senza milza punti invalidità? diritti?

ciao a tutti. 13 anni fa ho perso la milza causa incidente su una partita di pallone. ora mi chiedo se con i pochi punti di invalidità ( intorno ai 10/12 ) che mi hanno dato posso avere dei benefici o altro. qualcuno può aiutarmi? ricordo che a quel tempo, ero piccolo, ma la domanda non era stata accettata per i pochi punti.. possono comunque servirmi per qualcosa?

io comunque sia anche se lavoro in ufficio mi ritrovo spesso a prendere durant el'inverno raffreddori ml di gola e tossi .. insomma le vie respiratorie mi si infiammano piu facilemente.

sapete dirmi qualcosa in merito? Grazie

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Migliore risposta

    Salve,

    innanzi tutto pe nso si stia sbagliando, poichè i punti di invalidità arrivano solo fino a 9, e venivano utilizzati nel 1990 e precedentemente.

    Lei penso stia parlando di percentuale, ossia di invalidità al 10/12 %.

    In questo caso lei dovrebbe godere dei seguenti diritti:

    -esenzione ticket per la patologia riportata nell'infortunio (puo' presentarsi agli uffici dell'Inail per ottenere un attestato con il quale poi si presentera' alla sua ASL per l'esenzione). L'esenzione e' permanente; puo' usufruirne per i farmaci inerenti la patologia suddetta e per fare cicli periodici di fisiochinesiterapia.

    -presentare richesta all'Inail per cure termali (le cure termali, in genere, si fanno durante il periodo delle ferie; in alternativa, bisogna documentare l'impossibilita' ad usufruire delle ferie nel periodo richiesto).

    Ovviamente è necessario rivedere il regolamento del 1997 (anno presunto dell'infortunio), poichè le norme allora vigenti non corrispondono in ogni parte e pienamente alle norme attuale, modificate da quelle precedenti con decreto di ordinanza minesteriale avvenuto dopo il 2000, e NON RETROATTIVO PER NFORTUNI, come stabilisce la legge italiana (in poche parole oggi la legge le dà i suddetti diritti, ma nel periodo dell'infortunio non si sa se valevano gli stessi diritti. La legge nuova però non è retroattiva ossia vale solo per gli infortuni fatti dopo la creazione della legge e quindi dopo il 2000).

    Sperando di averle fatto cosa gradita, Le porgo i miei più sinceri saluti.

    Cordialmente,

    dott. Daniele Rossi, medico chirurgo specializzato in medicina diagnostica e cardiologia, medico specializzando in aritmologia. Medico responsabile di unità di medicina diagnostica di clinica, medico primario di unità clinica e operativa di cardiologia, e medico specialista responsabile dell'unità operativa di elettrofisiologia aritmologica.

    Docente di medicina cardiologica legale e medicina diagnostica per sezione cardiologica.

  • 9 anni fa

    se arrivi a 12 punti ti regalano il tostapane

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.