s.o.s. pulizia cappa in inox (?) forse ho usato prodotti sbagliati !!!?

Buona giornata a tutti.

Un paio di giorni fa ho avuto la malaugurata idea di dare una pulita alla parte esterna della cappa della cucina , composta da un cubo allungato che termina con il solito vetro...

Ho pensato di usare l'anticalcare come per la rubinetteria. Disastro. Allora ho provato con tutti i prodotti che avevo in casa (dal vetril al detersivo per piatti), rigorosamente passati con un panno da cucina, nulla di abrasivo, ma il risultato è stato che la cappa è piena di ombrature e di piccole macchiette tipo ruggine.

Ogni volta che la vedo mi viene da piangere e non vorrei averla rovinata. Ma che razza di acciaio è se si riduce così nel pulirla ??

C'è qualche casalinga/o che sa darmi un consiglio per migliorare la situazione ???

Aggiornamento:

passando un panno con acqua e aceto bianco almeno le ombrature si attenueranno ???

Così com'è ora è veramente inguardabile !!!

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    l'anticalcare sull'inox? è come voler pulire una macchia usando una bomba atomica!!! direi che l'aver usato un aggressivo forte come l'anticalcare ha distrutto lo strato ossidato protettivo dell'acciaio stesso, specio se quest'ultimo contiene basse percentuali di cromo,con ovvie comparse di macchie e puntini ossidati o rugginosi.

    temo che ci sia ben poco da fare adesso, oltretutto ora come ora utilizzare prodotti a base acquosa come il vetril od il detersivo non fa che contribuire all'ossidazione ed alla comparsa di ulteriori macchie.

    conviene rivolgersi a qualche negozio specializzato in prodotti di pulizia per l'acciaio prima di far ulteriori danni, ed in futuro non usare MAI l'anticalcare sull'acciaio inox o sulla rubinetteria, ricorda che un pò di aceto bianco diluito in acqua è efficace sulle macchie di calcare senza essere aggressivo e dannoso come il viakal e simili, oltretutto è economico e biologico anche nello smaltimento.

    PS: occhio che le paste abrasive per l'acciaio cromato non sempre van bene per gli acciai inox, specie delle cappe che ovviamente non essendo sottoposte agli stessi "stress" dei lavandini da cucina son fatti con acciai inox più "leggeri".

    prima di fare ulteriori danni rivolgiti a qualche negozio che faccia assistenza alle cappe della tua marca,loro di solito sanno consigliarti quale sia il prodotto migliore da acquistare, od altrimenti se vuoi fare una prova di pulizia con la pasta falla su un angolo che rimanga poi fuori vista, in caso di danni ulteriori almeno non si noterà.

    quelle paste abrasive contengono anche degli ossidanti e leganti per cromo che agiscono sull'acciaio (la citata patina grigia si ha quando fanno il loro lavoro) a livello superficiale, il lavello tornerà anche brillante ma io li dentro non ci appoggerei nulla di commestibile per un bel pezzo,neanche dopo averlo lavato con il detersivo, con tutte le sostanze chimiche che ci sono in quegli abrasivi tanto varrebbe lavare direttamente il cibo con quella pasta...

    per la marmitta son ottime, ma mica ci mangi sulla marmitta!

    PPS: direi che otterrai poco o nulla, l'aceto serve per eliminare tracce di grasso o calcare da superfici intatte, sull'inox intaccato temo che non risolveresti nulla,anzi, per quanto delicato l'aceto è pur sempre un acido e potrebbe scurire ancor più le zone danneggiate dall'anticalcare...

  • 1 decennio fa

    Esiste una crema miracolosa per l'acciaio, e un prodotto non pubblicizzato si tratta di inox-créme della franke famosa marca di lavelli inox per cucina oppure la pasta multiuso sempre della franke se il problema è piu pesante. Li puoi trovare solo al rivenditore della Franke della tua zona che puo ordinarlo il prezzo e di circa € 8,00ma ne vale a mio avviso anche € 20,00 per i miracoli che fa, il prodotto a volte non lo conoscono neanche loro.

    Fonte/i: http://www.franke.com/kitchensystems/it/it/home/pr... alla pagina 320 del catalogo.
  • 1 decennio fa

    Io l'acciaio lo pulisco con una pasta che è apposta per pulire le parti cromate delle auto e delle moto.

    L'unico incoveniente è che ci vuole un bel pò di "olio di gomito"

    Praticamente con questa pasta (che è abrasiva) riesci a togliere il primo strato danneggiato dell'acciaio:

    http://www.google.it/imgres?imgurl=http://www.auto...

    Devi dare uno strato e strofinare con un panno asciutto finche non diventa tutto grigio... che poi toglierai con un altro panno asciutto!

    L'acquaio diventa come nuovo per esempio... oltre a levare il calcare elimina anche tutti i graffi!

    Stessa cosa per la marmitta della mia moto! :-)

  • 1 decennio fa

    ma come ti viene in mente di passarci l'anticalcare?

    l'hai rovinata, bastava prendere le istruzioni e lì c'era scritto come andava pulita, ad esempio le cappe elica in acciaio inox si puliscono con alcool e un panno asciutto ma non tutti i modelli

    hai anche internet bastava non andare di corsa e se nel caso non trovavi il libretto di istruzioni in rete avresti sicuramente trovato un forum di arredamento che ne parlava..

    la fretta è cattiva consigliera hai rovinato una cappa moderna con l'anticalcare..non ho parole....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.