R♥ ha chiesto in ViaggiAfrica e Medio OrienteEgitto · 1 decennio fa

cosa mettere in valigia x l'egitto?

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    non dici se fai mare e/o tour/crociera, comunque alcune cose non devono mancare:

    1 creme solari, cappello, occhiali soprattutto al mare

    2 fermenti lattici, disinfettanti intestinali, antidiarroici (oltre ai soliti medicinali base che uno si porta in viaggio)

    3 felpa o maglione contro l'aria condizionata polare a seconda della sensibilità al freddo (ocio che tengono il condizionamento a palla ovunque, ANCHE NEI PULLMAN)

    4 abbigliamento coprente se si visitano moschee o luoghi di culto (maniche e gonna lunghe, foulard)

    5 scarpe da escursionismo estivo o adatte a camminare su strade non asfaltate in caso di escursioni, ovviamente a seconda del tipo di escursione possono bastare i sandali

    e se vai sul mare senza dubbio

    kit snorkeling e scarpette di gomma

    Fonte/i: ci vado da 10 anni
  • 1 decennio fa

    Se vai da sola o con amiche, un buon repellente anti-egiziani!

  • Anna B
    Lv 6
    1 decennio fa

    oltre a confermare tutto quello che ti hanno segnalato, vorrei rassicurarti, rispetto alla risposta di Anto H, che in Egitto non devi mettere alcun velo, ne' in zone turistiche ne'in zone non turistiche.

    Unica eccezione e' l'ingresso alle moschee.

  • Maya R
    Lv 6
    1 decennio fa

    oltre i costumi e i vestiti estivi,scarpe da tennis per le escursioni, per la sera una giacca,perchè la sera c'è l'escursione termica,crema solare e cappello per protergerti dal sole.Delle penne da regalare ai banbini,li farai felici.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    cose leggere perché adesso ci saranno 45 gradi però nn si snetono e come averne qui 35 gradi attenta rimanere nelle zone turistiche perché se vai vicino a zone nn turistiche devi metterti il velo e coprirti anche cn il caldo quindi rimani sempre verso zone di turismo.

  • 1 decennio fa

    Io direi tanti costumi e dopo costumi perchè tanto con il caldo che fa è inutile che ti porti dietro troppa roba.

  • 1 decennio fa

    Due sono i tipi di clima che caratterizzano l’Egitto: quello mediterraneo tipico della costa settentrionale e quello desertico nel resto del paese. Quando si decide di fare un viaggio in Egitto, occorre tenere presente che si potranno incontrare condizioni molto diverse:

    Si consiglia di utilizzare capi d’abbigliamento consoni agli usi locali che non risultino provocatori e che siano rispettosi della cultura e della religione musulmana. In particolare, per accedere alle moschee, è necessario avere un abbigliamento adeguato evitando di indossare magliette a mezze maniche, canottiere, pantaloni corti e vestiti trasparenti.

    Da Marzo ad Ottobre si consigliano abiti leggeri di tessuti naturali, da Novembre a Febbraio è meglio avere anche pantaloni lunghi per la sera e maglioni per le eventuali giornate meno miti.

    Chi ha in programma escursioni, soprattutto nel deserto, metta in valigia abiti pesanti per proteggersi dall’escursione termica soprattutto notturna, copricapi, occhiali per ripararsi dal vento e dalla sabbia e scarpe adatte a terreni accidentati.

    Soprattutto a Sharm El Sheikh, fuori dall’area di Naama Bay, sono consigliate scarpette di gomma per la presenza di formazioni coralline davanti agli hotels.

    Spero di esserti stata d' aiuto! Bye bye!

  • 1 decennio fa

    Cosa mettere in valigia

    Due sono i tipi di clima che caratterizzano l’Egitto: quello mediterraneo tipico della costa settentrionale e quello desertico nel resto del paese. Quando si decide di fare un viaggio in Egitto, occorre tenere presente che si potranno incontrare condizioni molto diverse:

    Si consiglia di utilizzare capi d’abbigliamento consoni agli usi locali che non risultino provocatori e che siano rispettosi della cultura e della religione musulmana. In particolare, per accedere alle moschee, è necessario avere un abbigliamento adeguato evitando di indossare magliette a mezze maniche, canottiere, pantaloni corti e vestiti trasparenti.

    Da Marzo ad Ottobre si consigliano abiti leggeri di tessuti naturali, da Novembre a Febbraio è meglio avere anche pantaloni lunghi per la sera e maglioni per le eventuali giornate meno miti.

    Chi ha in programma escursioni, soprattutto nel deserto, metta in valigia abiti pesanti per proteggersi dall’escursione termica soprattutto notturna, copricapi, occhiali per ripararsi dal vento e dalla sabbia e scarpe adatte a terreni accidentati.

    Soprattutto a Sharm El Sheikh, fuori dall’area di Naama Bay, sono consigliate scarpette di gomma per la presenza di formazioni coralline davanti agli hotels.

  • 1 decennio fa

    1 turbante per ripararmi dal sole e carote per far mangiare i camelli cosi camminano piu in fretta ;-)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.