Cosa può significare...?

ciò che vuole dire l'apostolo Giovanni in 1 Giovanni 2:15-17?

1Giovanni 2:15-17

15 Non amate il mondo né le cose che sono nel mondo. Se uno ama il mondo, l'amore del Padre non è in lui. 16 Perché tutto ciò che è nel mondo, la concupiscenza della carne, la concupiscenza degli occhi e la superbia della vita, non viene dal Padre, ma dal mondo. 17 E il mondo passa con la sua concupiscenza; ma chi fa la volontà di Dio rimane in eterno.

Risposte serie, no volgarità, nè polemiche. Grazie

Inoltre:"Astenersi perditempo", ovvero quelli che sono solo alla ricerca dei due punti.

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao può significare che il mondo ha molte tentazioni per colpa del demonio: sesso,fama,potere,benessere materiale.E che se l' uomo si perde dietro a queste cose, al posto di amare Dio e cercarlo in tutto e per tutto vieni lasciato al mondo e non ricevi la vita eterna in Cristo.

    Che sembriamo tutti uguali esteriormente ma ci sono persone che fanno la volontà del Padre, mentre altre la volontà del demonio.Il mondo passerà mentre chi fà la sua volontà no.

    Per quanto riguarda questa frase:'' Se uno ama il mondo, l'amore del Padre non è in lui.''

    vorrei citare un libro di Mitch Albom (La vita in un giorno) perchè mi piace molto la citazione:

    ''Che ci crediate o no,dentro ognuno di noi c'è una scintilla del divino.E quella scintilla, un giorno potrebbe salvare il mondo''.Aggiungo io: non fatevela spegnere dal ''mondo'' .

  • 1 decennio fa

    significa che se vuoi seguire i prcetti di questa religione non puoi mai diventare vescovo, cardinale. papa.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Seppur l'osservatore abbia fatto una domanda interessante, mi sorprende la continua affluenza di atei ignoranti che si prendono la briga di dare giudizi falsi e mal calibrati su concetti totalmente estranei a loro. Come potete pensare di giudicare una religione, un vangelo, una dottrina, una chiesa che non conoscete?

    Fonte/i: Mea Fides
  • 1 decennio fa

    vuol semplicemente dire, di stare attenti che il mondo materiale non è tutto.

    Se noi ci attacchiamo esclusicvamente alla nostra materialità, alla nostra carnalità , con tutti i suoi eventuali eccessi (e quando dico "eccesso" intendo quando la nostra vita è ESCLUSIVAMENTE orientata a una o tutte queste cose: mangiare, *******, gozzovigliare, accumulare beni etc.) allora CI SCORDIAMO DELLA PARTE SPIRITUALE invece è LA PIù IMPORTANTE in quanto il nostro essere materiali è transitori mentre la nostra parte spirituale è eterna ed è quella che è stata generata da dio.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    il messaggio dell'evangelista è chiaro: non mettere al primo posto nella tua vita i beni materiali, ma la tua sia una vita improntata alla ricerca spirituale: le azioni che compirai non devono essere motivo di vanto in questo mondo, ma motivo di salvezza eterna.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Cosa può significare...?

    E' la giustificazione perfetta per farsi lasciare appezzamenti di terreno in eredità. Detta anche vendita delle indulgenze.

    Il mondo è un luogo meraviglioso, abbandonare il desiderio di conoscerlo e viverlo rende solo poveri di spirito (ai quali è peraltro garantito un comodo accesso al paradiso).

    E' anche la giustificazione perfetta per non coprire il pozzo della BP. Chissene, giusto?

    Pensare di essere e conoscere solo attraverso lo spirito è un inganno, noi siamo fatti di carne ed utiliziamo i sensi per conoscere il mondo.

    Astenersi dai sensi significa solo fare male i nostri conti.

    Resta ovvio il fatto che è sbagliato desiderare di possedere 26 ferrari e 10 barconi con mignottoni annessi.

    Ma il mondo è appunto colorato di infinite sfumature, non è bianco o nero.

    In più erano erroneamente sicuri che l' Apocalisse sarebbe giunta di li a pochissimo, e invitavano all' ascesi.

    Se mi dicessero che il mondo finisce domani al 100%, sta sicuro che questa sera mischio umido e secco e rigo anche la macchina parcheggiandola.

    Ma se il mondo non finisse domani? Ho fatto bene a comportarmi così?

    Fonte/i: ateo
  • 1 decennio fa

    Penso che questo breve testo biblico voglia dire che noi uomini non dobbiamo farci tentare dalle belle e peccaminose cose che vi sono nel mondo!! Ma semplicemente dobbiamo amare il mondo in modo spirituale facendoci guidare dalla Fede!!

    Ciao :)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Anzitutto quel " non amare " è riferito al di più che l' uomo, egoisticamente, pretende per se stesso...

    fare la volontà di Dio significa non approfittare di tutto quello che il Mondo possa darti oltre a ciò di cui hai bisogno, significa rispettare il tuo prossimo evitando di usufruirne per il tuo torna conto personale, semplice, niente di più.....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.