Ragazzi ma x fare dei ?

x fare dei cornetti decenti io ci ho provato ma nn mi vengono come quelli del Bar.. :-(( help me...please.. grazie mille a tutti..

9 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Migliore risposta

    Ingredienti:

    15 g di lievito di birra fresco o 2 cucchiaini di lievito secco

    3 dl di latte tiepido

    450 g di farina 0

    1 cucchiaino di sale

    1 cucchiaino di zucchero

    230 g di burro ammorbidito

    1 tuorlo battuto con poca acqua

    Utensili:

    ciotola grande

    pellicola

    piastra da forno

    pennello

    griglia

    Sciogliere il lievito nel latte e lasciare riposare 15 minuti. Raccogliere nella ciotola la farina e il sale. Fare una fontana al centro e versare il latte.

    Unire lo zucchero e il burro. Impastare fino a ottenere un composto morbido. Rovesciare sulla spianatoia leggermente infarinata. Piegare la pasta a metà e impastarla spingendo con il palmo e girandola di 1/4. Continuare per 5 minuti, per avere un impasto vellutato.

    Rimetterlo nella ciotola e coprire. Lasciare riposare in un luogo tiepido per 2 ore. Dovrà raddoppiare di volume. Comprimere la pasta per eliminare l'aria e coprire di nuovo. Mettere in frigo.

    Stendere la pasta ricavando un rettangolo spesso circa 1 cm e lungo 3 volte la larghezza. Con il burro tenuto da parte spalmarne 2/3, lasciando un bordo di 2 cm.

    Ripiegare la sezione non imburrata su metà della pasta spalmata e chiudere con il restante terzo di pasta. Premere i lati aperti con il matterello per sigillarli.

    Rigirare la pasta e tirarla leggermente. Ripiegare di nuovo in tre e stenderla. Avvolgerla con la pellicola e passarla in frigo 15 minuti. Ripetere questa operazione 3 volte.

    Stendere la pasta in un rettangolo di 30x50 cm, spesso 3 mm. Rifilare i bordi e dividerlo per il lungo in 2 strisce larghe 15 cm. Tagliarli in triangoli utilizzando una sagoma di cartone.

    Arrotolare i triangoli partendo dalla base. La punta dovrà rimanere premuta in sotto. Incurvarli a mezzaluna e distribuirli su una piastra da forno tenendoli distanti qualche centimetro.

    Coprirli con carta stagnola o con della pellicola trasparente e farli riposare in un luogo tiepido 30 minuti. Pennellare la superficie con del tuorlo.

    Metterli in forno a 220 °C per 15-20 minuti. Toglierli dal forno quando saranno croccanti e dorati. Lasciarli raffreddare su una griglia e servirli avvolti in un tovagliolo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • luna
    Lv 7
    10 anni fa

    Non amo mettere i link presi da internet ma tempo fa cercando appunto la ricetta per i cornetti, ho trovato questa (http://aniceecannella.blogspot.com/2009/11/i-corne... e devo dire che per la prima volta sono riuscita ad ottenere dei veri cornetti come quelli del bar per cui mi sento proprio di consigliarti questo sito. La preparazione è piuttosto lunga e complessa ma ne vale la pena credimi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    prendi qll surgelati e li metti in forno sn identici a qll del bar! =D

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Il mio consiglio è di comprare quelli già fatti che non hanno bisogno di lievitazione.io li compro al sogegross.

    15-20 cornetti(ripieni come vuoi o vuoti) costano circa 3 €

    SONO OTTIMI.

    della GOURMETT

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    come quelli del bar non verranno, ma ti posso consigliare di provarli a fare con la pasta sfoglia...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    comprab la pasta sfoglia rettangolare già pronta, ricavane dei triangololi isosceli con la base di 10 cm arrotolali su se stessi dandogli la forma tipica dei cornetti cn la farcitura che preferisci, spennellali di zucchero disciolto in poca acqua calda e infornali a 180°C per 20 min!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    E non sono buoni quelli del bar?

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.