coltello di plastica in bagaglio a mano?

posso portare nel bagaglio a mano uno di quei coltelli di plastica da bambini dell' ikea? grazie

Aggiornamento:

scusa ma non ho chiesto nulla per quanto riguarda i liquidi

1 risposta

Classificazione
  • 10 anni fa
    Migliore risposta

    Con il Regolamento 1546 del 4 ottobre 2006 la Commissione Europea ha disposto alcune restrizioni sul contenuto del bagaglio a mano, in particolare sui liquidi che i passeggeri possono trasportare oltre i punti di controllo e a bordo degli aerei. Intervenendo sui quantitativi e sulle modalità di trasporto dei liquidi nel bagaglio a mano, la Commissione Europea ha inteso reagire alla minaccia che i liquidi esplosivi fabbricati artigianalmente rappresentano per la sicurezza dell’aviazione civile.

    Le nuove disposizioni entreranno in vigore a partire dal 6 novembre e si applicheranno a tutti i voli in partenza dagli aeroporti dell’Unione Europea, della Norvegia, dell’Islanda e della Svizzera. Si vuole così uniformare la protezione del passeggero su tutto il territorio dell’Unione a prescindere dalla nazionalità del vettore o dalla destinazione del volo. Le nuove disposizioni non riguardano invece il bagaglio consegnato al check-in e ritirato a destinazione.

    Queste le principali novità:

    Essenzialmente i passeggeri non potranno piú poratere alcun liquido oltre i punti di controlli ovvero a bordo; le restrizioni riguardano tutti i liquidi, visto che le apparecchiature di controllo non consentono di distinguere i diversi tipi di liquidi in tempi sufficientemente rapidi da adeguarsi alle esigenze degli aeroporti;

    in particolare i passegeri potranno attraversare i punti di controllo portando con sé quantità minime di liquido; la capacità dei contenitori non deve essere infatti superiore ai 100 millilitri (si tratta di quantità non idonee a costituire un esplosivo pericoloso);

    medicine e alimenti dietetici, nonché gli alimenti per bambini possono invece essere trasportati nel bagaglio in cabina e sono pertanto esclusi da tali disposizioni;

    si potranno portare a bordo anche quei liquidi (es. bevande e profumi) acquistati oltre i punti di controllo.

    La Commissione, nel cercare di conciliare le esigenze di sicurezza con la necessità di ridurre al minimo i tempi di attesa per i controlli, ha previsto che i passeggeri espletino alcune misure per facilitare i controlli stessi: ad esempio i contenitori da massimo 100 millilitri devono essere raggruppati in sacchetti di plastica trasparenti e richiudibili la cui capacità massima deve essere di un litro (corrisponde ca. ad un comune sacchetto da freezer!). Ogni passeggero può trasportare nel bagaglio a mano uno solo di questi sacchetti. Il regolamento prevede anche che i passeggeri si tolgano giacche e soprabiti al momento dei controlli e tolgano dal bagaglio computer portatili e altri apparecchi elettrici ingombranti che saranno ispezionati separatamente. Si prevede infine che fra sei mesi entrino in vigore ulteriori limiti, riguardanti le dimensioni massime del bagaglio da introdurre in cabina (56cm x 45cm x 25 cm), limiti che non riguarderanno alcuni oggetti (es. strumenti musicali, apparecchi fotografici etc.).

    In caso di dubbi Vi consigliamo comunque, prima di intraprendere un viaggio, di rivolgerVi alla compagnia aerea o al Vostro agente di viaggi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.