Focolaio polmonare e rash o eritema cutaneo?

Secondo voi che collegamento esiste tra un focolaio polmonare ed un rash/eritema cutaneo.

Mio padre 52 anni è andato al pronto soccorso perché avvertiva dolori forti nella zona vicino al fegato e aveva nausea e malditesta. Inoltre aveva delle bolle rosse in faccia e dietro la nuca.

La radiografia ha evidenziato un focolaio polmonare che causava i dolori. Per questo gli è stata data una terapia con antibiotici.

Ma a distanza di alcune ore, mentre aspettava nella sala d'attesa del pronto soccorso, l'eritema o rash in viso è peggiorato tantissimo tanto che un occhio è così gonfio che non riesce più a vederci e tutto il viso è rosso come fosse stato bruciato. Comunque i tratti del viso si sono proprio deformati.

La cosa strana è che la visita dermatologica dice che le due cose non sono collegate ed è stata solo una coincidenza che avesse il focolaio e l'eritema allo stesso momento. Io non credo alle coincidenze.

Voi che dite?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    L'intensificarsi dell'eritema potrebbe essere causato da qualche forma di allergia a quel tipo di antibiotico forse ...

    Bisognerebbe vedere gli effetti collaterali di quell'antibiotico ... (sicuramente ne ha tantissimi per cui non impressionarti troppo)

    Auguri di buona guarigione !!!

  • 6 anni fa

    In effetti è un termine che fa particolarmente paura, ma cercando si capisce che non si tratta che di una infiammazione e come tale può essere più o meno acuta. Ho letto questo articolo che ti consiglio http://goo.gl/4qoFhT spiega nel dettaglio cos’è un focolaio, quando compare e come si cura!

    Ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.