Se non ti piace la globalizzazione,ti dicono che sei razzista.Se metti la camicia verde,dicono che sei padano?

se urli ai mondiali "forza Italia!" dicono che sei fascista...

qualsiasi cosa faccia, o dica, o comportamento abbia, le persone tenderanno a metterti in una categoria di luoghi comuni.

Qual è la categoria più comune, tra tutti i luoghi comuni esistenti, dove spesso la gente vi chiude ottusamente lì' dentro?

Saluti a tutti ^__^

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Categoria "Persona triste perchè in sovrappeso"

    Secondo molti (ma più MOLTE) essendo io adolescente e in sovrappeso, sono infelice, triste, morta di c@zzò, senza un amico, senza sogni, indecente a scuola..

    Poi quando vengono a sapere che le mie storie durano il sestuplo delle loro, che la mia aspirazione è essere chirurgo plastico e non velina, che la gente quando sta male chiede aiuto a me e che chiama loro solo per reggere il moccolo, dicono che sono ipocrita.

    Ma va va! :D

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io appartengo alla categoria dei bannati. no.. non ho detto dannati. -.-

    Fonte/i: notte
  • 1 decennio fa

    Per alcuni amici faccio parte della categoria "commerciale" perchè vedo film di Carlo Verdone, ascolto musica dalla radio, ho tanti manuali di hobbistica. Non sapendo che ascolto anche Jimy Hendix, i Queen, musica classica, mi piacciono i film di Chaplin e Totò, ho letto tantissimi libri presi in biblioteca, anche più di loro, gli "intellettuali"!

    Ma affibbiare una categoria senza conoscre una persona è più semplice, e divertente, perchè si fa degli altri un capro espiatorio...mentre basta solo usare un po' di intelligenza!

  • 1 decennio fa

    Se vai a messa, dicono che sei un pretino.

    Se metti la camicia rossa, dicono che sei comunista.

    Se mi dicono qualcos'altro, dico che sono poveri deficienti col cervello da computer, onestamente.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    la stupidita fa parte dell uomo.. cercano di marchiare e cataloghizzare tutto togliendo valore anche alle cose piu semplici (come un emozione)

  • 1 decennio fa

    Io sono stata messa inizialmente nella categoria delle "secchie sottuttoio senza una vita sociale".

    Poi i miei "simpaticissimi" compagni di classe hanno scoperto che sono entrata nella selezione regionale di pallavolo U15, mi hanno tolto dalla categoria "secchia" e mi hanno messo in quella delle "ragazze perbenino casa-scuola-palestra senza una vita sociale" (cosa che amano ripetermi in continuzione).

    Mah!! .....Certa gente non la capirò mai...felici loro

  • 1 decennio fa

    Visto che adesso non frequento più locali e ho abbandonato con un YUPPIE la triste movida partenopea con tutti i suoi clubbini,ora io sono la SNOB,quella che non fila più niente e nessuno.

    quando incontro qualcuno che non vedo da tempo sai cosa mi chiede? "oh ma che fine hai fatto?"

    ma quale fine dico io,questo mio è un'inizio!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io non appartengo a nessuna categoria, meglio soli che mal accompagnati .

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.