Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoTV · 10 anni fa

ditemi le differenze tra i tv che hanno 100 hertz con quelli che ne hanno 200 o 600 hertz?

ditemi quali si vedono meglio tra tutte queste frequenze e perchè si vedono meglio quelli da 600 hertz rispetto a quelli da 100???e poi ditemi se esistono tv a led o a lcd o plasma che hanno più di 600 hertz di frequenza???e se ci sono tv led ed lcd da 600 hertz e se ci sono tv plasma a 100 hertz di frequenza???rispondetemi a tutto grazie

5 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Migliore risposta

    Bella domanda.

    La pubblicità insegna che le cose tecniche è meglio non spiegarle. La pubblicità deve essere semplice e d'impatto. E così non lo spiegano e in molti pensiamo ad una "sparata" pubblicitaria senza contenuti.

    Infatti già li chiamano 100 hertz e 600 hertz e non, come sarebbe corretto, 100 fps e 600 fps.

    fps = fotogrammi per secondo.

    Effetti sulla qualità dell'immagine non ce ne sono. Le sorgenti ad oggi disponibili lavorano a 25-30fps.

    Quindi un 100 Hertz manda la stessa immagine 4 volte, un 600 Hertz manda la stessa immagine 24 volte. E non occorre fare di meglio, l'occhio filtrerebbe.

    Ma ..... stiamo parlando di quantità quindi di un segnale "non continuo" (tecnicamente si dice "discreto") che riproduce un segnale "continuo". Cioè tu che ti muovi in un secondo non sei 25 foto in sequenza!

    Dunque, quando siamo davanti ad uno schermo, il nostro occhio viene "ingannato" dalla tecnologia. E si stanca. E si stanca anche parecchio a seconda del tipo di immagine. I videogicohi sui CRT dopo un'ora davano qualche effetto, mentre la televisione poteva essere sciroppata più a lungo.

    Dunque tu non vedi nessuna differenza, ma più sono gli fps e più il cervello lavora meno. Questa è la scienza fino a 150 fps, poi incomincia la pubblicità. Cioè, pur potendo essere millimetricamente vero, stanno vendendo per soldi quello che è un passaggio tecnologico verso il 3D che richiede almeno il doppio degli fps.

    Nell'ambito dei 200 Hertz li trovi in tutte le tecnologie. Il 100 è di serie. In generale ha un senso se fai un uso intenso della TV, quindi se sei un videoplayer. Se sei anche molto accanito, pur nel dubbio che ci siano qualcosa di vero dietro, può valere la pena salire di fps.

    Risposta soddisfacente? Scusa se ho usato un linguaggio vulgaris, ma condivido le idee della pubblicità: il linguaggio vulgaris talvolta è impreciso, ma giova alla chiarezza.

    Ciao, ciao, Raffaele

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    in pratica cambia poco o nulla, anzi in alcuni casi può essere anche peggio, in pratica i circuiti di controllo del tv elaborano l'immagine aumentandone la frequenza e quindi la fluidità, solo che spesso nei tv + economici i circuiti di controllo sono scadenti e quindi possono creare + danni che benefici alla qualità dell'immagine se hai un'indecisione sui modelli da scegliere vedi un pò di opinioni nei forum specializzati tipo avmagazine.it, è l'unico modo per farsi largo tra la giungla delle caratteristiche dei tv

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Andre!
    Lv 6
    10 anni fa

    partendo dal fatto che gli lcd ed i "led" sono la stessa cosa, la frequenza è una cosa secondaria....

    Tipo, ti dicono "tv a led, full hd, edge, 600hz con virtual dolby surround ecc ecc" ti dicono tanti paroloni che spesso non sai neanche cosa significano, ma lo fanno tanto per vendere e spendere di più..

    per gli lcd la frequenza sta ad indicare quante volte al secondo l'immagine cambia, infatti, in teoria, più la frequenza è alta e meglio è, come un filmato insomma, uno con 30 fps (immagini al secondo) è meglio di uno che ne ha 25, poichè si vedrà più fluido.

    comunque sia, per ora, 100hz bastano, tanto ne il digitale terrestre, ne sky, trasmettono segnali video che superano questa frequenza, anzi...

    100 hz bastano anche a giocare alla play 3, per vedere i dvd o per vedere i blu ray ( in questo caso la tv deve supportare la modalità 24hz, senò c'è il rischio che il film vada a scatti).

    per i televisori al plasma il discorso è appena diverso, e non lo so bene come funzioni la storia degli hertz..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    la differenza è che con 600hz le immagini saranno più fluide,ad esempio quando ci sono le scritte che scorrono che sono a scatti, con una tv da 600hz non lo saranno più.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    I Plasma li devi escludere dalla testa perchè consumano molto e con uso scorretto lo rovini per sempre! da 100 Hz in poi la TV è buona, LCD arriva a 400 Hz ma solo qualche modello LG mi sembra, LED anche 600 Hz ma sempre qualche modello e che costa quasi 3000 €, comunque secondo me anche se si ha una TV di 600 Hz si avrà sempre qualche difetto dell'immagine perchè il problema e dei film trasmessi sul Digitale o Satellitare dipende la qualità del film.

    Stammi bene!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.