Lorenzo G ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 10 anni fa

I MIEI PESCI HANNO PRESO I VERMI, CREDO... ORA VI SPIEGO MEGLIO...?

io abito in una casa con la terra intorno e così mi sono potuto costruire un fontanile dove tengo dei pesci. I pesci in questione sono carpe e carassi che pesco in dei laghi...(io infatti non sono solito comprarli i pesci). questi nn mi hanno mai dato problemi, ma ultimamente, da circa un paio di settimane i miei pesci hanno cominciato ad avere strani comportamenti come: venire con la bocca a pelo d'acqua come per cercare di prendere boccate d'aria e dato che sia le carpe ke i carassi sono pesci di fondo nn stavano mangiando xke si nutrono sui fondali; inoltre hanno cominciato ad avere macchie più chiare ed escoriazioni sui fianchi e sul dorso. hanno poi cominciato a morire uno dopo l'altro... circa 4 giorni fa ho notato mentre un carasso veniva a galla a bocca aperta (come ho spiegato prima) sul suo pelato e all'altezza delle branchie uno strato di materia verdognola che a prima impressione mi sembrava muschio o alghe... solo in seguito prendendo il pesce in fin di vita in mano mi sono reso conto che quella roba sembrava più un mucchio di vermi...

io ci tengo molto ai miei pesci e mi dispiacerebbe vederli morire tutti come è gia successo con la maggior parte di loro... da una trentina che erano ne sono rimasti una decina 3-4 dei quali secondo me non arrivano a domani sera...se vi puo essere utile il fontanile è lungo circa 4 m e largo 1,5m. vi prego di aiutarmi a capire quello ke gli sta succedendo, le cause e se possibile un rimedio. GRAZIE!!!

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Migliore risposta

    Ti consiglio un trattamento disinfettante a pesci e fontanile, con blu di metilene: metti una quantità di blu di metilene pari a circa 3 ml per ogni litro d'acqua e ripeti x 3 giorni....poi cambia il 60% dell'acqua e vedi come va.....puoi anche prendere i pesci e fare dei bagni separati, ma avendo una simile situazione ti consiglierei un trattamento totale.....poi quando cambi l'acqua cerca di prelevare l'acqua dal fondo, in modo da raccogliere la sporcizia che vi si deposita....

    Oppure puoi svuotarlo del tutto e ripulire x bene tutto il fontanile....in questo caso metti veramente i pesci nella vasca da bagno (o in altro contenitore abbastanza grande da contenerli) ma evita di lavarli con le mani perchè i pesci sulla pelle hanno uno strato di muco protettivo e glielo porteresti via....e tantomeno usa acqua fredda....riempi la vasca con acqua pulita alla stessa temperatura di quella in cui si trovavano, metti biocondizionatore e un ossigenatore aperto al max. Poi fai li il trattamento con il blu di metilene con le stesse modalità sopra elencate...

    Fonte/i: esperienza personale
  • 10 anni fa

    KIAMA SUBITO UN VETERINARIO PRENDI TUTTI I PESCI E SEPARALI poi trenta pesci sono tantissimi in uno spazio cosi ristretto quindi possono aver preso una malattia al sistema respiratorio

  • 10 anni fa

    allora prima di tutto un fontanile del genere è piccolo per tutti quei pesci e poi se si manifesta una malattia in un pesce tutti i pesci la prendono essendo in uno spazio cosi ristretto

  • cambia l' acqua

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    prova a svuotare la fontanella e puliscila bene (senza detersivo)

    i pesci li metti nella vasca da bagno e li lavi con le mani (mani ghiacciate se no i pesci si scottano)

    poi vediamo come va...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.