promotion image of download ymail app
Promoted

Perche Mose' sul monte Sinai, davanti al roveto ardente, si toglie i sandali?

per favore niente risposte superficiali, il significato dato al sandalo ha un senso non confondibile

Aggiornamento:

religius, avevo chiesto di non rispondere con battute,la tua risposta non serve a nessuno , risposta che trova il tempo che trova

Aggiornamento 2:

I Sandali hanno il significato di comodita', vizi, abitudini che non servono per fare la volonta' di Dio,sono insomma lacci che ci impediscono la comunione a Lui

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    IL LEVARSI I SANDALI E SIGNIFICATO NELLA SACRA SCRITTURA DELLA BIBBIA.

    Il libro di Rut si presenta quasi TALE E QUALE NEL TEMPO dell'antichità", poiché per applicare la legge del levirato occorre che Booz scavalchi un parente più prossimo di lui ad Elimelec. Per farlo occorre utilizzare le sottigliezze delle usanze giudaiche; ed il trapasso tra l'anonimo pretendente e Booz avviene attraverso una cerimonia assai arcaica, che affonda certamente le sue radici in un'epoca preesistente alla fondazione della monarchia unitaria. Il rituale prevede la consegna di un sandalo, probabilmente da spiegare con il fatto che il sandalo calpesta la terra, e quindi è simbolo di possesso: chi mette il suo sandalo su un terreno ne deve essere considerato il padrone.

    Quest'usanza è attestata altrove nella Bibbia. Ad esempio, nel salmo 60, 10 il Signore afferma:

    <<Moab è il bacino per lavarmi, sull'Idumea getterò i miei sandali, sulla Filistea canterò vittoria! >>

    Anche in questo caso il gesto di "gettare i sandali" indica la rivendicazione di un dominio. Invece in Deuteronomio 25, 9-10 il gesto di togliersi il sandalo aveva un significato SIMILE.

    Troviamo anche

    Isaia 17,12.

    "Quando venite a presentarvi a Me,

    chi richiede da voi

    che veniate a calpestare i miei atrii?"

    Sacra Bibbia di Gerusalemme. Is.17,12.

    MOSE' per Ordine di Dio NEL MONTE SINAI, DETTO ANCHE OREB,

    si leva i sandali perchè il Luogo

    DOVE CAMMINA E' LUOGO SACRO A DIO.

    QUEL LUOGO APPARTIENE A DIO.

    E MOSE' LEVANDOSI I SANDALI NON LO CALPESTA,

    MA ANZI COME SOVRASCRITTO DAL LIBRO DI RUT,

    DIVENTA UFFICIALMENTE SERVO DI DIO YHWE',

    DETTO ANCHE DALLA TRADIZIONE CATTOLICA:

    JAVHE' IL SIGNORE DIO DEGLI ESERCITI

    NELL'ANTICO TESTAMENTO.

    COLUI IL QUALE GESU', NEL NUOVO TESTAMENTO,

    CHIAMERA' SOLO COME PADRE CELESTE (es. Vangelo Matteo 6,45 )

    O ABBA' = PADRE, O MEGLIO PAPA' durante

    l'AGONIA NELL'ORTO DEL GETSEMANI O MONTE DEGLI ULIVI,

    AL DI LA' DEL TORRENTE CEDRON.

    (PERDONAMI LE MAIUSCOLE, E' UN ABITUDINE CHE HO

    PER SOTTOLINEARE, MA NON PER ALTRO, PER CARITA' )

    Spero di esserti stato utile.

    <<Pace a te sorella mia>> San Francesco d'Assisi.

    Pace, Shalòm, in Ebraico.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    glielo disse Dio di toglierli,perchè quella era terra sacra

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    perchè il monte Sinai è un luogo sacro e Mosè non può calpestarlo con i piedi...me l'hanno detto alle elementari dato ke andavo a scuola dalle suore...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Perchè stava camminando su un luogo santo e infatti è prorpio Dio che glielo dice che stava calpestando un luogo santo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Forse aveva camminato tanto e gli erano venuti i calli!

    Fonte/i: risposta serissima è con un senso logico. Quando si cammina tanto su terreni accidentati è possibile che i piedi facciano male e che si formino i calli!
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.