Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaAnimali da compagnia - Altro · 1 decennio fa

Ciao ragazzi ma è legale fare così agli animali?

Sono andato in un negozio di animali nelle gabbie di ogni animale sotto le loro zampe c'erano dei dischi

e ogni 3 min il disco girava velocissimo e gli animali stavano sopra a girare velocemente poi quando si fermava gli animaletti sopra cadevano sul disco stanchissimi e respirando affannatamente qualcuno faceva dei versi che sembrava che piangesse alcuni vomitavano alcuni morivano, 2 coniglietti sono morti e quando la gente diceva di smetterla perché avrebbe chiamato la polizia, i commessi e proprietari del negozio dicevano: se vi fanno pena sti animalacci comprateli subito almeno da voi stanno in pace! ma appena veniva la polizia nascondevano tutto ciò che era illegale, a me mi facevano molto pena i coniglietti e le cavie i criceti morivano a palate!! per questo mi sono preso 2 cavie 3 cricetini e un coniglietto, mio fratello si è preso un cincillà e 2 pappagalli mia madre si era quasi messa a piangere!

13 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non è affatto legale..:

    Art. 544-bis. - (Uccisione di animali). - Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da tre mesi a diciotto mesi.

    Art. 544-ter. - (Maltrattamento di animali). - Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie o a comportamenti o a fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche è punito con la reclusione da tre mesi a un anno o con la multa da 3.000 a 15.000 euro.

    La stessa pena si applica a chiunque somministra agli animali sostanze stupefacenti o vietate ovvero li sottopone a trattamenti che procurano un danno alla salute degli stessi.

    La pena è aumentata della metà se dai fatti di cui al primo comma deriva la morte dell'animale.

    Art. 544-quater. - (Spettacoli o manifestazioni vietati). - Salvo che il fatto costituisca più grave reato, chiunque organizza o promuove spettacoli o manifestazioni che comportino sevizie o strazio per gli animali è punito con la reclusione da quattro mesi a due anni e con la multa da 3.000 a. 15.000 euro.

    La pena è aumentata da un terzo alla metà se i fatti di cui al primo comma sono commessi in relazione all'esercizio di scommesse clandestine o al fine di trarne profitto per sè od altri ovvero se ne deriva la morte dell'animale.

    Art. 544-quinquies. - (Divieto di combattimenti tra animali). - Chiunque promuove, organizza o dirige combattimenti o competizioni non autorizzate tra animali che possono metterne in pericolo l'integrità fisica è punito con la reclusione da uno a tre anni e con la multa da 50.000 a 160.000 euro.

    La pena è aumentata da un terzo alla metà:

    1) se le predette attività sono compiute in concorso con minorenni o da persone armate;

    2) se le predette attività sono promosse utilizzando videoriproduzioni o materiale di qualsiasi tipo contenente scene o immagini dei combattimenti o delle competizioni;

    3) se il colpevole cura la ripresa o la registrazione in qualsiasi forma dei combattimenti o delle competizioni.

    Chiunque, fuori dei casi di concorso nel reato, allevando o addestrando animali li destina sotto qualsiasi forma e anche per il tramite di terzi alla loro partecipazione ai combattimenti di cui al primo comma è punito con la reclusione da tre mesi a due anni e con la multa da 5.000 a 30.000 euro. La stessa pena si applica anche ai proprietari o ai detentori degli animali impiegati nei combattimenti e nelle competizioni di cui al primo comma, se consenzienti.

    Chiunque, anche se non presente sul luogo del reato, fuori dei casi di concorso nel medesimo, organizza o effettua scommesse sui combattimenti e sulle competizioni di cui al primo comma è punito con la reclusione da tre mesi a due anni e con la multa da 5.000 a 30.000 euro.

    Art. 544-sexies. - (Confisca e pene accessorie). - Nel caso di condanna, o di applicazione della pena su richiesta delle parti a norma dell'articolo 444 del codice di procedura penale, per i delitti previsti dagli articoli 544-ter, 544-quater e 544-quinquies, è sempre ordinata la confisca dell'animale, salvo che appartenga a persona estranea al reato.

    E' altresì disposta la sospensione da tre mesi a tre anni dell'attività di trasporto, di commercio o di allevamento degli animali se la sentenza di condanna o di applicazione della pena su richiesta è pronunciata nei confronti di chi svolge le predette attività. In caso di recidiva è disposta l'interdizione dall'esercizio delle attività medesime".

    I proprietari di quel negozio sono solo crudeli e senza scrupoli, disposti a tutto pur di vendere...

  • 1 decennio fa

    E' gente sadica e disonesta! Non vorrei che fosse proprio una tattica per far sì che la gente si impietosisce e se li compera!

    Sarebbe più onesto che ve li regalassero, piuttosto che farvi vedere come li trattano male per poi farveli comperare.

    Visto che con la polizia nascondono tutto, non si potrebbe farli andare in borghese?

    Poi proprio ieri ho scoperto un'associazione che tutela i coniglietti (http://www.aaeconigli.it/index.html), togliendoli da famiglie e negozi che li trattano male. Senti se possono fare qualcosa per quelle bestioline.

    Purtroppo è tutto quello che posso consigliarti per ora...Buona fortuna!

  • Katana
    Lv 6
    1 decennio fa

    Spero che questo sia uno scherzo perchè se è vero questa gente è da denuncia, io fossi in te chiamerei polizia e protezione animali.

  • 1 decennio fa

    Ciao, non è legale, e li puoi anche denunciare per maltrattamento di animali. Inoltre, se vuoi essere ancora più cattivo compri una cosa lì e se non ti fanno lo scontrino li denunci pure alla guardia di finanza.

    Con denunce e segnalazioni ripetute la polizia potrà indagare più a fondo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    SENZA PAROLE

  • 1 decennio fa

    NON è PER NIENTE LEGALE !!!! IO ANDREI SUBITO E LI DENUNCEREI ALLA PROTEZIONE ANIMALE... TRANQUILLA DETTO COSI è MOLTO DIFFICILE MA IO HO UNA VICINA DI CASA CHE è VOLONTARIA DELL ASSOCIAZIONE... BASTA CHE VAI SUL SITO DELLA PROTEZIONE ANIMALE E SENZA CHE INSISTI VERRANNO LORO IMMEDIATAMENTE... OPPURE RACCOGLI DELLE FIRME...

  • 1 decennio fa

    maltrattare un animale è un reato. ti consiglio di contattare qualche associazione animalista della tua zona per risolvere la situazione. puoi sporgere denuncia ai carabinieri.

    http://www.lav.it/

    Fonte/i: internet
  • Anonimo
    1 decennio fa

    mettiamo i commessi sul disco e facciamoli girare velocemente anche loro e vediamo la loro reazione com'è ,magari la pensiamo male ( che gentaglia che esiste... )

  • 1 decennio fa

    è un reato !

    se è vero quello che dici dovresti segnalare quanto hai visto, da una delle tante associazioni per la tutela degli animali, come giustamente ti hanno già suggerito !

    Fonte/i: quotidiani
  • 1 decennio fa

    no, non é assolutamente legale non deve nemmanco farlo per scherzo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.