Roberto ha chiesto in Affari e finanzaTasseItalia · 1 decennio fa

Sono un artista e non vendo. Devo comunque avere la partita IVA e iscrivermi come impresa?

Ciao a tutti,

sono un "artista" che produce manufatti per passione. Vorrei che il mio marchio e i miei manufatti non venissero copiati.

Io non vendo nulla ma vorrei solamente esporre con un mio nome. Come devo fare? Devo pagare le tasse come fossi un impresa individuale? Anche se non vendo? Posso iscrivermi come artista? E dove?

Grazie

Roberto

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao,

    no, se non vendi non ti serve la partita iva. se però vuoi farli vedere e non vuoi che vengano copiati, credo tu debba andare alla siae per i diritti d'autore e copyright. credo sia cosi.

    Fonte/i: mie vecchie esperienze, su altro genere ma credo sia uguale!
  • 1 decennio fa

    l'artista è tale fino a che non vende, poi, se decide di vendere deve munirsi di partita iva, io vedo bene il tutto come lavoratore autonomo, quindi agenzia entrate e inps.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.