DioSole ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Se un bambino dai 4 ai 10 anni tortura e uccide insetti e infastidisce piccoli animali, che problema ha?

intendo dire, quale disagio interiore e cosa può causare un atteggiamento del genere?

Aggiornamento:

ok volevo sapere a livello psicologico se c'è una spiegazione, qualche disagio in famiglia o altro, pensavo ci fossero psicologi!

Aggiornamento 2:

oddio, molte volte le teorie sbagliano. Quando ero piccolo davanti casa c'era una pineta con molta vegetazione. Andavo a caccia, ero un predatore. Catturavo insetti tipo mantidi, locuste, grilli, poi lucertole e per gioco le uccidevo. FInchè un giorno ho capito che io smettevo di giocare e loro non potevano più farlo perchè morti. E ho smesso di cacciare. Ho avuto gatti che ho amato tanto e allevato decine di pappagalli ammaestrandoli. Non ho mai fatto del male a nessuno, ma forse in quel periodo in cui torturavo insetti e andavo a caccia avevo dei problemi.. boh!

11 risposte

Classificazione
  • Bibi .
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ti dico solo che è presente in tanti test psicologici, quindi immaginti quanto è significativo.

    E' un atteggiamento anti sociale dice mia madre che è psicologa e che ho qua vicino.

    Uno non diventa serial killer se uccide animali da piccolo...

    Soprattutto se piccoli animali, il vero problema è quando uccide o infastidisce gatti o cani o animali più 'grandi'!!

    Quindi potrebbe diventare benissimo un asociale una persona che da piccola infastidiva animali, ma te l'ho detto poi, la cosa può essere meno amplkificata perchè si tratta di animali piccoli.

    Ciao :)

  • 1 decennio fa

    Cioè è da sei anni che lo fa? Come lo fa?come si comporta in altre occasioni?E' un bambino che tende ad emulare gli altri?etc. etc.

    ...Il mondo dei bambini è immenso, non si può parlare di problemi così, al volo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    I criminologi accostano questo problema all'enuresi notturna, ed all'appiccamento del fuoco sempre relativo ad un bambino e dicono che potenzialmente, con questi 3 elementi il soggetto in futuro potrebbe diventare un serial - killer.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Lo facevo anch'io, in più bastonavo dei cani. Oggi non vado più nemmeno a pescare per non uccidere nè far del male a un essere vivente.

    Torturare insetti, specialmente se fastidiosi,era una giusta vendetta. Frustare i cani, senza motivo, credo fosse dovuto al fatto di non saper o poter esprimere (paradosso!) l'amore per loro. Oggi ho la mia cagnolina che amo come se fosse una bimba, e in genere amo tutti i

    cani e gli animali superiori.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • vito
    Lv 6
    1 decennio fa

    Così iniziano i serial killer...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non lo so io ero cosi'....ma e' meglio che non ti parli di me altrimenti poi ti preoccupi...;)

    comunque puo' essere semplice introspettivo e curioso,il fatto che uccida gli insetti non mi e' mai parso una cosa cosi' grave o strana....

    una cosa posso dirtela pero' io ero sempre molto rabbioso da piccolo,piu' che altro arrabbiato

    ancora una cosa,sappi pero' che adesso,ho un rapporto stupendo con tutti gli animali,tranne i cani,

    p.s.:vivo in campagna

  • Probabilmente ha ricevuto un'educazione troppo severa che gli ha causato una voglia di "trasgressione" che sfoga facendo cose che sa che non dovrebbe fare

  • 1 decennio fa

    e un comportamento che tanti ragazzini hanno, e dovuto al fatto che da piccoli non abbiamo ancora quel senso di umanita

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Piccoli bastardi crescono... Non so da cosa può essere scatenato... dai un'occhiata qua http://www.link-italia.net/ e http://www.zona-franca.it/ .

  • G?
    Lv 4
    1 decennio fa

    Che è semplicemente stupido e i suoi genitori non gli hanno insegnato appropriatamente che anche gli animali sono vivi -.-

    Scherzi a parte.. molti miei compagni di scuola si vantano di aver fatto cose del genere.. io credo che sia la curiosità e l'ingenuità a spingere a simili cose...

    io sono sempre stata molto sensibile e introversa, e odiavo questo genere di cose... una volta ho ucciso una lucertola per sbaglio e ci sono rimasta malissimo :( forse sono io ad aver avuto problemi xD

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.