Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Angela ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 1 decennio fa

le pinne del mio betta splendens sono sfilacciate?

il mio pesciolino vive da solo in un boccia di 5 litri circa è vivace e mangia sapete dirmi perché ha sfilacciato le pinne...può essere un fattore di crescita? fatemi sapere grazie

Aggiornamento:

il signore che me l'ha venduto così ha detto....di farlo mangiare una volta al giorno...poi metto delle bottiglie d'acqua del rubinetto da parte sia per la temperatura che per i metalli pesanti e cambio l'acqua ogni 3 giorni...faccio bene?

3 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao, la boccia non è un ambiente idoneo alla vita dei pesci per svariati motivi:

    Ha un litraggio molto limitato;

    Costringe il pesce a nuotare sempre in senso circolare, dandogli una visione distorta dell'ambiente circostante;

    Ha una superficie di entrata d'aria troppo piccola che non favorisce gli scambi gassosi e quindi fa soffrire il pesce per carenza di ossigeno.

    Il betta splendens oltretutto è un pesce tropicale che per vivere necessita di temperature comprese fra 24-28° quindi non nel periodo estivo, ma durante tutto il resto dell'anno necessita di un termoriscaldatore per assicurargli la giusta temperatura dell'acqua.

    Andando al problema in se, il tuo betta ha una malattia batterica chiamata per il sintomo principale che la caratterizza, corrosione delle pinne, infatti le pinne degli esemplari colpiti, appaiono sfilacciate come masticate o corrose, e nella fase avanzata della malattia, cadono di netto.

    Questa patologia è causata da cattive condizioni di allevamento, valore del ph dell'acqua non idoneo, carenza di ossigeno. In particolare, le sostanze di scarto che si formano in acqua (escrementi, residui di cibo ecc..) che a causa dell'assenza del filtro, non vengono eliminate, avvelenano l'acqua e favoriscono la proliferazione di batteri che attaccano il pesce.

    Tieni anche presente che un pesce stressato da continui cambi parziali e sbalzi termici, ha un sistema immunitario debole che quindi lo espone maggiormente a contrarre le più svariate malattie.

    L'acqua del rubinetto, fai bene a farla decantare, ma non è sufficiente, per renderla biologicamente idone alla vita dei pesci, occorre l'uso del biocondizionatore. Per trattare la malattia batterica, occorre un antibatterico tipo tetra general tonic plus, sera baktowert o prodotti simili di altre marche, ma naturalmente, continuando a tenere il pesce in quelle condizioni, non risolverai il problema perchè è vero che si può curare una malattia, ma è anche vero che bisogna prima di tutto eliminare la causa che determina la sua insorgenza.

    Per il bene del povero betta, occorrerebbe un acquario sui 20-25L, munito di filtro; nel caso in cui decidessi di fare questo regalo al tuo pesciolino, ricorda che prima di introdurre il pesce in acquario dopo il suo avviamento, bisogna aspettare la maturazione del filtro che è di 4 settimane, a prescindere dall'uso di attivatore batterico, dopo di che si effettuano i test per misurare i valori dell'acqua e se i nitriti (NO2) risultano assenti, si può introdurre il pesce in acquario, diversamente si attende ancora un'altra settimana e si rifanno i test.

  • 1 decennio fa

    anche io ho dei pesci e posso dirti che ciò forse dipende dall'invecchiamento(non so quanti anni ha)!può anche dipendere dal fatto che(ti sembrerà strano)l'acqua è troppo pulita,xk ho letto che quei pesci vogliono acque 1 po'sporche!!!o forse è in carenza di ossigeno!!o forse xk si vuole accoppiare!!la cosa migliore è quella di non dargli troppo cibo,o diventa 1 palla e sta male,mettergli qualche pianta viva nella boccia,fare un pavimento di sassi,comprare pasticche apposta x le piante!x l'acqua sporca non so cm puoi fare!se trovo 1 soluzione ti avviso!x il resto spero di esserti stata d'aiuto!!buona fortuna!! ^u^ 0u0

    ps:usa pompa e filtro x far filtrare l'acqua e cmq 5 litri...sn pochi...'o'

  • 1 decennio fa

    Intanto già la boccia e i 5 litri sono fattori negativi.

    Va bene che sia l'unico pesce ma sono proprio pochissimi litri per lui.

    Nella boccia hai filtro o pompa o altri strumenti per fare in modo che l'acqua sia in movimento e pulita?

    Quando fai i cambi d'acqua usi il biocondizionatore (che lega i metalli pesanti dell'acqua del rubinetto tra loro) e lasci decantare l'acqua una notte e la tagli con quella d'osmosi?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.