Sanzioni per copertura della targa?

Sapete dirmi cosa si rischia a rendere non leggibile la targa di una moto?

4 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Migliore risposta

    Rendere una targa illeggibile, comporta violazioni di diversa natura, amministrativa e penale:

    -sotto il profilo amministrativo:

    vi è la violazione dell'art. 100, comma 12, il quale prevede che chi rende la targa illegibile, è soggetto alla sanzione pecuniaria da euro 1.842 a euro 7.369.

    a chi devono aggiungersi ulteriori sanzioni accessorie, in virtù del combinato disposto del comma 12° e 15° dell'art. 102 del Codice della strada, secondo cui si applica il fermo amministrativo per una durata non inferiore a tre mesi.

    SOTTO IL PROFILO PENALE:

    rendere la targa illegibile configura una condotta punita PENALMENTE. tra l'altro lo stesso comma 14° dell'art. 100 del Codice della strada richiama la sanzione penale.

    In primis vi è la fattispecie prevista dall'art. 482 c.p. (falsità materiale commessa da privato) e poi l'uso di atto falso previsto e punito dall'art. 489 del codice penale.

    Penso che rendere illegibile la targa sia un espediente per affrontare eventuali fughe dalla polizia.

    A ciò dovrebbero aggiungersi ulteriori sanzioni amministrative e penali.

    Ciò detto e precisato, mi permetto di dare un consiglio: NON MANOMETTERE ALCUNA TARGA, può sembrare un gioco, ma VI SONO CONSEGUENZE PENALI.

    AFFRONTARE UN PROCESSO PENALE, E MACCHIARE LA PROPRIA FEDINA PENALE, NON E' UNO SCHERZO! CREDIMI! SONO CONSEGUENZE CHE SI PORTANO DIETRO TUTTA LA VITA.

    Confido nel TUO BUON SENSO!!!!!!!!!

    Spero esserti stato utile.

    Carlito

    Fonte/i: Avv.
  • Anonimo
    10 anni fa

    l'art. 102 del CdS. viene applicato per illeggibilità della targa in QUALSIASI motivo (targa sporca, targa orrizzontale, ecc.). Qual'ora si ravvisi un fatto doloso (da dimostrare) non si applica questa SANZIONE AMMINISTRATIVA, bensì si và redatta una notizia di reato all'Autorita giudiziaria (denuncia del conducente) per il reato all'art. 490 C.P.

    Soppressione, distruzione e occultamento di atti veri

    "Chiunque, in tutto o in parte, distrugge, sopprime od occulta un atto pubblico o una

    scrittura privata veri soggiace rispettivamente alle pene stabilite negli artt. 476,

    477, 482 e 485, secondo le distinzioni in essi contenute."

    il sequestro della moto che si fà quindi è PENALE, e di questo si risponde davanti ad un GIUDICE accompagnati dal PROPRIO avvocato

    per la circolazione senza assicurazione si fà un sequestro amministrativo del veicolo con custodia al proprietario SOLO se ha un luogo idoneo per custodirlo(posto chiuso a pubblico passaggio es. garage privato). il trasporto però, da quando avviene l'accertamento dell'infrazione va fatto tramite carro soccorso proprio perchè senza assicurazione non si può circolare..

  • 10 anni fa

    dovresti venir sanzionato anche se non ti funzionano le luci della targa

  • Anonimo
    10 anni fa

    penso una multe di 50€ o 1 punto in meno sulla patente

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.