Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

?
Lv 5
? ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

che significato ha per te l'odio ?

perchè credo di non averlo mai provato..

esistono molti sentimenti negativi che comportano repulsione,rabbia , ma nel mio caso non credo di aver mai odiato realmente qualcuno

e tu ?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    siamo in due.... riuscire ad odiare una persona, penso sia veramente un atto contro-natura.... insomma.. l' odio è l' esasperazione di sentimenti come la rabbia, la repulsione, e l' indifferenza.... tutti assieme... Come per te lo vedo come un sentimento impensabile... volere tanto male ad una persona da godere per le sue sofferenze... è semplicemente inumano!!!

  • 1 decennio fa

    secondo me, odiare significa volere tutto il male possibile per una persona,significa che quella persona fa talmente schifo che non c è veramente niente di buono in lei.è una grande fortuna nn avere mai odiato,è un sentimento che ti sfinisce senza risultato;io ho odiato tanto una persona,la mia istitutrice quando ero al collegio "maria adelaide"di palermo ,ero sola,avevo tipo 14 o 15 anni e lei mi ha danneggiato molto augurandomi addirittura che mi venisse un tumore,lei è stata la causa di sofferenze enormi,mi ha fatto completamente emarginare da tutte le altre compagne(str....) per 5 anni,voglio aggiungere che il collegio era a 100 km di distanza dal mio paese quindi sono stata per anni senza un minimo appoggio tranne il mio ragazzo e la mia famiglia che voleva farmi tornare a casa ma io ero cocciuta e volevo resistere a tutt;o.non chiedermi come ho fatto..inoltre lei era vicedirettrice e mi ha punito non so quante volte,io mi chiudevo in quei cessi luridi augurandole la morte.l anno dopo io mi sono diplomata suo marito un pervertito incredibile è stato licenziato per molestie su minori,il direttore ha scoperto le bastardate che faceva ed è stata rilegata ad un ruolo minimo nella scuola.niente piu potere non ha piu niente che valga nella sua vita..PRATICAMENTE:NEANCHE CON LA MIA IMMAGINAZIONE,NEANCHE CON TUTTO L ODIO POSSIBILE E IMMAGINABILE SAREI ARRIVATA AD AUGURARLE QUESTO,NON LA ODIO PIU,PERCHE L ODIO è STUPIDO PER PERSONE DI QUESTO LIVELLO,IGNORARE E BASTA E SPERARE CHE UN GIORNO SIA POSSIBILE DIMENTICARE(IO PURTROPPO NON L HO FATTO..)QUINDI,NON ODIARE MAI,FAI MALE A TE STESSA.

  • 1 decennio fa

    nemmeno io.

    penso che l'odio sia un sentimento che si può provare solo riguardo a determinate persone che fanno atti veramente troppo gravi nei confronti tuoi o di una persona che ami.

    ed è una cosa che fino a quando non ti succede non riesci nemmeno a immaginare... e spero di non dover mai (ne io ne altri) trovare in queste situazioni

  • Anonimo
    1 decennio fa

    bella domanda!!

    io credo che l'odio come l'amore in se per se sono sentimenti che possono durare poco o durare per sempre...!!

    io non penso di aver mai odiato veramente qualcuno...ma di aver provato sentimenti molti simili!!

    penso che non esista uno stato d'animo preciso da definire ODIO

    spero che ti sia servito il mio parere!!

    baci!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.