Come comportarmi con i miei genitori?

salve sono omosessuale ho 23 anni ,studio filosofia a napoli federico 2...

ho un problema serio con la mia vita...non riesco ad essere indipendete dalle scelte,senza seguire l opinione dei miei genitore e della gente,che stanno sempre li a controllare ogni passo della mia vita.Vorrei avere una vita tranquilla e spensierata,lo so che è presto ,perchè studio ancora,ma vorrei avere una certa liberta ed indipendenza.Arrivando al nocciolo della questione....io vengo controllato perchè i miei sospettano della mia omosessualita,mia madre, in particolare, pensa che non debba fare outing per l opinione della gente .nemmeno lei accetta questa realta ,lei sa che sono bisex...

io vorrei solo uscire quando mi vien voglia di usicre con orari prestabiliti,pero lei invece mi chiede sempre...con chi esci? perchè esci? non ti far macchiare la tua reputazione e una serie di cose ossessive...io vorrei crescere,perchè cosi mi blocca,ma lei invece non vuole che io sia omosex...perchè da troppa importanza a cio che dicono le persone...per lei se la gente verra a sapere che sono finocchio o altro ...sarebbe una grande delusione perchè diranno i parenti:hai visto,i tuoi figli non sono cosi perfettini come si mostrano,hai un finocchio ecc...questo è cio di cui mia madre ha paura...ma io nn posso stare sempre cosi a reprimere la mia realta...io non voglio dichiararlo a tutti ma vivere la mia vita disinteressatamente,senza troppi complessi...cosa fare? non vorrei farla soffrire piu di quanto gia soffre...voi siete controllati dai vostri genitori alla mia eta?

5 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    mi dispiace molto per tua madre,è probabilmente un pò ignorante e fortemente condizionata dall'opinione della gente...ma questo non vuol dire che debba essere lo stesso per te!!hai 23 anni,sei un ragazzo intelligente,studioso,sicuramente con una vita normalissima,e sei omosessuale: nessuna d queste cose è oggetto d discussione o d giudizio da parte degli altri.ricordati che la gente trova sempre un motivo per parlare,la gente è così,stolta e interessata solo alle beghe altrui per avere qualcosa da dire in giro..quello che conta è il parere delle persone che t amano,e che non cambierà per via della tua sessualità!non avere paura d essere quello che sei!

  • 1 decennio fa

    Ti rispetto perché non hai paura di dire alla gente quello che sei.. io credo che tua madre dovrebbe accettarmi cosi come sei.. ti piacciono gli uomini? e allora? io ho 14 anni.. e i miei non sono cosi possessivi i tuoi credo un po' troppo comunque.. tu fai come dice il tuo cuore tua madre prima o poi ti capirà e accetterà per quello che sei

  • 1 decennio fa

    Tua madre è solamente preoccupata per te!Nascere così è natura non puoi farci niente!Soluzione?devi dirgli tutta la verità,la fai stare solo male così!!!!

  • 1 decennio fa

    be io ho 18 anni e i miei so molto apprensivi co me!! posto ke io rispetto molto ma nn condivido affatto la tua scelta lo direi a mia madre. se capiranno saranno bravi genitori ma se nn dovessero capirti so loro da biasimare nn tu.capito? ma secondo me tua madre sara orgogliosa d avere 1 figlio cosi coraggioso.poi pensa:loro usano i peggiori orpelli per beccarti e tu glie lo dici in faccia! 1 bel colpo per crescere no (ke a 23 anni e pure ora)?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Io ti stimo parecchio sei molto inteligente xkè nn hai paura del giudizio della gente! e cosi devi continuare a fare...tua madre si sbagli di grosso invece dovrebbe accettarti x quello ke sei e nn avere paura dei pregiudizi. prova a parlargliene e digli ke ormai sei abbastanza maturo x fare certe scelte!

  • 1 decennio fa

    spiega a tua mamma! io non ci vedo niente di male ad amare un altra xsona del tuo stesso sesso! sii libero! spiega ai tuoi genitori di fregarsene del giudizio altrui! fai le tue scelte x essere felice!

    bacio!

  • 1 decennio fa

    Con un nome da donna cosa ti saresti mai aspettato di diventare nella vita?

    Eri già segnato da piccolo. (abramo lincon)

    Il suicidio è l'unica salvezza. (saddam hussein)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.