loretta ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

Togliere la colla epossidica?

Aiuto! Ho usato della colla epossidica per incollare dei fogli di tessere di mosaico sul vecchio piano della cucina rivinato.

Solo che in certi punti ne ho messa troppa, e così è filtrata tra le fughe e ha sporcato la superficie delle tessere.

Ditemi che c'è un modo per pulirle senza rovinare il tutto!! è ancora fresca, spero che qualcuno mi possa aiutare!

Grazie in anticipo =)

Aggiornamento:

Ierisera ho provato con l'acetone e funzionava, ma perchè era ancora fresco.

Adesso che si è asciugato spero funzioni ancora =)

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ora sono problemi!

    Se hai sporcato poco, puoi provare a rimuovere meccanicamente.

    Con molta attenzione.

    L'epossidica, una volta indurita, diviene per l'appunto una resina. E la resina non è solubile. Indipendentemente dal solvente che proverai ad utilizzare (se vuoi provare con alcool, acetone o trielina fai pure, ma vedrai che non otterrai nulla).

    Ora l'unica è armarsi di santa pazienza e grattarla via delicatamente.

    La prossima volta che ti capitasse di dover fare una lavoro del genere, stendi uno strato omogenoeo di epossidica sul piano. Quando è ancora fresca, cospargila di sabbia vagliata asciutta.

    A presa avvenuta (il giorno dopo) rimuovi la sabbia in eccesso.

    Otterrai una superficie tipo carta vetro.

    Su questa potrai incollare ciò che vorrai con una colla cementizia, molto semplice da pulire.

    Ciao

  • wave
    Lv 6
    1 decennio fa

    Se agisci rapidamente va bene anche l'alcool.

    Ciao!

    No, se ormai è asciutta non puoi scioglierla con niente, puoi soltanto raschiarla via.

    Ciao!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    triellina

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.