Fabio92 ha chiesto in ViaggiAfrica e Medio OrienteEgitto · 1 decennio fa

tra un mese devo partire per la crociera sul nilo...sono un po' in ansia!!! consigli?

nelle cabine c'è tutto? a che ora si parte di solito la mattina? come si mangia al cairo? in aeroporto ti fanno togliere anche gli anelli (perchè a mia mamma non va via più dal dito) ahah?

io faccio crociera+abu simbel aereo+cairo visite supplementari consigliate?? quale ne vale la pena fare?

altri consigli??

10 punti subito al più completo

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Come ti ha già scritto l' utente Valentina, il programma è quello e le escursioni sono tutte già inserite nella crociera. Se andrai tra un mese, farà ancora molto caldo, io ci sono andata in gennaio e la temperatura era l' ideale,25-29 di giorno e 14 la notte, era perfetta!!!!

    Quindi le levatacce saranno inevitabili, sia per il caldo sia per evitare la massa di turisti che affolla i siti archeologici. Le motonavi sono più o meno tutte uguali, niente di particolare, la mia cabina era decisamente spaziosa, ah.....fatti assegnare una cabina ai piani superiori perché quelle ai piani inferiori sono molto rumorose, io me l' ero fatta cambiare....

    Per quanto riguarda il cibo, io ho mangiato abbastanza male sia sulla nave che al Cairo, ma non è molto importante, e non perché si voglia mangiare italiano, ma perché i sapori e i gusti e gli odori sono molto diversi, ............ma in tutti paesi mediorientali e nordafricani è così.........l' unico paese dove ho mangiato bene era in Siria, una cucina decisamente più raffinata e poi perché diamo un' importanza diversa a ciò che mangiamo, devi pensare che sono paesi poveri dove come dice un mio amico egiziano "non è importante quello che mangi ma l' importante è riempire la pancia"..........e non riguarda solo il cibo...

    Io sono andata con la Inviaggi ed eravamo solo in tre, e la guida era un amico, quindi la condizione ideale.....a me è piaciuta molto Aswan , con il suo bellissimo giardino botanico e la passeggiata sul dromedario per andare all'isola Elefantina, dove siamo stati graditi ospiti di una famiglia nubiana, dove le condizioni di vita e gli utensili domestici sono gli stessi di mille anni fa, ma dove ogni nucleo familiare ha la sua bella satellitare e tutti sono informatissimi circa i campionati europei, sanno tutto sulle squadre di calcio; io ho incontrato un tifosissimo del Milan, sapeva tutte le formazioni della squadra degli ultimi vent'anni........e poi la scoperta di questo popolo nubiano è molto interessante, durante questa visita ti spiegheranno che si sentono diversi dagli altri egiziani , hanno abitudini, lingua,leggi che a volte possono applicare in modo autonomo, e cultura diversa, infatti non sono arabi.

    Non dare soldi ai bambini, magari compra le bamboline nubiane in legno che sono deliziose e costano pochissimo o le collanine, ti chiederanno le penne , caramelle e campioncini di profumo le bambine....

    Questa crociera è stata la mia prima visita in Egitto ed è stata fondamentale e illuminante per capire il paese che non ha nulla a che vedere con le località balneari.......e a mio parere per prima cosa si dovrebbe visitare in questo modo.

    Tutti i consigli utili li potrai trovare in una ottima guida turistica, le più interessanti sono la solita diffusissima lonely planet oppure the rough guide, Vallardi editore. ottime tutte e due, ti consiglio di leggerla prima e dopo la visita, durante difficilmente troverai il tempo e poi sarai frastornato dalle miriade di informazioni e sensazioni che il viaggio ti procurerà....

    Per l' anello della tua mamma, stai tranquillo non li fanno togliere.

    Buon viaggio!

    Fonte/i: Molto personali
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 anni fa

    Quando sono andato al Cairo ho trovato l’hotel su questo sito , te lo linko nel caso dovesse servirti , ho confrontato i prezzi con altri siti ed ho visto che è il più conveniente https://tr.im/1hYjY

    Il Cairo è una delle più densamente popolate capitale del mondo. I siti più famosi e più interessanti da visitare sono nella parte orientale della città. Il centro del Cairo, cuore della capitale effervescente, è sede di importanti edifici caratterizzati dall'architettura tipica del diciannovesimo secolo .Il Nilo forma attraversa la città e forma due isole, Roda e Gezira, aree residenziali tranquille, con tanto verde per passare il tempo libero. È un posto fantastico in cui tutti dovrebbero andare almeno una volta nella vita .

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ciao! io sono tornata una settimana fa: cairo + crociera sul nilo con i viaggi del turchese.

    Dipende dal tour operator con cui parti (per quanto riguarda le cabine), in ogni caso sono vivibili, con tutto dentro - ricorda, comunque, che la nave non è molto grande -. Al Cairo eravamo in hotel a 5*: stupendo, una camera fantastica...per mangiare abbiam mangiato...devi solo avere un po' di spirito d'adattamento (a proposito, noi pensavamo che la pensione completa comprendesse anche le bevande...invece no!!). Per quanto riguarda le visite...beh, io le ho fatte tutte (anche se mi è costato circa 200 € perchè io sono partita con un'offerta che comprendeva poche escursioni..), in effetti sono un po' care, però ne vale assolutamente la pena...l'unica di cui sono rimasta VERAMENTE delusa è "suoni e luci alle piramidi"...uno spettacolino pagato 30 €, che secondo me puoi risparmiarti! Per il resto ti assicuro che avrai una vacanza fantastica (e pensa che io ci sono andata che c'erano 50 gradi!)...a proposito, attenta agli sbalzi di temperatura, sono quelli a farti star male, più che il cibo!! Buona vacanza!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Io ho fatto la crociera sul nilo 4 anni fa, con veratur. la mia crociera è uguale alla tua solo al contrario, cioè prima il cairo, poi abu simbel e poi crociera. Le strutture sono ottime, sia al cairo sia sulla nave, nelle cabine c'è tutto (credo, poi non so cosa intendi per "tutto"). Ma i pasti non sono compresi? credo proprio di sì, nella mia crociera c'erano tutti i pasti e ad ogni pasto una bottiglietta di acqua. Sulla nave il pranzo era a buffet, molto molto abbondante, composto principalmente da carne di vario genere e svariati tipi di verdure. Io devo dire che non ho mangiato male, però non vi aspettate di mangiare pasta, perchè ovviamente siete in un paese completamente diverso dal nostro. Se vi fermate in qualche bar tutti insieme vedrai che gli egiziani, anche se fa caldo, bevono thè caldo: lo fanno perchè aiuta a combattere il caldo, quindi non vederla come una cosa strana, anzi prova anche tu.

    Nella mia crociera non c'erano visite supplementari, era già tutto programmato. l'unica cosa in più era uno spettacolo di suoni e luci al cairo che narra la storia dell'antico egitto. è molto carino.

    La nave viaggia di notte e le visite sono al mattino, abbastanza presto, perchè poi fa troppo caldo per andare in giro. Per andare ad abu simbel sono partita prestissimo, verso le 4-5 del mattino, ma ne vale la pena. Il mio gruppo era composto di poche persone, eravamo solo 8, quindi era facile accordarsi per fare cose facoltative, soprattutto visite a negozi particolari di artigianato locale.

    Secondo me l'unica cosa che devi ricordarti è di portare con te dell'enterogermina e di non usare MAI l'acqua del rubinetto nè per bere nè per lavarti i denti! devi comprare altre bottigliette d'acqua e usare quelle per lavarti i denti.

    Per quanto riguarda l'aeroporto è anche possibile che facciano togliere gli anelli se suona il metal detector, anche se non è detto. magari sarebbe meglio lasciarlo direttamente a casa...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.