Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 10 anni fa

ci vuole il porto d'armi per tenere un'ascia?

si può circolare liberamente con un'ascia bipenne nello zaino?(ovviamente per difesa personale) o ti serve il porto d'armi?

6 risposte

Classificazione
  • giugo
    Lv 4
    10 anni fa
    Migliore risposta

    Un'ascia (perché bipenne? normale non va bene?) è uno strumento, non un'arma. Gli strumenti possono essere trasportati liberamente, ma portati solo con un giustificato motivo (art. 4 L. 110/75). L'unico motivo per cui qualcuno possa portare un'ascia è perché sta tagliando degli alberi. Non credo che se ne possano ipotizzare altri. A meno che tu per professione non faccia il boia o il guerriero para-medievale.

    L'ascia non è un'arma propria né un'arma bianca. Ed anche se lo fosse questo non cambierebbe nulla, se non in peggio, dato che per le armi bianche il porto non è MAI ammesso e NON esistono licenze in merito. Fatta eccezione per il bastone animato, ma quello è tutt'altra cosa.

    La difesa personale non è MAI un giustificato motivo, in quanto per difendersi esistono licenze apposite (porto di pistola o rivoltella, porto di fucile e porto di bastone animato) e chi non ne possiede una vuol dire o che non ne ha bisogno o che non l'ha richiesta. Ma se non l'ha richiesta vuol dire che non ne ha bisogno.

    Fonte/i: Perito balistico e consulente legale in materia d'armi. http://inciviles.blogspot.com/
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • iosto
    Lv 5
    10 anni fa

    no assolutamente no...

    per difesa porta scarpe da tennis per correre.

    per difesa puoi prendere una pistola o un fucile se la questura ti riconosce i motivi per il rilascio del porto d'armi.

    non esiste il porto d'armi per arma da taglio.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    - Un boscaiolo la può tenere, tu no...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Come minimo è classificata come Arma Impropria (Ad esempio, le accette da giardinaggio lo sono)

    In tal caso la detenzione è libera, ma non puoi portarla fuori di casa senza un valido motivo (Ad esempio, vai a fare legna in un bosco di tua proprietà)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    E'necessario il porto d'armi per arma da taglio .

    Un'ascia comune e non bipenne può essere usata ( diciamo detenuta anzi tenuta in casa od in giardino anche se il termine non è prettamente corretto e quindi non dev'essere denunciata ) in casa od in giardino od utilizzata nel bosco di proprietà o nel luogo ( macchia ) indicato dalla forestale per un'eventuale parziale disboscamento .

    Dev'esserci sempre una motivazione valida per il suo trasporto e la custodia dell'ascia dev'avvenire come avvien per qualsiasi arma da tiro sportivo , perchè è di un'arma che si tratta no da fuoco ma da taglio e qualora ci s'imbatta in un posto di controllò da parte delle forze dell'ordine questa deve risultare trasportata e custodita nel bagagliaio della macchina , chiuso ed inaccessibile dall'interno e la stessa possibilmente chiuda in un qualche contenitore rigido con lucchetto o combinazione ma questo solo per evitare il rischio che un minore ( bambino ragazzo) o persona malintezionata s'impadronisca dell'ascia e la usi in qualche stupido gioco mortale tra coetanei o peggio nel caso della seconda , l'utilizzi in preda all'ira o per scopi delinquenziali contro qualcuno.

    Ciao a tutti PieLeon.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    è obbligatorio il porto d'armi ... nn credo ke la gente vedesse un'ascia come un pakketto di gomme!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.