Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCalcioCalcio - Altro · 1 decennio fa

Secondo voi è pazzia o amore per il calcio?

Dunque io ho 19 anni, abito ora di nuova in una grande città come Genova,dove sono nato e fino all'età di 11 anni cresciuto. All'età di 12 anni mi sono trasferito in provincia di Savona. Ho sempre avuto una grande passione per il calcio ma causa varie motivazioni non sono piu riuscito a trovare il modo per andare a giocare a calcio. Chiusa questa parentesi dicevo che quest'anno sono tornato ad abitare a Genova e dalla metà di agosto comincierò la preparazione atletica con una squadra di calcio per poi affrontare il campionato (finalmente!). Fin qui nulla di strano se non fosse che la squadra in questione si trova a piu' di 100 km da casa mia e ciò comporta dei sacrifici fisici ed economici. Inanzi tutto io vado a scuola, se tutto va bene, l'anno prossimo ho la maturità. Comunque anche se non ci fosse il calcio, per andare a scuola, io dovrei svegliarmi presto lo stesso. Infatti mi sveglierò (e mi sono svegliato tutti i giorni cm quest'anno) alle 5 e 15 del mattino, prenderò il treno alle 6 e arriverò a Savona dove andrò a scuola (Vado a scuola a Savona perchè ho cominciato questa scuola quando abitavo in zona e per questioni di amicizie nn mi và di lasciarla). Naturalmente mi porterò il borsone da calcio dietro. Uscito dalla scuola 4 giorni a settimana ovvero i giorni di allenamento, non potrò tornare a casa a mangiare pranzo, no. Prenderò il treno e arriverò fino al luogo per allenarmi (arrivo previsto per le 14 e 40 circa). Mangerò pranzo fuori e finito ciò, farò 10 minuti a piedi con il mio borsone in spalla per arrivare al campo per gli allenamenti. Finiti gli allenamenti, farò il percorso inverso e prenderò il treno e dopo 2 ore di viaggio arriverò a Genova quindi verso le 19.00/20.00. Tutto ciò comporta oltre le ore di viaggio circa 3/4 ogni volta anche una cifra abbastanza elevata per l'abbonamento del treno. Vi chiederete, perchè nn vai giocare in una squadra di Genova visto che ce ne sono tante? Semplice, Ho trovato una squadra e una società molto seria, che puntano molto in alto, cn un mister molto preparato che ha conseguito il patentino di allenatore, e in piu cs da non sotto valutare oltre che conosco quasi tutti i calciatori presenti in rosa anche che la società paga di tasca propria il materiale e le trasferte e tutto ciò che lo riguarda e anzi avrei un bonus in denaro ogni convocazione in prima squadra. Queste garanzie non mi sn state date da nessuna altra squadra e perciò anche se c'è bisogno di un pò di sacrificio ho preso questa decisione. Secondo voi questa è pazzia oppure è amore per il calcio?

P.S. Niente commenti stupidi, grazie.

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao!! Penso che sia un po pazzia ma si deve dire che di amore per il calcio ce n'è al 99% ! Complimenti,io vedo tutto ciò come una voglia di non rinunciare a nulla, perché nonostante tutto tu ora continuai ad andare a scuola!! E come ho letto non hai nemmeno un po di tempo libero e in più non hai voluto rinunciare ai tuoi compagni di scuola e di infanzia,davvero sei un ragazzo da stimare non so nemmeno come fai a continuare con questa vita cosi "piena" in bocca al lupo per tutto

    Baci Sally

  • Anonimo
    1 decennio fa

    un consiglio, i giorni che non hai allenamento studia e vai volontario alle interrogazioni il giorno dopo tentando di strappare la sufficienza. i tuoi sacrifici saranno premiati! buona fortuna!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se è una società seria x me ti conviene proseguire. Se è il tuo sogno vale la pena di tentare poi è normale che questo comporti alcuni sacrifici.

    Ciao.

  • 1 decennio fa

    Lodevole, davvero.

    Ma rischi di fallire. 4 giorni a settimana in giro da mattina a sera, la scuola può diventare un grosso problema.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • sergio
    Lv 4
    1 decennio fa

    i due sentimenti sono complementari uno dell 'altro infatti per amore si può fare una pazzia ed uno si definisce pazzo quando l'amore lo travolge perciò nel tuo caso la squadra ke ami ti spinge a fare pazzie ........

  • 1 decennio fa

    Se per te il gioco vale la candela ok..

    ma sinceramente a meno che tu non sia un nuovo fenomeno del calcio italiano potresti andare in una squadra magari "meno sreria" dove però ti diverti lo stesso..

    l'amore per il calcio è divertirsi a giocar a pallone in ogni dove..basta un pallone e un po di amici..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.