aliena ha chiesto in Affari e finanzaAziende e imprese · 1 decennio fa

ci vuole la licenza per vendere cartine e tutti accessori per fumatori?

salve, sapete che io ho un negozio di oggettistica: articoli da regalo per ragazzi, originali, che vengono dall'estero in tutti i settori, per la casa, per il computer per le ragazze ect.. ect..

al mio ragazzo è venuto in mente di aprire una rizla point cioè avere accessori per fumatori:

cartine della rizla o della ocb in vari gusti

pipe

chiullum

nasconodi tabacco

tritaerbe

nascondi pillole

posaceneri particolari

e accendini

dovrei fare un ordine di 400 euro da una azienda online... ma mi viene un dubbio, si è vero io non vendo sigarette o fumo ma solo accessori, ma secondo voi ci vuole una licenza per vendere queste cose? come ce l'ha il tabaccaio?

prima di chiedere al mio commercialista, voglio sentire un vostro parere!!!

grazie

Aggiornamento:

caro sergio, io nn ho detto che devo vendere le sigarette, ma accessori, tra cui anche le cartine per fare sigarette e canne...

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Credo che il monopolio di Stato sia solo per le sigarette. Cmq ti conviene chiedere all'agenzia delle entrate, ma fallo per iscritto o con un indirizzo di posta PEC ai fini della prova. E se vuoi per maggiore sicurezza anche all GDF e al grossiste a cui ti stai rivolgendo. Ma fallo semnpre per iscritto o PEC che è meglio, e conservala. Se tutti ti danno la stessa risposta allora vai tranquilla.

    Ciao

    Un esempio: i supermercati vendoni accendini ma non le sigarette.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Per quanto riguarda le cartine credo ci voglia la licenza, per il resto no, se vendi oggesttistica puoi benissimo fare l'ordine..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.