Come evitare il forte dolore della penetrazione?

Segui
  • Segui pubblicamente
  • Segui privatamente
  • Smetti di seguire
ciao a tutti, vi chiedo un consiglio..ne ho tanto bisogno. Sono gay e son fidanzato da un anno e mezzo. Per paura della penetrazione, ho sempre fatto l'attivo con il mio ragazzo. ...visualizza altro
Migliore rispostaScelta del richiedente
Per quale motivo un blocco di questo tipo dovrebbe mettere in crisi il vostro rapporto? Il tuo ragazzo sa benissimo che tu principalmente sei attivo e non dovrebbe obbligarti a farti fare una cosa che tu fisiologicamente non riesci a fare. Non è assicurato che un pene entri necessariamente all'interno dell'ano. Ci sono casi in cui la cosa è più facile e altri in cui è totalmente impossibile. Dipende da come sei fatto tu dentro. Probabilmente quello che il pene va a toccare internamente è la tua prostata. Ad alcuni la stimolazione di essa provoca piacere, ad altri purtroppo solo dolori. La cosa più strana è che la sensazione può cambiare molto anche nel tempo e a seconda degli stati d'animo. Sicuramente se tu sei teso e ti fai già mille paranoie prima di cominciare non potrai che complicare le cose.
Quello che io ti consiglio è di cominciare a stare più rilassato.
Prova a farti massaggiare la zona delicatamente in modo da rilassarti. Aiutati con prodotti oleosi. (Il gel della durex è un prodotto molto valido). Successivamente prova a farti penetrare cercando di controllare tu la penetrazione.
Se fuoriesce del sangue non ti preoccupare ma è normale specialmente le prime volte.
Prova in questo modo qui e se dopo un pò di volte non ce la fai allora non insistere.
Ripeto non tutti possono fare i passivi!!!!!!!
E se il tuo fidanzato non arriva a capire questa cosa allora significa che forse non ti accetta più per quello che sei... Tu non te ne devi fare una colpa. Fagli capire che non sei tu che non vuoi, ma proprio non ci riesci.
Spero di esserti stato di aiuto... ciao e in bocca al lupo!!!

Source:

Esperienza Personale!!!

Valutazione e commento del richiedente

5 su 5
Grazie a tutti per le risposte! Proverò a fare come dite voi, iniziando a rilassarmi..
  • 1
  • Commento

Altre risposte (7)

Valutata la migliore
  • Valutata la migliore
  • Meno recenti
  • Più recenti
  • Drew ha risposto 4 anni fa
    Ho chiesto ad un mio amico e dice che il sangue può essere dovuto o a troppa violenza o ad una penetrazione senza avere l'ano rilassato. Dice poi che bisogna essere molto rilassati e lui usa un lubrificante a base d'acqua.
    Poi io ti dico che secondo me, se il pene è molto grande fai piano piano, un poco alla volta, finchè non ti abitui. Ho sentito di gente che prima mette un dito, poi piano piano due fino a quando nn si allarga. Tanti auguri spero di averti aiutato ciao!
    • 1
    • Commento
  • Jethro ha risposto 4 anni fa
    Io non sono gay nè ho mai fatto sesso anale, ma penso innanzitutto che sia normale che faccia male. Come hanno già detto, prima di tutto dovresti pensare a rilassarti e a non pensare che ti farà male, sia per una questione psicologica sia perché con l'agitazione potresti stringere involontariamente i muscoli, e inoltre potresti provare con qualche lubrificante o cose simili... È il consiglio di un inesperto, ma non penso di dire cose sbagliate ^^
    • 1
    • Commento
  • Mr. Gin ha risposto 4 anni fa
    io sono etero e quindi non ho mai provato a farmi penetrare, però ho provato molte volte con la ragazza, io facevo molto delicato e piano, non andavo avanti e indietro subito, all'inizio stavo fermo e lasciavo dilatare un pò, ora entrare nei dettagli risulta squallido, quindi mi fermo qua, l'unica cosa che posso dirti è dire lui di provare in un altra maniera, forse deve lui stesso cambiare totalmente sistema, te poi dovresti lasciarti andare e rilassarti, se sei teso anche i muscoli sono tesi, di conseguenza sarai più occluso e logicamente percepirai dolore, so che è facile a dirsi più che a farsi, però è questa la regola da seguire.ciao
    • 1
    • Commento
  • darietta ha risposto 4 anni fa
    l'anestetizzante è la fiducia, rilassati e cerca magari di fare più preliminari, non iniziare con il pregiudizio di sentire dolore, fate le cose dolcemente e senza fretta e con un pò di pazienza. tranquillo e goditi il tuo amore. ciaooooo =)
    • 2
    • Commento
  • Stefy74 =Coffee & tv= ha risposto 4 anni fa
    esistono dei gel che danno una blanda anestetizzazione..ma poi non sentendo dolore subito magari lo senti dopo..chiedi un gel specifico per quel tipo di rapporto e fate con calma..
    • Valuta
    • Commento
  • Samy Punk ha risposto 4 anni fa
    il sangue è dato o da penetrazione violenta...oppure hai delle piccole ragadi. però nn dovete iniziare il rapporto con l'idea che devi essere penetrato, se no rimani teso e nn t rilassi...fatti leccare un po, poi mettere le dita e vedi che si allarga...usate il lubrificante, mettine un po anche all interno con le dita, se però nn t piace nn deve forzarti a farlo..ma con calma vedrai che sarà tutto più facile, a me all inizio faceva male, ora entra come nulla, è una questionementale!!
    • Valuta
    • Commento
  • Sissi ha risposto 4 anni fa
    Avete provato con i gel della Durex? Magari cambiando gel cambia qualcosa.. prova Durex Top Gel Feel Effeto seta.. e magari mettetene tanto.. http://www.durexstoreprodotti.it/flex/cm...
    • Valuta
    • Commento
  • Sign In 

    per aggiungere la tua risposta

Chi sta seguendo questa domanda?

    %
    MIGLIORI RISPOSTE
    Iscritto dal:
    Punti: Punti: Livello
    Risposte totali:
    Punti questa settimana:
    Segui
     
    Smetti di seguire
     
    Blocca
     
    Sblocca