Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Janet
Lv 6
Janet ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 1 decennio fa

Che FRUTTA posso dare alle mie Testudo hermanni?

Il problema è che in internet continuo a trovare tutto e il contrario di tutto! Gli diamo sempre le erbe di campo(tarassaco, trifoglio, piantaggine, erba medica, cicoria), ma ora visto il caldo e anche per variare un poco l'alimentazione pensavamo oggi (che hanno già mangiato tarassaco e trifoglio ecc-anzi, a dir il vero la maggior parte è seccato -.-) di dargli qualcosa di frutta, ma COSA e COME?

Tenete conto che sono piccole (saranno ora sui 6\7 cm).

Grazie!!

Aggiornamento:

Grazie, Honu! La frutta appunto non gliela diamo mai (e sono qui da 2 o3 mesi ormai o.O), quindi appunto almeno ogni tanto adesso che è estate volevamo integrare qualcosa.

Per te va bene se gli do una fetta di pesca tagliata sottile? O di albicocca?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao,

    va benissimo nutrirle a erbe di campo. Ovviamente hai ragione a dire che in questa stagione diventa più difficile trovare erba di campo di qualità, ti consiglio di passare a comprare vegetali da "supermercato" come cicorie, radicchio, cime di rapa, indivie, romana, etc. Queste insalate, sebbene siano meno adatte delle erbe selvatiche, hanno comunque un rapporto calcio-fosforo adeguato per le tartarughe, ovvero un rapporto sbilanciato a favore del calcio.

    Ed è anche giusto che sia così comunque, ovvero che non abbiano erbe di campo durante tutto l'anno, è così in natura. La tartaruga mediterranea in natura affronta lunghi periodi di siccità, ho visto testudo in natura in grecia e in sardegna in posti secchissimi e nei periodi più caldi dell'anno che sgranocchiavano rami secchi e mangiavano terra... ed erano stupende, avevano carapaci liscissimi da alimentazione perfetta... per dirti, sono viziatelle le nostre ;)

    Ovviamente puoi fornire anche frutta, ma ricorda che frutti e bacche devono costituire il 10% dell'alimentazione, quindi non esagerare mai!

    Ti suggerisco di considerare quali frutti potrebbero trovare in natura le tue hermanni, dagli comunque senza problemi fragole e fragoline selvatiche, ciliegie (senza nocciolo!), i frutti rossi in generale attirano tutte le tartarughe, fichi, fichi d'india, more, mirtilli, uva, etc. Diciamo che in generale non ci sono frutti da evitare, niente può essere così negativo o sbilanciato perchè ti ripeto, tutto ciò rimane il 10% di quello che mangiano!

    Ricorda che puoi dare alle tue tartarughe anche i fiori del tarassaco, quelli gialli per interderci, sono ottimi per loro e io in questa stagione ne trovo davvero tanti!

    ----

    Certo, dagli tranquillamente fettine di pesca o albicocche, vanno benissimo! Vanno molto bene per loro anche solo le bucce, spesso io do loro le bucce di mela, pera, etc.

    E' probabile che se le tue tartarughe non hanno visto frutti fino ad ora non si butteranno subito sul cibo la prima volta che glielo dai, ma vedrai che prima o poi lo assaggiano... magari dopo qualche giorno che se lo ritrovano sempre lì!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Per l'alimentazione che gli dai già ora va benissimo... La frutta deve essere il 10% dell'alimentazione della tartaruga e quindi va data una volta al mese... Di frutta puoi dare:

    fragole, mele, albicocche, popone, cocomero (anguria)...

    Buon allevamento!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.