juju
Lv 5
juju ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 1 decennio fa

Prendo spunto dalla domanda di Girellina. L'allattamento al seno ci rende meno femminili?

A dirlo è stata Anna Falchi in una intervista. Cito "Non lo allatterò: è una cosa che non mi appartiene. Forse la mia esigenza di rimanere femminile vince sul mio istinto materno".

Una donna che allatta è forse poco femminile? E non diciamoci le solite cose che allattare sciupa il seno, è la gravidanza in sè, l'allattamento anzi è un aiuto a contrastare la perdita di tono con il suo continuo riempiemento e svuotamento del seno.

E ancora: se anche allattare sciupasse il seno non bisognerebbe mettere avanti il benessere di proprio figlio davanti all'estetica? Non voglio giudicare ma credo ci siano motivi più seri e rispettabili per decidere di non allattare. Certo il rispetto per noi stesse non deve mancare, non voglio dire che le mamme debbano girare in ciabatte e tuta antistupro con la ricrescita di 10 cm ma che certe cose per un figlio bisognerebbe metterle al secondo posto.

Aggiornamento:

Certo Ciondola, nemmeno io prendo lezioni di vita da lei. Ma credo che in quanto personaggio pubblico abbia una responsabilità perchè ha la possibilità di parlare a molte donne e lasciare certi messaggi è pericoloso

25 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    incredibile come nel 2010 vi siano ancora certe credenze. Sto allattando da quasi un anno ed il mio seno non ne ha risentito. gente come la falchi dovrebbe pensarci prima di diventare mamma...se penso che una scema come lei ha avuto una fortuna che molte sognano. Non si può diventare madre senza mettere in conto di perdere qualcosa. Ma mai la femminilità...e la falchi dicendo così ha dimostrato che essere FEMMINA è una cosa io grazie al cielo sono una DONNA.

  • il punto, penso, non è l'allattamento, per questa signora, ma il fatto che ciò avrebbe presupposto una cura continua del neonato, cosa che le signore non possono permettersi visto che per rifare subito tutti i ritocchi post gravidanza e i divertimenti a cui non vogliono rinunciare, ovviamente, non possono allattare. affidarla a una tata col bibe è meglio no. per loro. poi tanto, il bimbo è solo una moda.

  • 1 decennio fa

    Per Anna Falchi essere donna vuol dire avere il seno in su... Beh.. per me essere donna è molto di più !! Vedi? una donna che sembra così femminile come lei, in realtà non ha capito proprio un caxxo della femminilità. Ma per cortesia !!! Ma perchè non fa prima a dire: "Non allatto perchè ho paura che le tette vadano a terra??"... Eddaaaai !!

    @solovivendo: beh.. però dire che allattare non è femminile.. con tutto il rispetto per le motivazioni.. ma questa fa acqua da tutte le parti... stimo e rispetto molto, ma molto di più una donna che ha il coraggio di dire: "non allatto perchè rischio di perdere il mio bellissimo decollète".. allora qui alzo le mani, anzi mi metto in piedi e faccio un applauso alla sincerità e mi metto ad inneggiare al rispetto !! Dire che una donna che allatta non è femminile, come ha fatto lei, mi sembra un'offesa a tutte le donne !!!

    (cmq, a scanso di equivoci, non ce l'ho con te... ti abbraccio e ti stimo sempre.. grazie che rispondi sempre alle mie domande... un bacio !!! )

    Allattare perchè non è femminile, più che una "motivazione frivola", mi sembra una stronz°ata.. !

  • NoName
    Lv 6
    1 decennio fa

    La femminilità non è data dalle tette, ma dai modi.

    Ma che glielo spieghiamo a fare alla moglie dell'imprenditore di turno?

    Che comprasse pure il latte in polvere, lei se lo può permettere, ma non dica caxxate, che ne abbiamo sentite fin troppe dalla sua boccuccia.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    allattare è naturale quando si diventa mamma, un conto è non poterlo fare, un altro è non volerlo per futili motivi, l'estetica, è vero che lavora con il fisico, ma quante modelle e attrici hanno allattato, il messaggio è negativo per le ragazze che l'ascolteranno, un bimbo, un figlio non è un giocattolo, un bambolotto, chissà perchè ha scelto di diventare madre e qui non si tratta di parlare perchè siamo gelose, forse ancora non si è resa conto del ruolo di mamma, quello che comporta, se il bimbo si attaccherà subito al seno, non penso abbia coraggio di fare quello che ha detto

  • 1 decennio fa

    Si vede che ad Anna Falchi risulta che gli uomini allattano se pensa che non sia una cosa femminile... cosa c'è di più femminile della gravidanza e dell'allattamento??? E' una delle cose che gli uomini c'invidiano e spesso ho sentito uomini dire che durante la gravidanza e l'allattamento siamo più belle del solito.

    Comunque direi che la donna presa in esame non fa testo, non penso il suo QI siamo molto alto... se lo ha.

  • 1 decennio fa

    juju di certo non ci penso nemmeno un secondo a prendere lezioni di vita da una che inneggiava al "tutto grazie a madre natura", cosi che il seno e´miracolosamente esploso durante lo sviluppo (per lei un po ritardato verso i 20 anni!) e le labbra grazie a particolari ormoni......quindi dopo averci propinato queste gran palle e far sentire le donne delle merdine perche darle ancora retta???? povero figlio. tiene piu alle sue belle (??) tette che al figlio

    credi davvero perche personaggio pubblico che ha potere di arrivare a molti anziche a pochi significa che che la si debba ascoltare e soprattutto che possa influenzare la massa? beh con lei c e la maggior parte della gente vip che straparla dubito che la gente la ascolti davvero e faccia come loro

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prima di tutte la gravidanza fa venire le bocce piu grosse, quindi gia per questo rende le donne piu femminili...

    poi a parte questo cosa c'è di piu femminile d una donna mamma??

    anna falchi faceva meglio a partorire dal kulo, invece che mettere al mondo altri figli con quella testa di cocorita che c'ha

  • Anonimo
    1 decennio fa

    tu nnimmagini come mi hanno ridotto il seno 4 anni di allatamnto soprattutto ale che ha ci.uccia.to solo da una parte....eppure io mi sento femminilissima e ancora attraente...nn è il seno a farmi femminile ma tutto il resto ..esere femminile è una questione di testa prima che di fisico...se pensi a quanto sono femminili i gay pur senza seno...quindi se le si vuol tenere le pupp.a pera ben venga ma nn pensi di esseree per questo piu femminile di me ... e oltretutto vorrei ricordare alla signorina falchi che la forza di gravità a una ceryta età fa danno quasi quanto l allattamento e che una che parla in un certo modo mi sembra che si voglia fare un figlio solo perchè va di moda e nn perchè lo desidera davvero ..il che è una cosa tristissima.....

  • Asja
    Lv 4
    1 decennio fa

    Quoto Willow, dipende cosa intendi per femminilità ...

    L'importanza dell'allattamento cmq, a mio pare, vale bene la possibile perdita di tono delel mie tette!!!!

    Poi che problemi si fa lei che ha il seno rifatto??! altra operazione e via ...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.