Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Ma proprio Lui parla di disinformazione?...ma con che coraggio?

...lui che ha costruito un impero sulla disinformazione....Lui che ora sta tentando, con la Gelmini da una parte e la televisione dall'altra, di costituire una specie di MinCulPop....parla di disinformazione della stampa nazionale...ma dove la trova la faccia per dire certe assurdità?...e i suoi accoliti non dicono niente?

10 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Chi è che ormai crede a quell'uomo?

    Quell'uomo è un mentitore professionista.

    Ci sono ormai tomi di documenti che lo dimostrano senza ombra di dubbio.

    Ora, comunemente si ritiene che una menzogna sia costruita sulla buona fede delle persone.

    Ma è pur vero che la buona fede può essere ingannata una volta, massimo due, a tre già siamo davanti ad uno stupido, non più ad un candido, e l'ennesima bugia può diventare addirittura controproducente, perchè otterrai l'effetto "al lupo, al lupo!".

    Quando sarà vero nessuno ci crederà comunque.

    Oppure, e questo è il nostro caso, si appoggia ad un substrato di credenze date per scontate che il mentitore ha provveduto con pazienza e costanza a far sedimentare.

    E' questa la famosa tecnica di Goebbels che il Sovrano ha perfezionato fino a renderla perfetta.

    Ormai lui può dire quel che vuole; il suo zoccolo duro ci crederà ciecamente, perchè in fin dei conti sono più di quindici anni che ripete le stesse tre o quattro cose, ed usando più o meno sempre le stesse parole.

    Ha ormai creato in alcune persone una specie di riflesso pavloviano; usa determinati stimoli e ottiene sempre la stessa reazione.

    Altri invece, forse i più, fanno semplicemente finta di crederci.

    Preferiscono passare da creduloni, da ottusi, da deficienti, piuttosto che da ladri, evasori, faccendieri, egoisti incalliti, corrotti fino al midollo, disposti a vendersi il futuro dei figli per un tornaconto immediato, quali in realtà sono.

    In fin dei conti è quello che Lui gli ha offerto; una scusa, una giustificazione di cartapesta, una copertura per la loro corruzione morale, ed il suo corpo come scudo e come vessillo.

    E questo, anche se non c'entra con la tua domanda, spiega anche il perchè dei lifting, del cerone e dei tristissimi parrucchini; quel vessillo non può deteriorarsi.

  • Ciccia
    Lv 7
    1 decennio fa

    Di che ti meravigli?

    Lo PsicoNano non ha studiato, come noi tutti, sul "Devoto-Oli", bensì sul "DevotoASilvio": per lui "disinformazione" vuol dire riportare pensieri-opinioni diverse dalle sue.

  • 1 decennio fa

    Già proprio Berlusconi parla di disinformazione! Sarebbe come intitolare un monastero di clausura a Rocco Siffredi! Comunque siamo arrivati a livelli veramente incredibili, non mi sarei mai immaginato una cosa del genere. Berlusconi usa la propria forza politica per per non far finire in galera lui stesso (lodo alfano) e gli altri suoi amichetti (il caso Brancher), mi spiego meglio: ha preso un suo amico personale (che non aveva neanche una laurea di nessun tipo e nessuna esperienza nella politica) che era indagato per corruzione e, per non farlo finire in galera l'ha messo come ministro per l'attuazione del federalismo. Vogliamo anche citare le altre porcate fatte da Berlusconi? Volentieri: la faccenda delle escort, i tagli fatti nella scuola (con tutti i problemi che ha la scuola per rimanere in piedi ci vengono a parlare delle lavagna interattiva) i tagli fatti nella sanità e altre cavolate che sta dicendo e facendo. Io non ho parole. Non siamo mai arrivati così in basso se non all'epoca di Mussolini: questo non vi fa pensare niente? La dittatura Berlusconi ce l'ha gia imposta: al giorno d'oggi noi cittadini non abbiamo alcun tipo di libertà, non sappiamo chi ha in mano l'Italia e soprattutto le persone che adesso hanno in mano l'italia non stanno facendo niente. E la maggioranza di italiani cosa fanno? Dietro come conigli a votare per Berlusconi. Quindi il problema non è tanto Berlusconi quanto gli italiani che lo votano (privi di qualsiasi intelligenza). Mentre la lega nord ha ridato vita a una sorta di governo fascista, proibito secondo la legge italiana, e sta discriminando gli immigrati come dei razzisti. EH ragazzi miei se non ci fosse la sinitra.... la sinistra sta facendo passi piccoli ma buoni mentre Berlusca e la destra passi enormi e sbagliati. Quindi prima di votare per PDL o lega nord INFORMATEVI. SE poi avete il gusto dell'orrido beh allora non dovrebbe esservi difficile.

    altra piccola cosa: lo sapete quanto hanno speso SOLO di posaceneri Berlusconi e gli altri per una conferenza stampa sul terremoto in abruzzo? 73 mila euro. POI dicono che dobbiamo risparmiare, che pensino per se stessi

  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    Lui è il più grande bugiardo della storia Italiana, dice delle falsità sapendo che lo sono, ed è lui stesso il primo a crederci

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non gli serve di avere una faccia per fare certe affermazioni: il nostro esimio indossa perennemente una maschera di bronzo, che credo non tolga neppure quando va a letto. I suoi accoliti non sarebbero tali se non fossero dei lacchè.

  • ?
    Lv 6
    1 decennio fa

    Per lui la sola informazione valida è quella dei Fede..li Minchiolini.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ......è fuori di testa.....Ma peggio ancora sono quelli che lo votano.....Ma comunque io credo che stia tirando gli ultimi......Gli manca poco....Speriamo presto.....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    È Lui o Non è Lui???... Ceeerto Che è Lui!!

  • Tara
    Lv 7
    1 decennio fa

    Il bue chiama cornuto all' asino.

  • 1 decennio fa

    La parola 'disinformazione' sulla bocca di chi sta attuando sotto gli occhi di tutti una informazione peggiore della censura fascista é rivoltante. Il TG1 é diventato peggio del TG di Emilio Fede, basti vedere il tempo che invariabilmente dedica al nano, ed il numero di volte che ricorre la parola 'berlusconi' in ogni edizione (fateci caso).

    Ormai non credo più che i suoi fedeli devoti elettori cambino idea, sbaglia anche chi traccia le lodi di una sinistra che meriti non ha: primo fra tutti, non é capace di far capire agli italiani che siamo governati da elementi mafiosi, il che é ancora peggio che essere governati da fascisti (non avrei mai pensato di dire una cosa del genere).

    Mi auguro soltanto, e lo auguro soprattutto all'Italia, che avvenga un miracolo che ce ne liberi. Chiudo con una filastrocca del 1677 di Francesco Moneti: ”finché alla terra alfin torna repente precipitevolissimevolmente”.

    Ciao !

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.