Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Chi di voi ha cresciuto dei bambini con cani di grassa taglia?

Ciao a tutti,

ho una domanda da porvi... è un dubbio che mi sorge ultimamente.

Io ho 2 PT che vivono anche in casa e ultimamente sto pensando a come sarà quando avrò un figlio... Mi rendo conto che avere due cani così grossi che stanno anche in casa potrebbe risultare un problema quando arriverà il bimbo/a, non parlo di gelosie o altro perchè mi sono ampiamente documentata su come fare perchè i cani non siano gelosi del nuovo arrivato/a, ma parlo della pulizia e igiene... I cani si sa, sporcano, e già adesso è difficile tenere la casa pulita, posso solo immaginare come sarà quando l'igiene sarà la priorità per il bimbo/a...

Voi come avete fatto? Ci siete già passati?

Ho paura che non sarò in grado di gestire la situazione...

Aggiornamento:

Scusate... Grossa taglia, non grassa...

Aggiornamento 2:

Grazie a tutti... Il fatto è che io lo so che la cosa sarà fattibile e che mio mio figlio/a crescerà bene...

Ma è la mia famiglia che già adesso mi sta stressando... Ma come farai? Ma quando gattonerà... e i peli...

Il problema forse non sono i cani.... :)

Aggiornamento 3:

Rinnovo il ringraziamento a tutti! Mi avete dato buone idee come la stanza "protetta" e passare la salviettina umida alle zampe dei cani :D

Sarà bellissimo vedere il mio cucciolo giocare con i due cagnoloni...!

Prima o poi i miei dovranno rispettare le mie scelte... Come ha detto Kora, l'importante è essere d'accordo con il partner!

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao bella,guarda non devi preoccuparti io ho cresciuto mio figlio e avevo un boxer di un anno quando è nato e il gatto,non è una cosa così drammatica innanzitutto quando il bambino è neonato avrai una stanza dove i cani non devono poter entrare per nessun motivo e lì lo cambierai lo allatterai ecc,quando il bambino cresce e inizia a gattonare basta usare degli accorgimenti,stare attenti e lavargli spesso le manine,fare attenzione che non tocchi le parti intime dei cani e si metta le mani in bocca,una buona passata di aspirapolvere piu' volte al giorno e lavare i pavimenti con il lysoform grezzo,ma stai serena i bambini che crescono con i cani sviluppano piu' difese immunitarie degli altri e difficilmente hanno problemi di salute portati dai cani.

    Il mio divideva anche la merenda con il cane un morso a te uno a me se non stavo attenta,ma è capitato piu' di una volta,le attenzioni le dovrai avere nei primi 2/3 mesi del piccolo poi via via che cresce tutto è piu' facile.

    Auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    @@@Ah aggiungo che mio figlio ha attualmente 24 anni è un ragazzo sanissimo e con un amore smisurato verso gli animali,(ha tutt'ora un boxer)molti suoi compagni che hanno vissuto sempre in case asettiche soffrono di mille allergie.

    @@@Come ti capisco,a me volevano far dar via il gatto per paura della toxoplasmosi quando ero incinta,dopo dicevano che il gatto entra nella culla dei bambini e li soffoca,pensa te,il cane volevano relegarlo in giardino in un recinto,metti subito in chiaro che il figlio è tuo e te lo gestisci come ti pare imponiti e faglielo capire,perchè non saranno le uniche ingerenze dei nonni e parenti vari nella tua vita con tuo figlio,tu devi essere solo d'accordo con il tuo compagno al resto dei familiari con le dovute maniere fai capire che devono farsi i cavoli loro sennò non ti lasceranno vivere.

  • 1 decennio fa

    guarda io anche ho un cane di grossa taglia che non puoi capire il pelo che perde e sta sempre in casa e a novembre partorirò ma non ci penso nemmeno a separarmi da lui o "buttarlo" in terrazza. lo so anche a me tutti i conoscenti mi stanno stressando con la storia dei peli ma ovviamente cercherò di tenere il più pulito possibile e aspirare spesso anche se sarà faticoso perchè riandrò a lavorare ma non m'importa niente l'amore per il mio cane è così immenso che non ho paura di niente e di quello che dice la gente sciocca che poi con questi bambini si fanno una marea di paranoie del tipo hanno paura quando gattonano perchè c'è il cane quando dentro casa con le scarpe portano i peggio germi mentre io le zampette del mio cane gliele pulisco sempe con salviettine umidificate e cerco di tenerlo al meglio. la gente sta male cara mia.................il peggio è che stressano noi. Se dovevo star a sentire tutti il mio cane già lo dovrei aver abbandonato anche senza il bimbo!!!!!!!!!! qui purtroppo hanno tutti un cervello piccolo come una nocciolina.

  • ?
    Lv 6
    1 decennio fa

    Avere un bambino con du cani non è un problema,unico problema è come hai

    abituato i tuoi cani,. I PT sono cani ch si affezionano molto ai padroni,ma possono

    anche soffrire di gelosia e trascuratezza. Si sa che un bambino implica tanto

    tempo da dedicare e curare e non sempre i cani questo lo capiscono.

    In quanto alle pulizie,dovrai stare più attenta all' igiene,ma pulendo spesso in

    caso di sporco con alcool denaturato e prodotti per l' igiene,non avrai pericoli

    di sorta.Un bambino che nasce assieme ai cani sarà un ottimo conoscitore e

    amante degli animali.

  • 1 decennio fa

    alla risposta di Kora aggiungo solo un'altra ottima esperienza.. mio cugino, che ora ha 10 anni è cresciuto in casa con un Husky.. ed è andato tutto benissimo...!

    mio zio aveva un vantaggio... la camera del bimbo era di sopra.. il cane su non andava quindi l'igiene del bimbo nella sua stanza era ampiamente rispettata... certo ci si dovrà fare attenzione.. più attenzione che se non avessi un cane.. ma la cosa è sicuramente gestibile... una stanza "protetta".. una/due passate di aspirapolvere in più .. una disinfettata in più... e un occhio al bimbo in più di quanto nn faresti se non avessi il cane... anzi i cani... spesso mio zio ospitava la sorella del suo husky.. e in casa avevano anche due gatti... due persiani.. quindi pelo a gò-gò ;) ... ! purtroppo per i bimbi mettersi le mani in bocca è un must quando sono piccoli.. ma cm ha detto kora, ripetendo più volte le stesse procedure di pulizia che normalmente immagino applicherai in casa, con l'aggiunta di un disinfettante magari per via appunto del bimbo e facendo attenzione soprattutto al bambino immagino possa andare tutto benisismo... la cognata di mia zia cresce il suo bambino con: due pt fino a un po di tempo fa, un pt e un terranova adesso...!!

    cmq è questione di igiene personale soprattutto.. .esempio?

    mia madre è andata in inghilterra in famiglia quando era ragazza e nella famiglia c'era un bambino di 3 anni... lui giocava con uno di quei trenini che trasportano i .. cm si chiamano.. i vani insomma.. quelli vuoti.,. vabbè fatto sta che ci portava a spasso il gatto di casa, e all'ora della merenda, la mamma gli versava là dentro il succo di frutta e glielo faceva bere!!!!! senza nemmeno passarlo vagamente sotto l'acqua... forse per questo mia madre è maniaca dell'igiene.. è scioccata :) ... credo sia questione di impostazione personale...

  • 1 decennio fa

    Non mi sono mai ritrovata in questa situazione ma posso dirti che la casa comunque la si riesce a tenere pulita. E non serve farla brillare in quanto i germi ci sono ovunque (vedi il parco:ci vanno tutti i bambini e tutti i cani eppure...) e poi il bimbo si fa gli anticorpi!

    Certo, non dico che devi lasciargli i giochi ricoperti di pelo, ma quando vedrai il bimbo sano e felice che gioca con i cagnoni non te ne frega più nulla di avere lo specchio senza ditate!!

    Per i bambini è un bene nascere e crescere in mezzo ai cani!

    N.B. non sto affatto dicendo che è facile, tuttaltro ti dovrai fare in quattro però fidati, ne vale la pena.

    ^-^ ciao ciao! dai un bacio ai pastorini

  • 1 decennio fa

    Io sono cresciuto in un allevamento di pastori tedeschi... A livello caratteriale crescere con animali, nel mio caso un minimo di 8 PT mi ha cambiato, il modo di relazionarsi con gli animali... Si potrebbe dire il modo di porsi e interagire con gli animali... Per il problema Dell' igiene, avendo tu due PT presumo che possiedi un giardino... Se si insegna ai cani a passare più tempo all' esterno, attrezzato con cucce e recinto coperto... Almeno finche il bimbo non Smetterà di gattonare dopo falli stare con lui... Magari solo uno alla volta quando il

    bimbo e solo... Per evitare che il bimbo possa finire in eventuali litigi tra i due cani, che a volte possono capitare... Spero di esserti stato utile... Spazzolali spesso così perderanno meno pelo in casa... Ciao ciao

    Fonte/i: Esperienza
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.