Com'è l'economia aziendale?

Ciao a tutti.

Vorrei cambiare di indirizzo per frequentare un istituto tecnica "amministrazione, finanza e marketing" (IGEA). Però vorrei sapere com'è l' ECONOMIA AZIENDALE , (che nn ho mai fatto)?, vorrei sapere se è facile o difficile?

Grazie mille in anticipo.

Aggiornamento:

@LordFener= Grazie mille, però vorrei sapere se dopo "il diploma" al lavoro si paga bene? ^_^

Aggiornamento 2:

@LordFener= Grazie mille, le tue risposte mi sono di grande importanze:

un altra domanda per favore: Secondo te qual'è diploma è miglio tra = - Informatica e telecomunicazione e - Amministrazione finanza e marketing (ex IGEA) ?

In termine di renumerazione o di trovare più veloce lavoro (In italia o in estere) .

Le mie domande sono magari un può strane. Ma io sono pieno di dubbi sul mio futuro scolastico. Ho ancora dubbi se dovrei cambiare di scuola o se non vale la pena...

E mi puo anche dire se tipo con una "diploma di informatica" se potrei dopo la maturità cambiare di formazione, tipo fare un altra formazione che non ha niente con l'informatica, come per esempio fare economia a l'università?

Le sue risposte mi sono molto importanti.

Granzie mille in anticipo.

Aggiornamento 3:

Ricordo che sono al secondo anno di biennio comune, e dovrei fare il 3° a l'inizio del anno.

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Sono un fresco ragioniere programmatore MERCURIO, però il mio corso di Economia Aziendale era fatto con la sezione IGEA, infatti i programmi sono identici. Economia è gioia e dolori degli studenti, soprattutto dolori, ma come ogni materia è tutto un discorso di inclinazioni, impegno e studio.

    Ora ti parlo riferendomi al vecchio ordinamento, ora con la riforma taglieranno ore e probabilmente pezzi di programma.

    Nel biennio facevo 2 ore, ma era cose abbastanza semplici: un po' di cultura di azienda (cos'è un'impresa, gli operatori, il commercio, ecc.), calcoli di interesse, sconto, ecc e come compilare assegni, cambiali, fatture.

    Nel triennio cambia completamente tutto. Siamo passati da 2 ore a 7 in terza, 10 in quarta e 9 in quinta. Facevamo anche due ore di laboratorio, ma con la riforma ho seri dubbi che saranno mantenute. Nel triennio inizia la vera economia aziendale. Studi affondo le imprese commerciali, industriali, bancarie, i vari tipi di impresa (snc, spa, srl). Impari a tenere la contabilità aziendale, quindi la partita doppia, studi i vari settori (personale, magazzino, marketing, finanza, borsa, ecc.). Poi argomento centrale nei tre anni è il bilancio: in terza e quarta impari a redigerlo, in quinta impari ad analizzarlo e inventartelo. Per esperienza ti posso dire che alla fine della quinta non ne potrai più di sentire parlare di bilanci.

    Non è una materia facile, bisogna stare attenti sin dall'inizio e non rimanere indietro. Non so in che classe sei, ma in terza è indispensabile capire il metodo della partita doppia. La contabilità e tutto ciò che ne consegue è ragionamento. Devi solo imparare i nomi dei conti, ma è tutto graduale. È la materia principale del tuo indirizzo (insieme a Diritto) e farai anche gruppi di tre ore in quarta e quinta. Ti assicuro che non è proprio leggero, e a me piaceva la materia. Però è anche questione di costanza ed esercizio. Richiede impegno, un minimo come tutto del resto.

    Comunque l'IGEA è un ottimo indirizzo, con alte possibilità di trovare impiego subito dopo il diploma e ti permette di accedere a qualsiasi facoltà (non per forza Economia Aziendale ed Economia e Commercio).

    EDIT:

    Be guarda, io ho scelto di proseguire con Ing. Informatica. Diversi miei compagni che invece non proseguono hanno già trovato lavoro o comunque hanno dei contatti (grazie all'attività di stage che viene fatta in 4/5). E direi che già trovare lavoro è un traguardo in questo periodo. Per quanto riguarda le paghe ti posso dire che i salari sono bassi per tutti, poi in Italia la situazione è tragica in tutti i settori. Però credo che un diploma di ragioniere garantisca importanti vantaggi rispetto a licei e altri istituti, soprattutto in termini di stipendio e occupazione. Durante l'attività formativa dell'alternanza scuola - lavoro siamo stati in una banca locale e ci dicevano che c'è possibilità di carriera e di posto fisso (i bancari sono i pochi contratti a tempo indeterminato, in generale). Certo, c'è una scrematura iniziale in base al voto di maturità e inizi a fare lavoro allo sportello.

    Non mi dare del lei che ho 18 anni ancora! Comunque, che scuola fai? Perito tecnico informatico, liceo informatico? Se vuoi unire le due cose (informatica ed economia) potresti scegliere appunto "Amministrazione, finanza e marketing" indirizzo "Sistemi informativi" (dovrebbe chiamarsi così adesso il mio caro vecchio progetto Mercurio). In pratica ti occupi di informatica gestionale (mentre all'ITIS fai informatica industriale) e fai le stesse cose dell'IGEA per quanto riguarda economia e diritto. Comunque ti è consentito fare tutto. Non esiste un diploma che ti vincola a fare una certa università. Delle mie amiche diplomate quest'anno faranno il test per entrare a Design Industriale, Medicina e Infermieristica. Certo che puoi scegliere Economia e Commercio. Comunque è normale non sapere come sarà il proprio futuro, le cose cambiano molto in tre anni. Se fai un itis informatico ti dico che è un ottimo indirizzo, ti apre le porte di ingegneria. Certo se non ti piace è un altro conto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non è difficile..se ti applichi sarà un gioco da ragazzi! Non ha nulla a che vedere con la matematica...è più che altro una questione di logica. Non è semplice dire se una materia è facile o difficile, dipende anche da quali sono le tue naturali inclinazioni.

  • lyza
    Lv 5
    1 decennio fa

    non è facile nè difficile...non è una materia da imparare a memoria ma bisogna capirla perchè è una materia logica in cui tutto ha un suo perchè...non puoi mica redigere un bilancio o registrare le operazioni in partita doppia a casaccio... ti conviene quindi stare attento fin dall'inizio e se non ti è chiara qualcosa rivedila con calma e vedrai che non sarà per nulla difficile, anzi potrebbe anche piacerti molto... a me personalmente è piaciuta moltissimo tant'è che ho proseguito lo studio dell'economia anche all'università

    ps: non ha nulla a che fare con la matematica !!!

  • I am
    Lv 6
    1 decennio fa

    Dipende se ti piace la matematica ...Comunque per me nn è difficile...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.