Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Il mio cane puzza......entrate 1 attimooo!!!!!!!!??

ciao a tt ho un cane dolcissimo ke ci dà tante soddisfazioni se non fosse per un piccolo problema di "pelo". Mi spiego meglio, lo laviamo una volta ogni 15 giorni però già dopo un giorno il suo pelo o la sua pelle emana un cattivo odore, che avvertiamo non appena entriamo in

casa, soprattutto quando si avvicina per le coccole o per essere spazzolato, insomma anche se viene qualcuno a trovarci ce lo ribadisce e a noi dà molto fastidio. mangia sempre croccantini Trainer, a volte gli dò un pò di frutta e anke un pezzetto di pane secco negli intervalli tra un pasto e l'altro...come posso risolvere questo problema? oltre a questo però poi ho notato che perde a terra al pavimento delle goccioline gialle, che non sono come la pipì ma più dense, che cos'è?? posso fare qualcosa per quest'altro problema? grazieeeee

16 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao,per quanto riguarda il cattivo odore emanato dal mantello del tuo cane, ti consiglio innanzitutto di lavarlo il meno possibile poiché anche utilizzando prodotti specifici per cani ad ogni lavaggio si asporta il film lipidico che protegge la cute che rimane così esposta alle aggressioni da parte di batteri ed agenti atmosferici. Il tuo cane potrebbe presentare una dermatite per cui ti consiglio di sottoporlo ad una visita dermatologica per trovare la terapia più adatta. Le goccioline gialle, invece, potrebbero indicare una cistite, ovvero un'infiammazione della vescica. Proprio come quando noi abbiamo la cisite, lui ha la sensazione di avere la vescica sempre piena, ma in realtà la svuota di continuo ed è per questo che fa poche gocce.In teoria per curarla al meglio bisognerebbe prendere un campione di urina sterilmente per cistocentesi (lo fa il veterinario ecoguidato), fare un antibiogramma per scoprire a quali antibiotici la sua cistite è sensibile, controllare con l'ecografia che non ci siano calcoli e fare un esame delle urine completo per valutare pH e sedimento (questo serve per stabilire se la cistite è solo batterica o da calcoli e quindi se basta un antibiotico o se c'è da cambiare la dieta).Oppure,può anche essere una marcatura del territorio,per una femmina in calore..controlla se oltre ad urinare ovunque ci sono altri sintomi,come sporcare anche con le feci, mangiare poco, manifestare paura o aggressività,e in ogni caso corri al più presto dal veterinario.

  • .
    Lv 5
    1 decennio fa

    ma proprio informarvi sugli animali 0 eh!!

    ci credo che puzza non avete mai sentito dire che i cani si lavano massimo 3 volte l anno???

    Gli avrete tolto tutto il ph della pelle a furia di lavarlo...ci credo che puzza!!! lo avete rovinato!! quel cane ora non ha protezione dagli agenti atmosferici!!

    Smettete di lavarlo per degli anni e vedrete che forse il ph si riforma

  • 1 decennio fa

    ma che ti dicono sti sprovveduti!!!

    15 giorni dopo ogni lavaggio?macchè alemeno 2 volte la settimana...e mi raccomando ....mettici l'ammorbidente dentro!

    sei libera di non credermi, ma il cane va lavato IL MENO POSSIBILE!!!!

    per non puzzare oltre ad una corretta alimentazione (anche se Trainer non l'ho mai provato , sento dire che è un ottimo prodotto) il cane va lavato poco ...pochissimo...

    2 volte all'anno è pure troppo!!!

    i miei vengono lavati 1 volta all'anno, vivono in casa e NON PUZZANO....

    poi magari quando prendono la pioggia o vanno al fiume , una volta asciutti, li passo con le salviette umide per cani...et voilà cane profumato!

    Fonte/i: 3 cani
  • 1 decennio fa

    Per le goccioline giallognole,non essendo io veterinaria,ti consiglierei di fargli fare

    una visita,poiché certi sintomi possono avere diverse cause e quindi meglio un

    esperto. Per i lavaggi frequenti,è più un danno che una soluzione per togliere il

    suo odore caratteristico di tutti i cani. Il lavaggio deve essere eseguito da persone

    esperte e prodotti idonei. Usare prodotti diversi dal ph della cute e pelo del cane

    possono essere nocivi. Dopo il bagno,meglio se eseguito ogni 3/4 mesi,puoi usare

    un ottimo spray all' odore di borotalco,se puzza così tanto. L' odore intenso del

    cane potrebbe essere provocato dal tipo del cibo e anche qui un consiglio da un

    esperto sarebbe opportuno. Qui su answers solitamente danno risposte in base

    alle proprie esperienze,ma molte volte le cause sono differenti dai sintomi nelle

    esperienze avute con i propri cani.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Per capire le tecniche per addestrare il tuo cane ti consiglio di guardare questo metodo http://corsoaddestramentocani.latis.info/?xPbK

    Probabilmente la cosa più importante che possiate fare per il vostro nuovo amichetto è studiare la sua psicologia: comprendere la psicologia del cane, infatti, può aiutarvi a vivere meglio e più armoniosamente con lui.

  • 1 decennio fa

    non puoi farci niente...se non di sopportare in silenzio sia la puzza che le figure di m***a che fate quando ve lo dicono.

    dovevi pensarci prima di prenderlo che nessun cane profuma di fiori

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao!

    Devi lavarlo il meno possibile,circa 2-3 all'anno e solo in condizione estreme(se è sporco di fango ecc..)perché man mano che lo lavi tante volte la cute del cane emana un odore sgradevole.

  • 1 decennio fa

    nn lavarlo per un po e portalo dal veterinario

  • 1 decennio fa

    ciao allora innanzitutto dovresti sapere che non va bene lavare così spesso il cane, massimo 3 volte l'anno, così gli togli la sua protezione!!!! x il pelo forse dovresti cambiare alimentazione, uno dei miei cani (taglia grande) aveva un pò il pelo untuoso e adesso mangiando le crocchette Royal (secondo me sono le migliori) le è passato tutto e ha il pelo bello lucido e morbido.... fatti consigliare dal veterinario che ti consiglerà qualche marca e ti dirà su perchè lo lavi troppo quel povero cane...

  • 1 decennio fa

    Per esperienza posso dirti che dipende spesso dalle ghiandole perianali...portalo dal veterinario, provvederà a svuotarle...è solo questione di puzza...ma ci mette un attimo, come può essere un problema intestinale, che risolvi con un pò di antibiotico...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.