E' meglio Nord, Centro o Sud d'Italia?

Intendo come lavoro ed economia, benessere e cultura, tra Nord (Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta, Veneto, Liguria, Friuli, Trentino Alto Adige), Centro (Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise) o Sud (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna)? Grazie

9 risposte

Classificazione
  • .
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    il nord, indubbiamente, offre molto per quanto riguarda il lavoro. Sia lo stato che il privato fornisce ai cittadini servizi migliori in materia di sanità, di istruzione, di logistica. Il Centro non lo vedo abbandonato a sé stesso, in tutta onestà, soprattutto Lazio e Toscana (verosimilmente io, del nord, non percepisco sì tanta differenza quando mi sposto in quelle regioni a parte le differenze tipiche e che è bene ci siano).

    Purtroppo il sud, con tutta la ricchezza culturale e turistica in suo vantaggio, è il più seviziato sia dall'indifferenza dello stato sia da alcuni suoi stessi abitanti. Per fortuna si sente un vento di cambiamento.. molti meridionali sono stanchi di dover vivere in condizioni limite e denunciano, giustamente, le mancanze e i disagi.

    Detto questo, al nord come al sud e passando per il centro, la malavita (come si è visto dalle cronache anche attuali) è ovunque e le magagne pure. Ma tant'è.

  • minx
    Lv 4
    4 anni fa

    senti io sono nata nel sud, vivo nel centro, e amo il nord..Al nord e al centro funziona tutto benissimo, al sud no. Però fra la gente c'è più calore. Al nord le donne vivono meglio , sono più libere, più coraggiose, hanno più autostima,al sud sono ancora un pò sottomesse ai padri e alle famiglie. E vogliamo parlare della camorra e della mafia?E' durissima mandare avanti un'attività in posti infestati da cosiddetti fenomeni. Insomma è più duro vivere al sud. Viva il nord!!!!!!!!!!!!Io sono di Napoli eh?Ne so qualcosa.I prezzi sono alti lo stesso organic al sud. ciao

  • Max
    Lv 6
    1 decennio fa

    Purtroppo non si può avere " la botte piena e la moglie ubriaca ": al nord è molto più facile rispetto al sud trovare un lavoro quasi giustamente retribuito; la gente in genere ha un maggior senso civico; i servizi funzionano meglio.... ma in compenso è più difficile fare amicizia; i rapporti umani sono più freddi e formali; se non rispetti le regole vieni subito additato; il clima è peggiore; i divertimenti sono più costosi nel senso che per divertirti devi entrare in un locale e spendere soldi, mentre al sud vai sul corso o ti siedi su qualche tavolino di un bar in piazza o in pizzeria e con 7 o 8 euro te la cavi !!!

  • 1 decennio fa

    Io sono dell'estremo sud della penisola, ma credo che si stia moooltooo meglio a nord.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    per il lavoro l'economia la sanità ecc è meglio il nord (ma non per le cazzate che dice la lega xD)

  • 1 decennio fa

    sicuramente il nord, per gli elementi da te indicati, soprattuto per quanto riguarda università, ospedali ed infrastrutture...

  • 1 decennio fa

    Non lo so.. Io sono di Milano, e credo che per quanto riguarda il lavoro il nord è il meglio, anzi, è certo. Ma per guadagnare il minimo indispensabile per vivere qui ti devi dimenticare il benessere personale =(

  • 1 decennio fa

    Secondo me Nord

  • 1 decennio fa

    CENTRO-NORD

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.