linea elettrica interrata nel piazzale comune condominio?

vorrei eseguire una nuova linea elettrica attestata alla cantina di mia proprietà per portare la luce nel mio box. per eseguire questo lavoro dovrei interrare circa 35 - 40 metri di cavo nel piazzale comune. il lavoro verrà eseguito completamente a mie spese e mi impegno per iscritto a certificare il tutto e ad eseguire l'intervento a regola d'arte (ho già un preventivo d una ditta per eseguire i lavori). Per andare avanti ho bisogno del consenso della maggioranza dei condomini? posso impugnare l'ar. 1102 cc? grazie

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    IL singolo condomino, può trarre tutte le utilità possibili dalle cose comuni, indipendentemente da qualsiasi delibera assembleare o da una formale manifestazione di consenso da parte degli altri condomini, purché il suo comportamento non modifichi la destinazione della cosa comune, nè impedisca o limiti l'uguale diritto di uso spettante altri condomini.

    Ciascun condomino può a proprie spese anche modificare le cose comuni per il miglior godimento delle stesse, sempre però rispettando i limiti sopra indicati e salvo eventuali ulteriori limiti previsti nel regolamento del condominio.

    Basati sull'articolo 1102 ma, Ti consiglio di parlarne in Assemblea spiegando che il Codice lo consente e, cerca di raggiungere una maggioranza mettendo tutto a verbale.

  • 1 decennio fa

    la legge lo permette ma si sa che i condomini sono molto variabili

    nei loro giudizi.

    Ti consiglio di parlarne con l' amministratore e di metterlo nell' ordine del giorno.

    Preparati a rispondere alle domande più strampalate.

    Fonte/i: esperienza
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.