lavaggio 30 gradi...?

ho lavato due maglie a 30 gradi selezionando : Lavaggio a mano... ma mmm il risultato non mi sembra dei migliori...

il tessuto è 95% viscosa e 5% elastan...

ho sbagliato qualcosa o mi sembrano strane perchè sono bagnate?

le rilavo a mano con un po' di ammorbidente?

Aggiornamento:

arasb: IL PROBLEMA è che il risultato non è dei migliori!

le maglie prima morbide ed elastiche adesso sono "dure" per non dire secche.

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il materiale si chiama jersey fine viene impiegato principalmente per confezionare capi come t-shirts e biancheria intima o biancheria da letto. Le qualità più spesse vengono utilizzate per confezionare felpe sweatshirt, ovvero abbigliamento sportivo da indossare anche in casa.

    Il jersey è liscio, morbido, traspirante, assorbente e talvolta anche a prova di asciugatrice. Il suo nome deriva probabilmente dall’isola Jersey, l’isola più grande e famosa del Canale della Manica, che appartiene alla corona inglese.

    Il jersey viene tessuto a maglia ed quindi è elastico. Alcuni dei tessuti jersey sono in misto viscosa-elastan ed altri in cotone.

    Questo tipo di tessuto riscalda ed è perciò particolarmente indicato per i capi e i pullover autunno-inverno goffrati all’interno.

    Indicazioni di lavaggio:

    Il jersey in misto viscosa-elastan può essere lavato senza problemi in lavatrice fino a 40° C. Si consiglia comunque un detersivo che protegga i colori.

    Asciugatura molto lenta e all'ombra.

    Fonte/i: esperienza di mamma
  • 1 decennio fa

    quando faccio io la lavatrice la roba in viscosa di mamma la lavo con il programma misti/sintetici a 30 gradi con un detersivo liquido, ma l'ammorbidente non serve e la centrifuga la faccio fare a 800, quando le tiro fuori sembrano asciutte.

    il programma a mano per me è una cacchiata per queste cose: serve solo per le cose veramente delicate, ma non devono essere sporchè perchè l'azione meccanica della lavatrice è pari a zero con il programma a mano.

  • fabio
    Lv 4
    1 decennio fa

    la prox volta usa il programma sintetici a 30° con detersivo liquido. centrifuga a 1200 giri e metti l'ammorbidente. il programma lavaggio a mano io lo trovo INSULSO!! fa 1/2 giro e poi sta ferma 5 min.poi altro 1/2 giro e ancora ferma.allo scadere dei 47 min avra' fatto si e no 10 giri completi(compreso i risciacqui) ke skifo....l'ho usato solo una volta e le cose sono uscite teli e quali a come le avevo messe dentro.addirittura un paio di cose erano rimaste asciutte!!( e ke il carico per il lavaggio lana nn deve superere i 2 kg).. meno male!!!! io avevo messo 3 maglie di lana.. prima di questa lavatrice ke ho adesso usavo il programma delicati per la lana e ora con l'aqualtis uso il programma lana e mi lava favolosamente..la roba gira sempre ma a velocita come se stesse effettuando il bilanciamento prima della centrifuga.quindi le cose rimangono attaccate al cestello/^(altrimenti con lo sfregamento si infeltrirebbero) per tutto il lavaggio e per tutti i risciacqui.per concludere fa la centrifuga a 1200.

  • 1 decennio fa

    ..... sono rigide perchè bagnate, asciugando torneranno morbide

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Isina
    Lv 5
    1 decennio fa

    Io lavo in lavatrice a non più di 40°, aggiungo un pò di additivo nella vaschetta del detersivo e SEMPRE un buon ammorbidente. Oltre a non sbagliare il lavaggio ed il programma della lavatrice, è importante anche stendere bene i capi...perché spesso è tutto lì.

    Ad esempio le maglie ed i golf non li metto mai "a cavallo" sul filo dello stenditoio con un paio di mollette, li metto ancora bagnati e al rovescio su una stampella che abbia la forma giusta per far prendere la corretta forma alle spalle del capo e la appendo ad asciugarsi all'ombra. Ho sempre capi morbidi, profumati e con i colori brillanti.

  • 1 decennio fa

    mettile in ammollo per un'oretta nell'ammordidente...risciacquale e stendile...non al sole però!!!!

    se lasci i panni sotto il sole li ritrovi troppo rinsecchiti ed è invece meglio ritirarli un pochino umidi anche perchè li stiri meglio!!!

  • 1 decennio fa

    Avevi controllato prima l'etichetta se potevi lavarle in lavatrice? Sull'etichetta dovrebbe essere indicato se "a mano" o addirittura "a secco" ?

  • Bonnie
    Lv 7
    1 decennio fa

    e il problema quale sarebbe? non poni alcuna domanda, sarebbe da segnalare.....

    avrai messo il detersivo sbagliato, per le basse temperature va solo quello liquido....

    e comunque cosa sarà mai attendere 4 ore finchè asciugano???

  • 1 decennio fa

    io preferisco a 90 =)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.