jules
Lv 5
jules ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Un Esperimento culinario...variante Torta Tenerina...?

Ciao Ragazze!!

Stavo pensando ad un esperimento culinario per un dolce di compleanno..

Che ne dite di farcire di Nutella la Torta Tenerina??

Dite che il risultato sarebbe eccessivamente dolce??

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao :)

    invece della nutella ci starebbe meglio la panna o la marmellata di albicocche,la nutella no perchè è talmente dolce che si perderebbe il sapore del cioccolato fondente...

  • 1 decennio fa

    PENSO CHE LA DEA NUTELLA STIA BENE OVUNQUE XD IL TROPPO DOLCE CREDO NON ESISTA, FORSE TROPPO CALORICA... MA ANCHE TROPPO BUONA! UNA FETTA A COLAZIONE E E' OK

  • Wild
    Lv 5
    1 decennio fa

    io ci metto sempre la nutella ma ovviamnete di sopra e senza dover tagliare il dolce, in quanto mi si romperebbe tutto.

    a me piace molto cosi, basta dimezzare le dosi di zucchero nell'impasto.. e.. nutella a volontà in superficie e con la forketta fai i righi, oppure colla punta del coltello fai delle puntine ke vanno verso l'alto

  • Marina
    Lv 7
    1 decennio fa

    Torta dalla consistenza cremosa tipica della zona di Ferrara, che gli amanti del cioccolato non possono fare a meno di provare.

    DifficoltàFacile

    Ingredienti per 8-10 porzioni◦350g di cioccolato extra fondente

    ◦250g di burro

    ◦5 uova

    ◦200g di zucchero semolato

    ◦2 cucchiai di farina

    ◦zucchero a velo per la copertura

    PreparazioneSciogliere il burro a fuoco bassissimo (meglio a bagnomaria) insieme al cioccolato, mescolando frequentemente.

    Separare i tuorli dagli albumi.

    In una terrina dai bordi alti montare lo zucchero con i tuorli, fino ad ottenere una crema chiara, liscia e omogenea.

    A questo punto unire la crema di cioccolato e burro e infine la farina.

    Per evitare la formazione di grumi, data la poca farina, può essere utile una frusta elettrica.

    Montare a neve fermissima gli albumi ed unirli al composto, mescolando delicatamente dall'alto verso il basso.Questo è il passaggio più delicato, dal quale dipende la buona riuscita della torta, vista la mancanza del lievito.

    Versare il tutto in uno stampo imburrato e infarinato e cuocere in forno preriscaldato a 160° per 30, 35 minuti.

    Una volta cotta la torta, lasciare intiepidire e capovolgere su un piatto da portata.

    In questo modo la crosticina formata in superficie si ammorbidirà e l'effetto "fondente" sarà al massimo.

    Altrimenti si può non capovolgere e lasciare così intatta la crosticina di copertura.

    Spolverizzare con abbondante zucchero a velo e servire.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.