wave
Lv 6
wave ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 1 decennio fa

Gomma resistente alla soda caustica.?

Salve,

cerco un prodotto elastico e particolarmente resistente alla soda caustica con il quale sia possibile realizzare una guarnizione di tenuta.

L’ideale sarebbe un prodotto modellabile, liquido o comunque simile ad esempio al comune silicone ma potrebbe andar bene anche sottoforma di “laminato” ritagliabile.

Ringrazio tutti!

Ciao!

Aggiornamento:

@dottor k, ciao, grazie!

Ho cercato in rete informazioni riguardanti il fluorosilicone e ho trovato questo:

http://www.fluorgum.it/141.asp

purtroppo in base alle caratteristiche riportate ne deduco non sia l’ideale per il mio scopo, ammesso non si faccia riferimento ad una mescola in particolare e ve ne siano di diverse tra le quali alcune adatte...

Devo fare una guarnizione rettangolare, 20 x 12 cm nonché un’altra dalla forma alquanto particolare fattibile soltanto per mezzo di un prodotto fluido e modellabile, pertanto preferirei trovare tale prodotto e costruirci entrambi le guarnizioni.

Mi basta che resista perfettamente a soluzioni concentrate (neanche tanto ma mi tengo sul sicuro) di soda caustica ad elevate temperature almeno 100°C per sicurezza.

Ho provato vari tipi di silicone ma alcuni, se immersi in soda si polverizzano dopo qualche giorno anche a temperatura ambiente.

Aggiornamento 2:

Credevo fosse semplice trovare un silicone o altro elastomero resistente invece si sta rivelando un’impresa.

Ciao, grazie 1000 comunque per le informazioni!

Aggiornamento 3:

Credevo fosse semplice trovare un silicone o altro elastomero resistente invece si sta rivelando un’impresa.

Ciao, grazie 1000 comunque per le informazioni!

Aggiornamento 4:

.

Facendo una ricerca ho scoperto che l’EPDM sarebbe una gomma perfetta per il mio scopo pertanto se trovassi un “foglio” ritagliabile potrei risolvere il problema della guarnizione rettangolare piana del coperchio. Purtroppo vulcanizza a caldo e non si trova liquida dunque rimarrebbe il problema relativo alla sigillatura dei bordi del contenitore… … e per tale scopo mi occorrerebbe un prodotto liquido ma che risulti abbastanza elastico in seguito alla polimerizzazione in modo tale da evitare che prima o poi si verifichino perdite.

Ciao.

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Fluorosilicone, e' disponibile sia come materiale polimerizzato che da polimerizzare ci sono anche O-ring. Reggono bene acidi basi e idrocarburi reggono poco la temperatura. Altrimenti se ti serve una cosa veloce reperibile ovunque i tegami in silicone per dolci.sono lavabili in lavastoviglie quindi hanno una discreta resistenza alla soda.

    L'EPDM lo trovi dal ferramenta. Il nome commerciale e' Neoprene ci fanno le mute da Sub :-)

    Posso proporti I sigillanti Poliuretanici sono abbastanza vicini alle caratteristiche che richiedi e facilmente reperibili.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.