♥♥
Lv 6
♥♥ ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 1 decennio fa

Cosa FARESTI per il BENESSERE del tuo/della tua PARTNER, o delle PERSONE a cui vuoi bene?

...non mi riferisco a benessere economico o materiale...ma al "far stare bene" nel cuore e nell'animo le persone a cui si tiene...

Buon pomeriggio cari Answerini...

...yyy...

17 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non farei, faccio di tutto, qualsiasi cosa per loro!

  • 1 decennio fa

    faccio prima a dirti cosa non

    farei per il benessere del mio LUI!

  • 1 decennio fa

    .. la stessa cosa che farei per me stessa.... farli stare tranquilli.... incoraggialri..qaundios erve..... provarci almeno.... sostenerli.... sopratutto..ascoltarli......consocerli anche....la cosa richiede tempo....e pazienza e la capacita di.... superare il prorpio egoismo.... cosa che nno e da tutti...... farlfis entire..accettati e cmpresi......rispettarli......sono le " cose" base epr instaurare un qualsiasi tipo di legame sano..vero.... e che "nutre".....

  • 1 decennio fa

    Slinguazzare ??? !

    Sì,anche quello,comunque è lunga come risposta a dare dai !

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Marina
    Lv 7
    1 decennio fa

    farei di tutto,e buon giorno mia cara

  • 1 decennio fa

    Darei un semplice bacio e delle coccole...sotto la pioggia. Baci YYY...Ciauo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    più volte in passato ho fatto l'impossibile, più di quanto avrei voluto! Ad esempio: uscivo con mia cognata (che non sopportavo), andavo spesso a cena a casa dei suoi (che tolleravo a malapena), rinunciavo alle amiche ...tutto per fare felice lui. Ma non stavo pensando al benessere del mio partner, bensì al mio, perchè credevo che quello sforzo sarebbe stato ricompensato in qualche modo e mentre mi sforzavo di "farlo star bene", già pregustavo il piacere di un tornaconto personale. Ero stupida e non ero capace di amare.

    Adesso, con la persona meravigliosa che ho affianco, tutto quello che faccio non si carica di alcuna pretesa, mi viene del tutto naturale e spontaneo e non saprei assolutamente spiegarti cosa farei...dipende dalle situazioni e da ciò che mi suggerisce il cuore.

  • 1 decennio fa

    per far star bene il mio partner rinuncerei alla mia libertà,

    perchè è solo la gelosia che lo fa star male,

    da precisare che lui per me non lo fa,

    ma comunque io per amor suo son disposta a tanto...

    per i miei,non sò cosa desiderino da me,

    se non che io stia bene...

    un bacio carissima!

  • Cercherei di non essere stressante (beh...a volte sono un po' una rompibàlle... XD) e soprattutto sarei sempre pronta ad ascoltare...e a dare tutto l'affetto che nutro nei confronti delle persone che mi stanno vicino e mi amano...se c'è l'amore allora in linea di massima ci sono tutti gli elementi che danno benessere agli altri...

    ciaooooooo! XD

  • Gigi
    Lv 6
    1 decennio fa

    ammesso che stiamo insieme e che ci sia amore gli offrirei lealta' e fiducia,componenti fondamentali x un buon rapporto e cercherei sempre di essere me stessa e di non idealizzarlo perche' spesso e' facile confondere l'amore per l altro con l'amore dell' amore o con il sentimento che proviamo per una persona che creiamo nella nostra mente ma che non si rivela essere tale nella realta'. L altro va amato per com'e' in quanto non puo'e non deve stravolgere la sua personalita', al massimo puo' smussare alcuni lati del suo carattere ma niente piu', quindi nel momento stesso in cui si pretende che l altro ci ami e che stravolga se stesso x noi.... non si tratta d amore ma di condizionamento forzato di cui, presto o tardi, ne si pagheranno le conseguenze. L amore si fa in due, si vive in due e si sviluppa in due, accettando reciprocramente le proprie luci e le proprie ombre, nel momento in cui l altro vuol forzare e predominare invece si tratta di possesso... e il possesso non e' amore, cosi' come non e' autentico amore la vendetta.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.