Kissxnya ha chiesto in SaluteOculistica · 9 anni fa

quando mettere gli occhiali?!?

porto gli occhiali da poco tempo,sono miope,il mio occhio destro ha -150 e quello sinistro -120 e mi chiedo se devo portarli anche quando sono vicino a un libro, vedo comunque bene

8 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    Un miope non deve MAI portare occhiali quando la sua vista naturale e' sufficiente per una determinata distanza. Tu hai una miopia modesta, anche se certo da lontano vedi piuttosto sfocato, ma per distanze brevi come lettura di libri e computer non hai nessun bisogno di occhiali e li devi evitare ASSOLUTAMENTE. Se invece li usi anche da vicino farai aumentare la tua miopia molto piu' velocemente, specie se sei molto giovane. Capisco che riesci a leggere un libro sia con gli occhiali che senza, ma se usi gli occhiali costringi i tuoi occhi ad uno sforzo di cui non ti rendi conto ma che favorisce moltissimo il peggioramento della miopia, perlomeno nei soggetti sotto i 25 anni.

    Quando si esce da uno studio oculistico si ha in mano una prescrizione per degli occhiali abbastanza forti da farci vedere nitidamente anche le cose molto lontane ed e' infatti per questo che il tabellone luminoso con le lettere viene fatto leggere al paziente ad un distanza di 5/6 metri. E' giusto e importante vedere bene le cose lontane, ma chi e' che passa la maggior parte del suo tempo a guardare cosi' lontano ? Nessuno.

    Ecco quindi la causa dei continui peggioramenti di cui soffrono i miopi: occhiali troppo forti in rapporto alla distanza.

    Tu potresti obbiettare che comunque con gli occhiali vedi bene anche a breve distanza. E' vero, ma solo perche' i tuoi occhi si sforzano. Essi devono infatti faticare per compensare un occhiale che per distanze medie e brevi e' troppo forte. Questo meccanismo di compensazione si chiama accomodazione e coinvolge il muscolo ciliare e una lente naturale dei nostri occhi detta cristallino. E' il modo che i nostri occhi usano per mettere a fuoco le cose vicine e non va abusato perche' un ripetuto eccesso di accomodazione e' la causa principale della miopia e dei suoi peggioramenti. Anche una persona con vista perfetta, come ad esempio eri tu prima di diventare miope, puo' iper-accomodare. Basta passare troppo tempo a fare cose che impegnano la vista su distanze troppo brevi (leggere, scrivere, anche alcuni giochi, ecc.). La miopia non e' altro che l'adattamento dei tuoi occhi a questa continua iper-accomodazione.

    La miopia puo' certo peggiorare anche senza mai usare gli occhiali, ma l'uso scorretto dgli occhiali (cioe' troppo forti in rapporto alla distanza) favorisce moltissimo questo peggioramento, sia per la velocita' che per l'entita' dei peggioramenti.

    In una situazione come la tua, cioe' bassa miopia e occhiali da poco tempo, la cosa migliore che puoi fare e' ridurre la miopia fino ad eliminarla. L'uso corretto degli occhiali e' senz'altro utile e necessario, ma ovviamente non basta. Per migliorare devi fare rieducazione visiva, cioe' degli esercizi specifici che consentono un graduale recupero della capacita' visiva normale. Non sono cose difficili ne' rischiose, ci vuole pero' pazienza e voglia di impegnarsi un minimo. Grazie alla rieducazione visiva (che sto facendo fra l'altro in modo molto blando) sono finora sceso da una miopia di -3.75 a -1.00 e continuero' fino ad eliminarla del tutto. Tu che hai una miopia bassa sei avvantaggiata, e inoltre hai la fortuna di non essere ancora abituata agli occhiali dato che li hai da poco tempo.

    Fonte/i: Ti consiglio quindi il libro di De angelis che spiega la rieducazione visiva sia dal punto di vista teorico che pratico http://www.macrolibrarsi.it/libri/__come_sono_guar... Questo invece e' il forum di supporto http://www.rieducazionevisiva.com Credo che il miglior incoraggiamento per chi deve iniziare sia leggere l'esperienza, tutt'ora in corso, di una ragazza di 27 anni,Arianna, che partiva da una miopia molto elevata (-11.00) e facendo rieducazione e' scesa finora a -6.50. Qui descrive la sua esperienza http://www.rieducazionevisiva.com/cgi/forum/gforum...
  • 9 anni fa

    Puoi seguire il consiglio di Vanessa così raddoppi la tua miopia in pochi mesi. Fai tu.

    Oppure eviti gli occhiali per vicino dato che per vicino NON ne hai alcun bisogno e anzi causi ai tuoi occhi un forte stress accomodativo il quale e' la prima causa dei peggioramenti della miopia.

  • 9 anni fa

    Ciao,

    molto probabilmente è stato un tuo errore di battitura, non puoi avere -1.20, ma al massimo -1.25.

    Cmq per leggere devi togliere gli occhiali, il miope a differenza dell'ipermetrope vede bene da vicino ma ha bisogno nel caso degli occhiali per lontano.

    Se metti gli occhiali anche per leggere a parte vedresti male ma poi peggiori di più...

  • 3 anni fa

    Sempre

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Guarda che devi portarli solo quando proprio hai bisogno di vedere perfettamente, altrimenti fanne a meno se no peggiori di più e poi non puoi più farne a meno. Magari avessi io la tua vista, sono molto più cecata eppure faccio tutto senza occhiali per non peggiorare ulteriormente la situazione! Specialmente se sei giovane come me (20) altrimenti da adulta ti ritroverai una talpa. Lo so la miopia è una scocciatura, sarebbe bello mettere a fuoco perfettamente, ma se peggiora di più è anche peggio.

    Fonte/i: Miope anche io, anzi cecata ;)
  • 9 anni fa

    Sarebbe bello se quelli che dicono di portare sempre gli occhiali, fossero cosi' gentili da spiegare il perche'. Essi dicono : " se non li porti ti sforzi la vista". Ma che spiegazione e' ??? Questi signori sanno cos'e' la miopia e cos'e' una miopia bassa come quella di Anna ? Certamente non lo sanno. Se lo sapessero sarebbero i primi a dire che Anna non deve mai usare gli occhiali da vicino. Un miope cosi' leggero vede BENISSIMO da vicino e senza alcuno sforzo. Lo sforzo sarebbe invece usare gli occhiali per queste distanze cosi' brevi, col rischio di peggiorare la miopia.

    Questi signori che riuspondono certe cose dovrebbero spiegare perche' mai uno dovrebbe usare gli occhiali anche quando ci vede benissimo. Vorrei far loro presente che gli occhiali NON sono una terapia, ma una protesi (visiva), esattamente come un bastone, una sedia a rotelle o un apparecchio acustico per chi ha problemi a camminare o di udito. Se uno usa una protesi anche quando non gli serve, peggiorera' la funzione di quell'organo. Se uno cammina male e ha bisogno della sedia a rotelle per uscire di casa, va benissimo, non ha scelta. Ma se ha la capacita' di fare qualche passo da solo quando e' in casa, allora DEVE muoversi con le sue gambe in casa, altrimenti se si abitua alla carrozzina le sue gambe diventeranno sempre piu' deboli fino al punto che non potra' neanche reggersi in piedi. Con gli occhiali e' la stessa cosa. Usarli anche quando non servono fa solo male alla vista. Piuttosto fai esercizi e migliora la tua miopia.

  • 9 anni fa

    anch'io sono miope...devi portarli comunque anche quando leggi se no affatichi la vista.io l'ho provato. e fanno male gli occhi.

    Fonte/i: esperienza personale
  • 9 anni fa

    ciao,se sei miope devi portare gli occhiali e sempre!La miopia purtoppo tende nella maggiorparte dei casi a progredire di anno in anno,quindi non mettere gli occhiali vorrebbe dire sforzare la vista inutilmente e comunque anche influenzare il peggioramento della stessa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.