Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 10 anni fa

Benedetto XVI afferma che il male è insito nella Chiesa, siete d' accordo ?

Parole di Benedetto XVI " il male è insito nella Chiesa stessa "

a voi un commento, più gradito se esente da offese e volgarità.....

Aggiornamento:

IKE

evita di dare del bugiardo.....e porta rispetto ad una domanda che rispecchia, esattamente, ciò che ha detto B XVI, pur in modo conciso, ma certamente chiaro nella sostanza...

colgo l' occasione per dirti che il tuo proselitismo tramite lunghe "filippiche" che riporti quasi ad ogni domanda a me, credente, da solo sui nervi e serve molto più ad allontanare la gente da Cristo che non ad avicinarla....

scusa, ma era da tanto che avevo tale "rospo" da sputare....

Aggiornamento 2:

PAOLO

correggo "insito " con " all' interno ", così ti può andar bene ?

però ti faccio notare che è un " all' interno " incancrenitosi nei secoli, o sbaglio ?

Aggiornamento 3:

PAOLO

daì, sei una persona intelligente e hai la mia stima, ma non andare sui "sofismi" giocando con le parole....

so benissimo che la Chiesa è il corpo mistico di Cristo, ma quando si parla di Chiesa a livello critico non si critica la creatura di Cristo ma coloro che sono preposti a gestirla, ok la pedofilia è sotto controllo ( sicuri ? ) ma non vi è solo questo e tu, che certamente non sei un ipocrita, sai bene a cosa mi riferisco, clientelismo, accordi economici, e non tutto nell' ottica assistenziale, sbaglio forse se mi auspico una Chiesa più "spartana" ed umile...?

Aggiornamento 4:

PAOLO

nessun problema, si dibatte amichevolmente,,,,comunque , leggi bene, io non ho detto che nella sua natura ci sia il male.....

23 risposte

Classificazione
  • MarCo
    Lv 4
    10 anni fa
    Migliore risposta

    La chiesa è composta di peccatori e non da superman della fede e quindi nella chiesa c'è il male, il quale tuttavia non prevarrà sul bene. (Matteo 16,18)

    Noto però che al di fuori della chiesa non poche persone si sentono esenti dal peccato al punto di essere sempre pronti a scagliare la prima pietra.

    **************

    Non è poi affatto una cosa nuova che nella Chiesa (che si deve sempre ricordare che è di Cristo non del papa o del vaticano) ci sia anche l'immoralità che scandalizza:

    Si sente da per tutto parlare di immoralità tra voi, e di una immoralità tale che non si riscontra neanche tra i pagani, al punto che uno convive con la moglie di suo padre. E voi vi gonfiate di orgoglio, piuttosto che esserne afflitti...... (1Corinzi 5,2:3)

    Fin dall'inizio la Chiesa è stata composta di peccatori, e Gesù è questi che è venuto a salvare non di certo i giusti, ammesso che ce ne siano.

  • 10 anni fa

    Sinceramente? Oggi più che mai, ma è lui il primo responsabile, voi cattolici dovreste sapere (nessuno ve lo ha raccontato) cosa fece quando era a capo dell'Istituto per la Dottrina e la Fede. Il Papa non chiede mai scusa in prima persona, si riferisce sempre alla "Chiesa" in modo da distribuire le responsabilità, non si ricorda però che la Chiesa è una monarchia assoluta dove la democrazia è una perfetta sconosciuta.

    Pedofila, corruzione politica, banche ed immobiliari, potere trasversale, privilegi e impunità, prevaricazione, abuso della credulità popolare... Sono fermamente convinta che se la rivoluzione non la fate voi cattolici dal basso, la Chiesa continuerà così per ancora troppo tempo.

  • 10 anni fa

    Lo sa bene lui...

    Inquisizione, roghi,torture, guerre sante, interessi, ricchezza e sfarzo della chiesa, vendita indulgenze, Marcinkus, Calvi, Sindona, IOR, pedofili...

    Neanche i nazisti.

    E i nazisti non dicevano di essre i rappresentanti di dio ... ahahahaha

  • 10 anni fa

    ha ragione, ma il pesce ed ogni organizzazione puzzano dalla testa

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    il male è lui e tutti i suoi seguaci

  • 10 anni fa

    qualche scusa la doveva trovare!

    Dopo tutti i danni che ha fatto alla storia la chiesa non dovrebbe nemmeno esistere...invece continua a fare del male.

  • Anonimo
    10 anni fa

    Ha ragione IKE.

    http://ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2010/...

    Il Papa sostiene che il male viene generato dall' esterno, all' interno della Chiesa.

    Se la Chiesa fosse un sistema chiusa essa sarebbe Santissima ed esente da qualsiasi genere di possibilità di peccare.

    Se Satana attraverso i suoi sotterfugi non fosse riuscito ad ammaliare e degenarare qualche santissima figura, la Chiesa non commetterebbe mai e poi mai alcun tipo di errore.

    Era meglio intenderla alla maniera di Elsi, ma così facendo sei riuscito a dare del paranoico al tuo Papa.

    Sei tu, il peggior nemico della tua chiesa, caro IKE.

    La visione di Elsi, credo, si vuole distaccare da questo senso di non appartenza al mondo da parte della Chiesa per affrontare i problemi che possono esistere in seno a lei.

    Fino a quando ci saranno credenti del tuo calibro la tua amata Chiesa non riuscirà ad uscire dal pantano in cui si trova ciclicamente.

    La Chiesa è composta da esseri umani che prima di diventare togati hanno conosciuto e partecipato ai mali del mondo.

    Se i togati fossero extraterrestri puri, che non hanno mai conosciuto le iniquità ed i mali della vita se non entrando a contatto con gli atei....beh, forse potresti avere anche ragione.

    Ma la tua visione è da premio Hugo o Nebula, scrivi un libro che magari esci dal buco....

    Ciao e ciao

  • Anonimo
    10 anni fa

    precisazione

    scusa elsi ma è la stessa cosa un paio di balle! diamo il giusto significato alle parole, se dici "insito" vuol dire che nella natura stessa della Chiesa c'è il male, cosa non vera e soprattutto non è quello che voleva dire il Papa. Sono sicuro che non volevi dire quello, e che non l'hai fatto apposta, però il significato della tua domanda è quello. almeno questo è quello che la mia conoscenza di lingua italiana, ovviamente scarsa, basta vedere gli orrori di ortografia che faccio :P)

    risposta

    il Papa ha detto che il pericolo maggiore per la chiesa è quello dell'inquinamento della fede fatto al suo interno, facendo anche esplicitamente riferimento ai casi di preti pedofili.

    e sono molto d'accrodo.

    @ elsi

    per quanto riguarda la pedofilia, per fortuna, mi sembra che è un fenomeno in netto calo concentrato soprattutto negli anni 50/70; però il fatto è un altro, la Chiesa è il corpo Mistico di Cristo (Bibbia) di cui Cristo è il capo (sia come testa che come "boss) quindi se dici che la chiesa ha nella sua natura il male vuol dire che in Cristo è presente il male, che è assurdo.

    @ elsi

    che nella Chiesa ci sono cose che non vanno e che ci sia del male al suo interno è una cosa, ma dire che nella sua natura c'è il male è una bestemmia; cmq la mia era una piccola precisazione, cioè non volevo tirare su un polverone per una cosa così stupida.

  • Anonimo
    10 anni fa

    Il male è insito nella natura umana.

    Tutto ciò che è fatto di uomini ha in sé quindi il seme del male.

    Per staccarsi dal male uno segue una religione; ma non basta seguire una religione per essere libero dal male. E' un impegno costante che dura tutta la vita.

    La chiesa cattolica non è peggiore o migliore di altre chiese: in tutte ci sono persone che commettono il male. Può cambiare la misura, a seconda della dimensione.

    E cambia certamente la reazione della chiesa verso le persone che hanno commesso il male.

    Da quanto so io la chiesa cattolica ha la tendenza alla "misericordia" e sorvola sul male più di altre chiese, nell'erronea convinzione che il colpevole debba essere aiutato e perdonato.

    Dopo gli scandali recenti la chiesa cattolica ha mutato drasticamente pensiero.

  • Anonimo
    10 anni fa

    La frase ci può stare....

    però preferisco che segua l' azione......

    stiamo a vedere cosa seguirà .....

    sarebbe bello per il rappresentante della

    cristianità, ritirare e mai presentare la

    richiesta d'IMMUNITA' perché è una

    GROSSA IGNORANTATA, niente di

    spirituale, sarebbe come dire : non chiamatemi

    a rispondere perché SONO COLPEVOLE e

    non VOGLIO PAGARE !

    questo almeno in RISPETTO di tutti

    coloro che ancora credono.....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.