è più tollerante e non capisco nemmeno io il motivo fondamentale di tutto questo odio o stupore quando un cane abbaia. prima di avere il mio Max non mi meravigliavo se il cane della mia vicina abbaiava ad ogni passante però ora se abbaia il mio (cosa che fa soltanto se qualcuno si avvicina al perimetro della recinzione o al cancello) tutti si stupiscono e lanciano delle occhiate pronte a bruciarti.

    forse tutto questo deriva dal fatto che in passato ci sono state delle persone che non hanno rispettato alcune regole per una buona civiltà: dal non raccogliere la pupù per strada al fare abbaiare il cane nelle ore in cui si può dar fastidio.

    c'è da dire che non tutti quelli che hanno un cane sono considerati dei maleducati perchè per esempio io personalmente raccolgo sempre la pupù e cerco di non provocare fastidio alle altre persone facendo stare il cane dentro casa nelle ore in cui si può dare fastidio se abbaia. ma nonostante tutto certe volte mi guardano male e non vivo in un condominio ma in una casa a schiera.

    vicino a me ci sono alcuni residence in cui la maggior parte ha almeno un cane in casa, non so come fanno loro ma penso che almeno una volta avranno ricevuto delle lamentele.

    purtroppo o si va a vivere in una montagna sperduta e lontano da tutti oppure c'è il rischio che si incontrano delle persone che sono più bestie dei nostri amici a quattro zampe. questa è la cruda realtà

  • A.B.
    Lv 5
    1 decennio fa

    Ciao

    Purtroppo noto la stessa cosa.Fino a poco tempo fa abitavo in un piccolo paese, e quando portavo il cane a spasso sembrava portassi un extraterrestre, tutti attenti a cosa faceva e dove lo faceva.Io sono una di quelle che va in giro con i sacchetti e ho insegnato al mio cane a non fare pipi sui fiori, eppure trovavano qualcosa che non andava, per non parlare poi dell'abbaiare che era vietatissimo.Io poi sono una che se mi si tocca il cane sono guai, e piu' volte ho dovuto litigare con qualcuno.Adesso che vivo in città e non in appartamento va decisamente meglio.Ma certo uno non puo' vivere cosi', tenere un cane con la paura che i vicini possano fare denunce o fare dispetti.Fanno piu' paura i dispetti che le denunce, visto che c'è gente schifosa che ti avvelena il cane.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    per la serie..me ne frego e tiro dritto! :)

  • ?
    Lv 4
    4 anni fa

    Mi sono imbattuto in un ottimo corso per imparare ad addestrare il mio cane. http://corsoaddestramentocani.latis.info/?qG02

    Il vostro cucciolo sarà desiderosissimo di compiacervi; la vostra approvazione gli fa piacere e farà di tutto per ottenerla! Si aspetta che siate voi a dare gli ordini, quindi insegnargli a comportarsi bene sarà davvero divertente. E una volta che avrà appreso i comandi di base, comunicare con lui sarà molto più facile

  • Anonimo
    1 decennio fa

    hai ragione i cani in questo mondo non possono neanche più abbaiare ma solo mettere vestini tutti colorati

  • sn una tua fan --__--, è veroooooo. mi la gente si lamenta smpr sui cani ke abbaiano!!!!!!! mentre poi i cani si dovrebbero lamentare della gente o la gente stessa si dovrebbe lamentare della gente stessa (nn so se mi spiego). x esempio io abito vicino allo stadio e durante le partite c'è un casino ò_ò. Quindi + ke altro sn i cani ke si dovrebbero lamentare degli uomini e nn il contrario ù_ù.

    W GLI ANIMALIIIIII

  • Anonimo
    1 decennio fa

    condivido tutto quello che hai detto..

    ti faccio un esempio stupido che è successo a me..col caldo teniamo le finestre aperte, e il mio cane fa dentro e fuori nel giardino..

    da me passano a turno 3 postini..ma guarda caso il mio abbaia come non so cosa, solo ad uno..e mi ha chiesto di far tacere il cane..passa il mio vicino di casa(11 anni), e gli risponde ma taci te..

    notare che tutti i cani, abbaiano a questo postino..perché? al 90% gli avrà fatto qualche dispetto..

    poi, io non ho capito..il cane non deve abbaiare..no a mò lo faccio miagolare..ma si può..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.