Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaRelazioni e Famiglia- Altro · 1 decennio fa

dalle persone delle generazione dei miei ho sentito dire questo:?

le donne si saranno anche emancipate ma hanno anche svenduto il loro corpo ed e' per questo che gli uomini ci prendono e ci mollano cocsì facilmente. Se non gli piaci piu' ce n'è sempre un'altra. Oppure anche se l'uomo e' fidanzato o sposato nessuna donna si ferma davanti a questo, anzi, non viene nemmeno considerato come un ostacolo e sono liberissime di prendersi l'uomo di un'altra. Sinceramente voi donne cosa ne pensate? Mi hanno detto che ai loro tempi le donne si facevano rispettare negandosi all'uomo ma io credo che fossero del tutto insoddisfatte e ignore che forse ci sarebbe stato qualcun altro migliore dell'uomo che avevano al proprio fianco.

Aggiornamento:

si l'emancipazione non è dare il proprio corpo in ogni momento.... per non essere oggetto degli uomini bisogna rivalutarsi

2 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non sono una donna ma posso dire la mia? Per le donne essere emancipate non vuol dire essere spregiudicate o poco serie, vuol dire non dipendere più economicamente dagli uomini. Con la rivoluzione femminista del 1968 le donne hanno fatto 1000 conquiste, hanno ottenuto i risultati ma erano donne con la testa sul collo, le conquiste delle femministe vere non piacciono alle donne di oggi, sono conquiste che presuppongono la serietà così le donne di oggi hanno gettato nella spazzatura le conquiste femministe e prendono per sè stesse ciò che gli fa comodo chiamadola emancipazione, le donne di oggi hanno rifiutato tutti i pregi delle femministe vere ed hanno preso tutti i difetti degli uomini del 68.

    Concordo pienamente con le persone della generazione dei tuoi ma per quello che ho letto sulle lotte e sulle conquiste femministe e con quello che ho visto sui documenti filmati quasi tutti in bianco e nero, potrei aggiungere molte verità alle cose che dicono gli amici dei tuoi genitori.

    Vuoi un esempio un po' frivolo non troppo serio? Le femministe vere durante i cortei sventolavano il loro reggiseno nelle piazze e nelle vie delle città in segno di protesta, non volevano più mettere il reggiseno per non essere oggetto degli uomini, le donne di oggi quei reggiseni sono andate a recuperarli nella spazzatura, forse non li hanno neanche lavati ma li hanno imbottiti per essere ancora di più oggetto degli uomini, le donne di oggi mettono i pantaloni di jeans che negli anni 60 nessuna donna avtrebbe messo per coprire i peli delle gambe, per mostrare le forme delle parti intime dei genitali e la forma del sedere inoltre i jeans si lavano in casa senza bisogno della lavanderia ma quando vanno in discoteca entrano nel bagno e si cambiano vestendosi da tròie per rimediare qualche sveltina. Le donne degli 60 non rimediavano le sveltine ma l'uomo se lo volevano scegliere loro, quelle erano donne con le palle.

  • 1 decennio fa

    cancella dalla mente ciò che hai sentito

    e il tuo cuore sarà più tranquillo

    non mi ne frega di ciò che dicono

    perchè alcuni sono fatti di c***

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.