? ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 1 decennio fa

qual'è la differenza tra le configurazioni degli oscillatori?

ciao a tutti mi sapreste spiegare qual'è la differenza tra le varie configurazioni degli oscillatori? esempio a ponte di Wien o a sfasamento..

grazie in anticipo!

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    sono semplicemente modi differenti di ottenere lo stesso scopo, ovvero?....le condizioni di Barkausen :).....anche nel ponte di wien c'è uno sfasamento, solo che l'ha inventato wien e si chiama così....

    ogni oscillatore poi ha i suoi pregi e difetti: complessità, robustezza a variazioni parametriche, variabilità o meno della frequenza di osc., frequenza massima ottenibile (p.e. con oscillatori ad operazionale non puoi salire in alto come con oscillatore a bjt....).

    Ricorda: OGNI oscillatore è composto da due parti, una di guadagno (p.e. l'operazionale), ed una di sfasamento (la rete di reazione al contorno). Una parte per ogni condizione di Bark. Ciau

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.