neobule90 ha chiesto in Società e cultureLingue · 1 decennio fa

Tedesco A1: informazioni....?

Ho studiato per alcuni mesi il tedesco da autodidatta, basandomi sul testo Wie bitte?, consigliatomi da una mia amica che l'ha utilizzato durante il liceo. Ne ho preso una versione più recente ma quasi identica al vecchio testo nella struttura, e in copertina viene indicato il livello A1. Il libro l'ho studiato da sola, completando tutti gli esercizi ed allenandomi nella pronuncia aiutandomi con internet e con una mia amica quasi madrelingua. A settembre vorrei iscrivermi ad un corso presso il Goethe Institut della mia città. Ora, la mia domanda è la seguente: a che livello dovrei iscrivermi, A1 o A2? Io ho l'impressione di avere una minima dimestichezza con la lingua, ma serve per forza qualche certificazione che lo attesti? E' consigliabile frequentare comunque il corso per l'A1?

Cercasi consigli ed esperienze personali... Grazie!

Aggiornamento:

Per la cronaca studio all'università, ho la maturità classica e me la cavicchio bene con l'inglese.

Detto questo, credo di non essere stata abbastanza chiara.

Non ho intenzione di sostenere l'esame per la certificazione A1, mi chiedevo soltanto se al Goethe richiedano qualche forma di titolo per accedere, ad esempio, ad un corso A2 o addirittura B1. Tutto qua. So benissimo che un A1 o A2 non mi porta da nessuna parte; l'obiettivo mio sarebbe il B1, almeno.

Grazie comunque per le vostre risposte e le vostre esperienze!

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    RIFORMULO LA RISPOSTA ALLA LUCE DELLE TUE ULTERIORI SPECIFICAZIONI.

    Non è richiesta alcuna certificazione per partecipare ai corsi del Goethe; è sufficiente andare là in orario di ufficio e chiedere di iscriversi.

    Questo scrivono sul sito:

    "Tramite un test di livello preliminare valutiamo le vostre conoscenze di tedesco, stabiliamo insieme i vostri obiettivi di apprendimento e scegliamo il corso più adeguato alle vostre richieste. Il test di livello è gratuito e può essere effettuato senza appuntamento negli orari di apertura dell'Ufficio corsi di lingua".

    Ti riporto anche le parti delle condizioni generali per l'iscrizione ai corsi che credo siano di tuo interesse (trovi tutto e molto altro qui: http://www.goethe.de/ins/it/nea/lrn/etp/ges/it3655...

    "1.2 Per i nuovi iscritti non principianti è previsto un test di livello preliminare. Tale test determinerà, ad insindacabile giudizio del Goethe-Institut, il livello di conoscenza della lingua tedesca dello studente e la conseguente assegnazione alla classe che il Goethe-Institut riterrà più adatta al conseguimento degli obiettivi prefissati dallo studente.

    1.3 Al termine di ogni corso gli studenti sostengono un test finale e ricevono il relativo attestato, restando inteso che l’attestato di frequenza potrà essere rilasciato solo a condizione che lo studente abbia frequentato almeno il 70% delle lezioni".

    Spero questa volta di esserti stata utile! :)

    Fonte/i: Esperienza personale e sito del Goethe Institut di Napoli.
  • 1 decennio fa

    Il Wie Bitte è un testo completo,l'ho usato anche io al liceo ma non vale la pena prendere un certificato A1, a meno che tu non esca dalla 5a elementare. Se sei delle scuole medie ti consiglierei di giungere almeno all'A2,e quindi studiati anche il secondo volume. Se invece sei delle superiori prova con il B1,ma in quel caso devi avere una forte passione per questa lingua,richiede tempo passare da un A2 a un B1. Se ci si impiega molto con l'inglese che sentiamo ogni giorno,figurati con il tedesco. Il B1 è comunque la soglia minima per avere un riconoscimento di un certo tipo per quella lingua. Se vai a lavorare ti potrebbe tornare utile. Se lo fai solo per diletto è inutile che fai la certificazione per un livello più basso. Quindi studia sodo e vedrai che raggiungerai buoni risultati!!!

    Per il corso quindi magari prova con l'A2,ma da quì a settembre portati avanti con il Wie Bitte secondo volume.

  • 1 decennio fa

    Negli istituti di lingue si iscrivono spesso persone che hanno già una certa conoscenza della lingua. Di solito, per stabilire in quale classe metter un nuovo iscritto, gli fanno un breve colloquio, un esamino informale di pochi minuti, dopodichè decidono in quale classe mettere un nuovo iscritto. Non c'è bisogno per forza di un certificato.

    Quindi basta che quando vai ad iscriverti fai presenti i tuoi dubbi e poi ti valuteranno loro. Se non lo fanno, chiedilo, è un tuo diritto visto i soldi che chiedono.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.