Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 1 decennio fa

Domanda su illuminazione acquario?

Ragazzi dovrei prendere un'acquario nuovo a fine mese ed essendo un patito per le piante volevo sapere fino a che potenza può arrivare un neon t8...in molti acquari che ho visto cè posto solo per un singolo neon:( considerate che in un'acquario di 100 litri danno incluso nel prezzo un T8 da 25 watt, sono pochi vero???

Come incrementare l'illuminazione per coltivare piante un pochino più esigenti????

Grazie in anticipo!

2 risposte

Classificazione
  • beggia
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Aggiunger altri 2 neon t 5 è molto facile, ti servono le cuffie impermeabili, costo circa 8 euro, e lo starter elettronico che si può acquistare in negozi di materiali elettrici, un po di pratica e di pazienza, una ricerca nel web perché ci sono molti siti per il fai da te e il gioco è fatto se no ottimo il consiglio di roberta per quanto riguarda la vasca aperta ma più che una plafoniera a neon t 5 che secondo me hanno un costo veramente spropositato, quasi vergognoso, meglio una lampada hql ad 80 w che ti offre una penetrazione nell'acqua maggiore rispetto ai neon, anche t 5 e si può fare con estrema facilità, io ho preso un lampadario di alluminio all' ikea ed ho cambiato il portalampada in plastica con uno in ceramica, il relativo starter e la lampada hql, su acquaportal c'è un progettino per una hql fai da te.

    Le hql sono lampade ai vapori di mercurio che ti permettono di avere una luce potente anche sul fondo dell'acquario facilitando la coltivazione anche di praticelli.

    Ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Bè, se vuoi dedicarti alla coltivazione di piante un po' esigenti, ti conviene prendere una vasca senza plafoniera e poi metterne una in base alle tue esigenze....1 solo t8 da 25w è veramente insufficiente (tranne che x piante tipo anubias, microsorum, cryptocoryne, sagittaria, di solito poco esigenti). X esperienza ti consiglio una plafoniera universale che monti tubi t5....e poi un rapporto W/L che vada bene x la maggior parte delle piante deve essere di almeno 0,7....x piante particolarmente esigenti anche 1W/L, ma in questo caso tieni presente che si tratta di vasche un po' "spinte", in cui bisogna somministrare abbondante co2 e fertilizzanti di prima scelta. Se vuoi effettuare modifiche all'impianto di illuminazione puoi sostituire i neon con i led, ma il discorso diventa più complicato, oppure, se nella plafoniera c'è lo spazio, aggiungere almeno altri 2-3 tubi, ripeto, meglio se t5. Io nella plafoniera del mio askoll tenerif stilus ho effettuato una modifica radicale dell'impianto di illuminazione: è fattibile, ma bisogna trovare tutto il materiale e poi mettercisi con tanta pazienza....però sono passata da 2 tubi t8 da 18W a 2 t5 da 24W, quindi da un'illuminazione di 0,45W/L a 0,6, con notevole differenza nella crescita e nella salute delle piante...

    Fonte/i: esperienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.