Sono disperato, cerco un consiglio?

Ciao a tutti, vi espongo il mio problema. Parto dall'inizio, ma proprio dall'inizio. La madre del mio migliore è una donna molto bella ed attraente. Ha un bel fisico e si è separata dal marito da circa un anno, causa continui litigi. Tra migliori amici naturalmente spesso si scherza sulle madri, della serie "è una putta-a","stasera mi vado a sc-pare tua madre", "mi fa un bocc-ino" ecc. Io però ho spesso notato che la madre del mio migliore amico aveva nei miei confronti un atteggiamento molto provocante e seduttivo. Non gli ho mai dato peso, ma non nego il fatto che mi eccitava e arrapava molto farmi qualche pensiero su di lei, soprattuto quando si presentava con le tette quasi di fuori. Ora tre giorni fa mi è venuta una certa curiosità, mi sono presentato a casa del mio migliore amico, sapendo che lui non c'era (era fuori per impegni sportivi a Viterbo) e sicuro che ci fosse sua madre. Al citofono mi sono presentato e ho chiesto (fingendo) se c'era in casa il mio amico. Lei mi ha risposto "dovrebbe tornare fra mezz'ora, è andato ad allenamento". Questa risposta mi ha sorpreso (il mio amico sarebbe tornato il giorno dopo), mi ha allettato e anche motivato ad andare avanti. Volevo infatti capire se tutti quegli atteggiamenti che aveva avuto con me corrispondessero anche ad una attrazione fisica nei miei confronti. Comunque salito in casa mi sono accomodato in sala e nel frattempo che "aspettavo" mi sono messo a giocare alla play statione. Di tutto appunto sua madre mi porta la merenda (come di sua abitudine) e mi dice "scusa vad a farmi la doccia, comunque **** torna tra poco, se mi cerca dille che sono in bagno". Ancora un'altra bugia, la cosa mi allettava sempre di più, devo essere sincero. Dopo circa un quarto d'ora, mi trovavo sul divano, dritto al corridoi che dava sulla porta del bagno, quando mi esce lei avvolta in un telo. Si avvicina vicino di me, io la guardo fisso. A circa un metro si fila l'asciugamano e rimane completamente nuda. Non ha detto una parola, ricordo che ci guardavamo soltanto. A quel punto ero scioccato ed eccitato allo stesso tempo. Mi sono alzato, mi sono avvicinato e l'ho iniziata a baciare e a toccare. L'ho buttata sul divano e lì me la sono scop-ta per bene, in tutte le posizioni. Lei era davvero eccitata e godeva. Per circa un'ora è mezza è andata avanti così, spostandoci anche sul letto di lei, dove ci siamo data ancora più da fare. Poco dopo che sono uscito da casa mi arriva un messaggio da lei (ho sempre avuto il suo numero) che mi dice "era da tempo che aspettavo questo giorno", abbiamo messaggiato per un po' e quando ci siamo nuovamente salutati mi sono accorto della cazzata che ho fatto. Ho capito che quel pomeriggio ero andato a casa del mio migliore amico perchè avevo la consapevolezza e quasi la certezza che mi sarei potuto sco-are sua madre. Mi sono sentito una me-da, davvero. Però allo stesso tempo mi era piaciuto e molto, anche perchè lei è una donna matura e più grande di me, ovviamente. Ho passato veramente un'ora e mezza strepitosa, però sento che in qualche modo ho tradito il mio migliore amico! la sua fiducia, il nostro rapporto di amicizia. Sono combattuto tra il pentimento e una certa felicità. Non so se dirgli la verità, magari questa cosa potrebbe distruggere la nostra amicizia che dura ormai da più di 17 anni, ci conosciamo dalle elementari. Tutte le cazzate fatte, tutti i segreti, scappatelle ce le siamo sempre dette... ma ora sono davvero preoccupato. Se lo venisse a sapere? Più ci ripenso più sono combattuto. Sono distrutto da questo continuo pensiero. Al posto mio cosa fareste?

Aggiornamento:

Un altro problema e che io spesso frequento la sua casa, li conosco da una vita! E lo stesso i miei genitori, conoscono bene la madre di lui. Temo di incappare di nuovo nello stesso errore!!!

Aggiornamento 2:

@Aluzza

Scusa forse non mi sono espresso bene io. Intendevo dire per "merenda" le solite cose che il padrone di casa (in questo caso padrona) offre ad un ospite, sostanzialmente si trattava da bere e ferrero rocher. Per quanto riguarda la play non nego che a quasi 22 anni ci gioco ancora. Spesso.

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ormai l'avete fatto...ve la siete cercata entrambi, ti sei tolto la curiosità e vi siete divertiti.

    Se tieni all'amicizia non dire una parola al tuo amico.

    Se reputi che quella che hai fatto è una cavolata e che non capiterà più...tieniti per te questo segreto e se torni a casa sua quando c'è anche lei, cerca di comportarti normalmente.

    Dirglielo significherebbe rovinare totalmente il vostro rapporto e incrinare anche quello suo con la madre.

    Mi vengono i dubbi sulla moralità di questa donna pero'...ok l'attrazione fisica e tutto quanto...ma tu quanti anni hai?

    Ti ha portato la merenda mentre giocavi alla play.......

  • 1 decennio fa

    wow... sono felice per te chissà che divertimento, cmq se riesci a mantenere il segreto senza farti sensi di colpa allora nn dirglielo, se nn ci riesci allora è meglio che glielo dici subito ma nn è detto che ti perdoni...

  • 1 decennio fa

    Se sei capace di reggere il peso del segreto secondo me sarebbe meglio non dirlo.

    So che bisogna sempre dire la verità ma sono un mucchio di cavolate, perchè rovinare il

    TUO rapporto con lui che dura da cosi tanto, ma anche il rapporto che LUI ha con sua madre!

    Perchè sai che il tuo amico, saputa una cosa del genere, se la prenderebbe a morte con sua madre e con te!

    Non creare tutti questi problemi, ti sei divertito a modo? Bene, basta che non lo rifai!

  • 1 decennio fa

    ma che c.a.z.z.o hai fatto!!!!!!!!!!!!!! mamma mia che storia.. io se fossi al posto tuo racconterei tutto al mio amico xkè sicuramente non riuscirei a portare avanti questo peso........

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Coco
    Lv 6
    1 decennio fa

    secondo me dovresti lasciar perdere questa faccenda.lo avete fatto e vi siete divertiti pace.

    chiudetela qui.fate finta di niente.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    so che conosci già la risposta, conosci lui e sai come la prenderebbe. sappi che è una cazzata che interrompe un'amicizia senza pensarci due volte.

  • 1 decennio fa

    E' meglio che lo avverti subito. Se lo viene a sapere da qualcun'altro sarà peggio, poichè si vedrà tradito. E' meglio che gli dici tutto. Ovviamente, non è sicuro che ti perdoni.

    Se ci tiene veramente a te, riuscirà a perdonarti. Non mentirgli, per nessun motivo. Prima o poi, tutto viene a galla! Ricordalo ;)

    Fonte/i: Espererienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.