Lilli
Lv 4
Lilli ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 10 anni fa

PER LA COTTURA DEI FAGIOLI?

per mantenere inalterate, o quasi, le proprieta' nutrizionali, e' meglio farla sulla pentola a pressione (quindi per mezz'ora ma a temperatura elevata) o nel tegame (un'ora e mezza circa ma a fuoco basso)?

ho questo dubbio

sulla pentola a pressione non mi piacciono molto ma risparmio il tempo

sul tegame (a proposito e' vero che bisogna usare quelli di terracotta?) ci sto piu' dietro e mi vengono piu' buoni

quello che mi interessa pero' sapere se minerali come il ferro rimangono di piu' in quale tipo di cottura

grazie

p.s. lo stesso immagino che valga anche per gli altri legumi

Aggiornamento:

vi ringrazio anzitutto per le risposte

pensavo di fare come lucignolo, cioe' un quarto d'ora in pentola a pressione e poi finirli in padella

Aggiornamento 2:

x diavolo: grazie per la ricetta dei fagioli alla teresin

x l'idiota: non e' semplice da spiegare, da bolognese sono cresciuta a lasagne e tortellini ma ultimamente quando vado in macelleria o la mangio mi sembra che faccia male o schifo anche quella di migliore qualita'

forse ne ho mangiata troppa e ora il mio fisico si rivolta

in piu' dico di amare gli animali, non ti sembra un controsenso amarli e mangiarli?

senza carne si puo' vivere benissimo e forse anche meglio, ma voglio preservare le proprieta' degli altri alimenti, sopratutto il ferro

non mi arrogo di certo il diritto di giudicare chi non fa questa scelta ognuno deve decidere per se

non sono vegetariana perche' mangio il pesce e capisco che forse puo' essere una contraddizione ma per adesso non ci rinuncio e non so se in futuro vorro' farlo

un altro ottimo motivo per non mangiarla e' che oramai gli animali di allevamento sono pieni di medicinali, ormoni e antibiotici, per farli crescere piu' in fretta, secondo me tutto cio

Aggiornamento 3:

a lungo andare puo' creare forti danni alla nostra salute

in america che mangiano molta piu' carne di noi muoiono in gran percentuale di cancro (c'e' da dire che bevono anche parecchio)

in definitiva non la mangio per rispetto nei confronti degli animali (ma non voglio assolutamente giudicare chi la pensa diversamente) per la mia salute e anche per preservare in parte l'ambiente (http://www.peacelink.it/ecologia/a/3819.html)

ciao

15 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Migliore risposta

    Anch'io li faccio in poentola a pressione, poi li finisco in padella come bud spencer insegna...

    La cottura provoca la distruzione di buona parte delle vitamine, soprattutto di quelle idrosolubili come la C alcune del gruppo B. I minerali invece son ben più resistenti, ma vengono dispersi nell'acqua di cottura, quindi meglio la pentola a pressione perchè usi meno acqua, o ancora meglio a vapore o microonde, io ho un aggeggio forato che si mette sul fondo della pentola a pressione per cuocere a vapore... tenendo sollevati gli alimenti ed evitando il contatto con l'acqua, ma non ho mai provato a farci i fagioli...

    In sintesi, l'acqua di cottura puoi evitare di buttarla via, ma utilizzarla per cuocere riso pasta o cereali con i quali è bene accompagnare i legumi.

    @ottima idea!

    alla Bud Spencer li fai in pentola a pressione con cipolla e sedano...

    poi in un tegame (possibilmente su fiamma a legna, all'imbrunire, in mezzo ad un canyon e stando seduta mezzo poggiata su una sella...) devi far schiumare un pò di farina (due cucchiai) nell'olio d'oliva con una foglia di alloro... e dell'aglio.

    Ci versi i fagioli sgocciolati e li fai rosolare un 5 min, aggiungi il loro brodo di cottura, che con la farina crea una crema gustosa, e mezzo bicchiere di vino bianco...

    spolveri il tutto di peperoncino incazzato rosso, e pepe incazzato nero... et voilà!

    Vanno mangiati direttamente dal tegame e rigorosamente col cucchiaio in legno!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Regala 10 punti al cojone in prima battuta, mi raccomando, che sennò si suicida.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Grosso modo entrambi i metodi dovrebbero preservare le qualità nutrizionali dei fagioli. E' con la bollitura che si perdono elementi nutritivi scolando l'acqua di cottura. Di solito si usa un tegame di terracotta. Personalmente smisi di usarlo perché, nonostante i numerosi lavaggi, mandava sempre un inquietante odore di roba sintetica...

    Ad ogni modo, comunque vengano cucinati i fagioli, vanno consumati in abbinamento con dei cereali, ad esempio del pane, e mangiato il tutto con eleganza e signorilità.

    http://www.youtube.com/watch?v=Hv-PqyNMsw0

    Youtube thumbnail

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    I fagioli solo alla Teresìn,in padella,con abbondante sugo di pomodoro,peperoncino,aromi vari,un bel panone pugliese e una brocca di vino.

    Fonte/i: E chi se ne frega delle proprietà nutrizionali!
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Lacrime di commozione davanti alla risposte di Diavolo.

    Riferimenti:

    Puro buon senso!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 anni fa

    Per un ottima cottura al vapore ti consiglio di comprare una vaporiera. Su Amazon ce ne sono di molto belle. Ti lascio il link http://bit.ly/1AdK1RN

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Aldo
    Lv 4
    10 anni fa

    Come Bescia, anche io quasi mi sono commosso alla risposta del Diavolo...che buono, specialmente il pane pugliese :o)

    Fonte/i: Nostalgia per il buon pane.
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    Secondo me, meglio al vapore. Il metodo di cottura meno "invasivo".

    E concordo con Diavolo: una volta pronti vanno cucinati così, anche se io ci aggiungerei dell'aglio o della cipolla o tutt'e due, una spruzzata di origano, e volendo "infighettare" il piatto, della fragrante rucola e/o del basilico/prezzemolo sopra e a crudo...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    probabilmente con la cottura a vapore, se si può fare.

    il metodo per renderli più buoni dicono sia la pentola tipo di terracotta o qualcosa di simile.

    io non ho tempo e spesso uso quella a pressione (e risparmi anche di gas!)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Se vuoi ti do la mia fava.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.