ho una micosi al'unghio del piede cosa posso usare?

L.VJHM KUDFXZ7UYE VUIK M

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Le micosi alle unghie sono le più refrattarie ai trattamenti e spesso per risolverle occorrono settimane o addirittura mesi di trattamento. Quando le micosi ungueali hanno una estensione limitata, in genere una sola unghia, si può ricorrere alla terapia topica con preparazioni specifiche, in smalto, per l'applicazione ungueale, come il Daktarin a base di miconazolo e il Trosyd a base di tioconazolo. Il tioconazolo è il farmaco per cui esiste la documentazione clinica più convincente. Oltre a rimuovere il vecchio strato di smalto indurito prima di ogni applicazione sia di Trosyd che di Daktarin, con un batuffolo di cotone imbevuto di acetone, è consigliabile tagliare e limare il più possibile la parte di unghia attaccata dal fungo, cercando di asportare, con gli appositi strumenti da manicure, la formazione bianca che si forma sotto l'unghia.

    I calzini più adatti sono quelli in cotone che è buona norma sostituire spesso, soprattutto se si suda molto, lavandoli poi a temperature piuttosto alte. Per evitare che la micosi si estenda ulteriormente è bene cospargere il piede e l'interno delle scarpe con una polvere antimicotica (es. Trosyd polvere). Questa polvere consente anche di assorbire il sudore e limitare la macerazione della pelle. Visto che la micosi interessa già tre unghie, se continuando la terapia per uso topico in modo corretto non si dovesse risolvere il problema entro qualche mese, è consigliabile comunque rivolgersi al medico per valutare la possibilità di intraprendere un trattamento antimicotico per bocca.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.