Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 10 anni fa

Il mio fidanzato vuole partire per un anno e io sono confusa...Come affrontare la cosa?

Ciao a tutti! Sono Anna, ho 21 anni, e da circa un anno e mezzo sono felicemente innamorata, ho trovato un ragazzo stupendo e sensibile che mi ama quanto io lo amo. E qualche giorno fa ha sganciato la bomba: vuole andare in Germania a studiare per un anno, con il progetto Erasmus per le Università.

Io mi trovo spiazzata in quanto non so come reagire a questa notizia.

Naturalmente sarei felice lui potesse fare questa esperienza, lo incoraggio e lo ammiro; lo conosco, so quanto abbia un carattere curioso e cosmopolita e quanto potrebbe apprendere da questa esperienza. Inoltre il suo campo di studi è la Fisica, per la quale all' estero ci sono molte più possibilità che in Italia.

Non posso però fare a meno di sentirmi un po' tradita per diversi motivi... Una parte di me interpreta questa notizia come se lui non tenesse abbastanza alla nostra relazione da voler rimanere qui vicino a me nella vita di ogni giorno. e questo mi ferisce. Potrei vederlo non più di una volta al mese, e, caspita, si è giovani solo una volta, perchè sembra lui voglia perdere un intero anno della nostra giovinezza insieme?

Inoltre il fatto che lui se ne voglia andare mi fa sentire relegata ad "aspettarlo" e ad attendere: io non potrei mai fare la sua stessa esperienza, partire e studiare all' estero. Sarebbe profondamente ingiusto partire insieme a lui, ma allo stesso tempo non potrei mai richiedere una borsa di studio per studiare un anno in Inghilterra, perchè limiterebbe ulteriormente le possibilita (già scarse) di vedersi. E dire che studiare all'estero, nel mio caso oltremanica, era sempre stato il mio sogno universitario, che avevo abbandonato volentieri incontrato lui, per poter stare insieme.

In fine c'è l'argomento "famiglia": fin da quando solo ci frequentavamo abbiamo sempre parlato di volere stare insieme, mettere su famiglia, vivere insieme e avere dei bambini. Adesso la sua partenza sembra far sfumare tutti questi sogni e questi progetti; sento come se lui li stesse accantonando e posticipando. La sua partenza mi dà un brutto risveglio perchè so che nei prossimi non potrò rimanere incinta, anche se è una cosa che accoglierei molto volentieri, per non dover affrontare l'esperienza da sola o per non costringerlo a rimanere qui.

Insomma, sono davvero confusa. Da un lato sento quasi il diritto di essere arrabbiata per questa sua decisione, prima di poter essere incoraggiante e positiva per questa sua bella esperienza. Ho però paura ad essere troppo sincera e sfogarmi con lui per le mie paure e le mie ferite, in quanto temo che questa mia reazione violenta potrebbe frenarlo e fargli venire dubbi sulla scelta di partire.

Vi prego, datemi un consiglio. Siete mai stati in questa situazione? E' giusto che io reagisca così? Cosa dovrei fare?

Grazie a tutti

Anna

7 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Migliore risposta

    Io credo che se lui vuole andare a fare un anno in Germania non vuol dire per forza che accantoni la vostra relazione e i vistri progetti per il futuro...è vero che sarà più difficile una storia a distanza, ma è vero anche che se è vero amore e che se è scritto che voi due dobbiate stare insieme rimarrete insieme anche se lui sarà più lontano.Inoltre secondo me se il tuo sogno sarebbe andare a fare un anno in Inghilterra non dovresti abbandonarlo per lui...soprattutto perchè lui cmq i suoi progetti li porta avanti a quanto pare. In ogni caso penso sia giusti che tu parli con lui dei tuoi dubbi e delle tue paure...siete una coppia e quindi perchè non affrontare queste cose insieme? Magari dopo aver parlato con lui potresti sentirti più rassicurata...

    Dai non pensare al peggio! In bocca al lupo!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • S@r@
    Lv 6
    10 anni fa

    tu nemmeno ti immagini quanto comprendo la tua sofferenza...

    trovare la persona giusta, progettare un futuro con lei, amarsi follemente e poi sentire che lui partirà per un erasmus di un anno ti fa star male! ti sembra di vedere il tuo futuro con lui sfumato!

    io non posso darti contro perchè capisco perfettamente quello che provi..una sensazione simile la provai quando il mio ragazzo sembrò sempre più convinto di partire per l'esercito.

    tutto quello che posso dirti è di accettare la sua decisione e di non vederla in modo così negativo!

    non pensare che quest'anno di lontananza vi allontani..pensa invece che vi rafforzerà e vi ravvicinerà quando lui ritornerà! quest'esperienza sarebbe anche un modo per capire quanto può essere forte e duraturo il vostro amore davanti a determinate difficoltà!

    la sua partenza non farà sfumare il vostro futuro! quest'anno sarà una grande opportunità di maturazione lavorativa e personale per lui...sarebbe anche da pazzi non lasciarlo andare, non credi?

    fidati, questi sono pensieri che mi sono passati anche nella mia capoccia: da una parte il forte egoismo di volerlo con me per stare insieme, dall'altra la sensazione che se fossi stata contraria gli avrei vietato uno dei suoi più grandi desideri!

    nel mio caso, fortunatamente lui ha cambiato idea per varie ragioni e non è più partito...tu sfrutta più che puoi i momenti con lui!

    un bacio!

    cavolo, ma tu vuoi partire in Inghilterra!! buttati!! vai!! sarà un'esperienza bellissima!

    senti, ti dico una cosa: io capisco che tu abbia voluto rinunciare a ciò per amore del tuo ragazzo e per stargli vicino..ma càzzo, siamo giovani! solo ora possiamo vivere tutti i nostri sogni e le esperienze migliori!

    un erasmus, come ho già detto, è anche un modo per migliorarsi lavorativamente e personalmente, è un motivo di spinta a cercare il meglio per se stessi..perchè dovresti rinunciarci?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 anni fa

    Per rimorchiare una ragazza con successo ci sono semplici metodi che puoi imparare qua http://TaoDelSeduttore.latis.info/?XuSC

    Naturalmente non vi dovete lanciare senza convinzione. L’uomo che vuole rimorchiare deve avvicinarsi convinto e sicuro di quello che sta facendo, ma soprattutto delle proprie potenzialità. Deve poter credere di avere delle carte da giocarsi, per riuscire a centrare l’obiettivo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 anni fa

    Il miglior modo per riuscire a riconquistare un ragazzo è sicuramente seguendo questo semplice corso http://comericonquistarlo.toptips.org

    Questo metodo ti insegna alcune tecniche pratiche e psicologiche per far tornare il ragazzo dei tuoi sogni da te!

    Molte persone l'hanno testato e ha una percentuale di successo decisamente alta! Lo raccomando a tutti!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    hai trovato la persona giusta! sono nella tua stessa situazione.

    sono un po' più giovane di te, il posto in cui vuole andare a studiare il mio moroso è diverso (Londra) ma la siuazione è identica!!

    io ho 17 anni e lui 20, non si sa ancora se l'anno prossimo o tra due anni vorrebbe andare a Londra con il suo gruppo musicae a studiare musica. siamo insieme da 3 anni, non è detto che tra 2 anni saremo ancora insieme, ma quando me l'ha detto volevo quasi lasciarlo lì suito sul colpo...

    ma sarebbe da stupida xkè brucerei del tempo che potremmo passare insieme, quindi ho valutato questa soluzione.. ora stiamo insieme, magari tra du mes ci molliamo e sffrire e incasinarsi non è servito a niente, però ti dico adesso che se tu vuoi andare è ovviamente giusto che u vada e che io non dica/faccia niente per convincerti per il contrario, ma sappi che l'unica cosa che posso fare x venirti incontro sarà quella di 'provare' all'inizio x vedere come sto io.. sappi già che io starò di ***** e se sffrirò anche solo un giorno, quel giono finirà la nostra storia.. poi quando torni si rivedrà, intanto io vivo la mia vita...

    non dobbiamo sentirci obbligate ad 'aspettare' se non vogliamo. non dobbiamo soffrire per far si che loro siano bene.. loro stanno bene anche senza di noi, stanno facendo quello che vogliono, dove vogliono e come vogliono. quando tornano si vedrà...

    sei ancora giovane, fate un anno separati tu dove vuoi e lui in Germania, se quando finite non avete trovato di meglio nessuno dei due, ricomincerete..!

    facile a dirsi, lo so.. però noi non possiamo soffrire mentre loro fanno quello che gli piace...! eh no eh!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    vai in germani anche te

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    se puoi partire per l'inghilterra perchè non cambi meta e vai in germania?

    non so che dirti...mi sentirei morire al tuo posto

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.