candy
Lv 5
candy ha chiesto in Matematica e scienzeMedicina · 9 anni fa

vena visibile cosa puo' essere?

nella gamba sinistra ho due vene molto visibili e una gonfissima e sono antiestetiche per me,molto,dire che mi fan schifo e' poco,una poi e' cosi' gonfia che se la tocchi si sente come un elastico sulla pelle come quando metti il laccio emostatico e la cerchi toccando per prenderla con l'ago,che schifo,e' sempre stata visibile ma a me pare peggiorata.i medici dicon che e' solo una grossa vena superficiale ma non son varici ne' quella ne' l'altra e che si vedon cosi' perche' son dimagrita assai,ma e' possibile?c'e' una maniera per risolvere il problema estetico?mi sembro una donna anziana con quelle vene li'.

Aggiornamento:

grazie,pero' il parere l'ho chiesto a ben 7,8 medici,lavoro in ospedale ,ma non eran angiologi.

Aggiornamento 2:

grazie,le sto gia' mettendo le calze ma solo al lavoro,e anche il cuscino.mi vedo cosi' male .i medici del mio reparto sostengono che quelle son solo vene superficiali e grosse e fatte cosi' e che si vedon perche' le mie gambe son anche troppo magre e che nessuno mi fara' mai l'operazione di toglierle perche' sono sane,io non mi posso vedere cosi',non mi guardo piu' le gambe.ma io non mi guardo piu' le gambe e mi sento proprio a disagio.

6 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 6
    9 anni fa
    Migliore risposta

    capisco la questione, è un pò complicata perchè da una parte ci sono i medici che, saggiamente, non vorrebbero mai operare una ragazza giovane e sana per un problema simile.

    dall'altra ci sei tu col tuo disagio, che magari non è tanto fisico quanto psicologico, estetico.

    io dico che di fronte ad un disagio, il medico deve intervenire anche se lui non vede un problema.....

    per cui ti consiglio di insistere, consulta vari medici angiologi finchè non ne trovi uno che capisca il tuo disagio e sia disposto ad operarti.....anche perchè asportare quella vena non è problematico.

    cmq tu, parallelamente, cerca di prestare attenzione alla salute delle tue gambe, per prevenire magari l'insorgenza dello stesso problema in altre vene.

    calze elastiche, cuscino sotto le gambe, evitare di stare in piedi ferma a lungo....ma anche creme e massaggi che favoriscono la circolazione, ginnastica alle gambe per potenziare i muscoli (che, contraendosi, favoriscono lo svuotamento delle vene)...anche la dieta iposodica, per eliminare la ritenzione idrica.... magari tutti questi procedimenti non guariscono il problema, ma ne prevengono altri!

    Fonte/i: studente di medicina....
  • 9 anni fa

    Vai da un angiologo, ma ti posso già dire che la varicosi si cura indossando le calze elastiche, per migliorare il ritorno venoso, e a livelli più gravi con l'operazione chirurgica (la vena malata viene eliminata) o con la scleroterapia (ti viene iniettata una sostanza che fa "contrarre" la parete dilatata della vena) o con la somministrazione di eparina

    Qui sarà il medico a giudicare quale sia il trattamento più indicato, in base alla gravità e alla tua età.

    Nel frattempo, mentre magari aspetti la visita del medico, metti le calze elastiche (le trovi in tutti i negozi di articoli sanitari) e cerca di evitare di stare in piedi il più possibile, e quando ti sdrai prova a mettere un cuscino sotto le gambe.

    Fonte/i: Medico
  • 9 anni fa

    Magari hai chiesto il parere ad un solo medico. Prova a cercare altri pareri così ti togli ogni dubbio e magari scoprirai che esistono creme specifiche ad esempio. E poi prova anche in erboristeria: loro hanno sempre qualcosa da consigliarti ;)

    Ciao ciao

  • 9 anni fa

    le vene varicose hanno caratteristiche ben definite!!! sicuramente è soltanto una vena superficiale!! cmq tieni presente che se fai un lavoro per cui devi stare tanto in piedi oppure c'è particolarmente caldo, queste si dilatano..!!! con calze elastiche per favorire il ritorno venoso dovresti trovarti bene!! cmq caso mai per metterti tranquilla fai una visita da un angiologo!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    e' una vena varicosa del circolo superficiale. Le calze elastiche servono, ma non risolvono. Devi camminare (la contrazione dei muscoli delle gamba aumenta il ritorno venoso. Le calze sono scomode d'estate. Usa localmente una pomata specifica che trovi in farmacia: VENUROTON. è la cosa che funziona di più. Il farmacista saprà indicartela: esiste anche in capsule. In alternativa puoi provare L'aloe galenico o in erboristeria pomata.

    Fonte/i: medico
  • 9 anni fa

    si chiamano varici si formano spesso sulle mani e sui piedi il consiglio e di nn metterti ne calze ne guanti,mettiti cannottiere e pantaloncini!!!! 5 pnt

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.