Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

licenze, documenti e burocrazia varia per organizzare feste ed eventi.?

Ciao ragazzi, mi stavo chiedendo se qualcuno sapeva qualcosa a riguardo dell'organizzazione feste od eventi.

Nella mia città ho organizzato feste molto vaste (una volta un 500 persone circa), in zone di campagna, solo che non ho mai chiesto nessuna licenza ed ho fatto tutto illegalmente. Dato che mi piace molto, vorrei cercare di mettermi in regola ed ottenere quel che basta per non rischiare di andare in gabbia se mi beccassero.

Ammettiamo che il terreno sia mio, così come l'attrezzatura, il bar, il palco per i concerti ecc. Cosa devo chiedere per poter vendere alcolici, fare musica e poter far pagare un biglietto d'ingresso?

Grazie

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao anche io, come te da qualche anno organizzo feste private più o meno della tua portata intendo con circa 500 persone, come te ho fatto sempre tutto senza chiedere permessi, di recente, però, mi sono interessato ed ho trovato l' agenzia nazionale che si occupa della legalizzazione di feste e concerti: si chiama SIAE ovvero Società Italiana degli Autori ed Editori, in pratica lei ti darebbe i diritti per poterla fare, ovviamente sotto il pagamento di una somma di denaro, essa varia a seconda di vari parametri che consistono nel numero di persone, dall' obbiettivo della festa ( a scopo benefico o di lucro) o anche dal tipo di musica ( musica commerciale esempio David Guetta oppure musica propria suonata da gruppi musicali presenti alla festa ) Per legalizzarla basta che ti rechi in un qualsiasi ufficio SIAE della tua città, li ti daranno i documenti per legalizzarla, specificando prima i parametri citati in precedenza.

    Questo è il link: http://www.siae.it/

    Per quanto riguarda l' alcool nn farti problemi, assicurati solo che i richiedenti abbiano più di 16 anni,richiedendo loro la carta d' identità, meglio se fuori metti il cartello Non serviamo alcolici ai minori di 16 anni.

    In ogni caso nessuno ti metterebbe in galere, rischieresti però di pagare un' ammenda, legalizzare la festa significa inoltre evitare di avere rogne con i vicini oppure con i Carabinieri, in quanto tu possiedi i diritti per poterla svolgere.

    Piccolo consiglio se la festa la fai all' aperto e non in un capannone ti consiglio di fare uno spettacolo pirotecnico, se inoltre hai pubblico giovane ti consiglio di regalare degli Starlight, alla mia festa sono stati una ottima fonte di guadagno in quanto essa attira la gente, magari potresti darne uno con ogni bevuta. Spero di esserti stato d' aiuto...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Prova a chiedere a qualche associazione Alpini. E' risaputo che per gli Alpini non esiste l'imponibile e che i rivenditori di bibite si dimenticano di fare la fattura per le bibite per le feste campestri evadendo totalmente l'IVA.

    A parte gli scherzi non so come fai a vendere bibite senza scontrino, meglio informarsi all'agenzia dell'entrate o presso un commercialista.

    Per le feste in citta' penso che bisogna presentare una domanda in Questura, loro ti diranno di no se ci sono feste simili lo stesso giorno e se non sono rispettate le norme di sicurezza.

    Per le feste grandi e' meglio richiedere la presenza di una ambulanza, ad esempio di una associazione di volontari che offre servizi di prontro soccorso, gli dai 500 euro il giorno dopo.

    Poi devi andare alla SIAE che ti spiegano tutto per i biglietti di ingresso e per la musica.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.